Concorso per 1 dirigente amministrativo (sicilia) AZIENDA OSPEDALIERA 'PAPARDO' DI MESSINA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 83 del 05-11-2010
Sintesi: AZIENDA OSPEDALIERA 'PAPARDO' DI MESSINA Concorso (Scad. 18 novembre 2010) Selezione per il conferimento di n. 1 incarico a tempo determinato di dirigente amministrativo - settore economico-finanziario
Ente: AZIENDA OSPEDALIERA 'PAPARDO' DI MESSINA
Regione: SICILIA
Provincia: MESSINA
Comune: MESSINA
Data di pubblicazione 05-11-2010
Data Scadenza bando 18-11-2010
Condividi

AZIENDA OSPEDALIERA 'PAPARDO' DI MESSINA

Concorso (Scad. 18 novembre 2010)

Selezione per il conferimento di n. 1 incarico a tempo determinato di dirigente amministrativo - settore economico-finanziario


In esecuzione alla delibera n. 1519 dell'11 ottobre 2010 indetta selezione pubblica, per il conferimento di un incarico a tempo determinato, ai sensi dell'art. 15 septies del decreto legislativo n. 502/92 e successive modifiche ed integrazioni di dirigente amministrativo da destinare al settore economico-finanziario.
Possono partecipare alla selezione di cui sopra solo coloro che possiedono i requisiti generali e specifici indicati nel bando integrale di selezione e previsti dalla normativa vigente.
Il termine per la presentazione delle domande scade il 20 giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale  della Regione siciliana.
Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e delle modalit di partecipazione pubblicato nel sito internet aziendale www.aorpapardopiemonte.it.
Per ulteriori informazioni rivolgersi al Settore risorse umane - area giuridica di quest'azienda tel. 0903992835-3992847.

Il direttore generale: Caruso