Avviso MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 88 del 05-11-2010

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 88 del 05-11-2010
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE AVVISO Modifica dell'articolo 10, comma 2, del concorso, per titoli ed esami, per l'ammissione di complessivi 82 (ottantadue) giovani al 10° Corso allievi ufficiali in ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 06-11-2010
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

AVVISO
Modifica dell'articolo 10, comma  2,  del  concorso,  per  titoli  ed
  esami, per l'ammissione di complessivi 82 (ottantadue)  giovani  al
  10° Corso allievi ufficiali  in  ferma  prefissata  (AUFP)  per  il
  conseguimento  della  nomina  a  ufficiale  in  ferma   prefissata,
  ausiliario del ruolo normale o  del  ruolo  speciale  della  Marina
  militare. 

 
 
                     IL VICE DIRETTORE GENERALE 
 
                           di concerto con 
 
                     IL VICE COMANDANTE GENERALE 
                del Corpo delle capitanerie di porto 
 
    Visto il decreto interdirigenziale n. 89/10 del 23  aprile  2010,
con il quale e' stato indetto un concorso, per titoli ed  esami,  per
l'ammissione di complessivi 82  (ottantadue)  giovani  al  10°  corso
allievi ufficiali in ferma prefissata, ausiliario del ruolo normale o
del ruolo speciale della Marina militare; 
    Visto il decreto interdirigenziale n. 137/10 del 17 giugno  2010,
con il quale sono stati riaperti i  termini  di  presentazione  della
domanda di partecipazione e sono stati modificati  il  requisito  del
visus ed il programma delle prove concorsuali relativi al sopracitato
decreto interdirigenziale n. 89/10 del 23 aprile 2010; 
    Visto il decreto interdirigenziale  n.  196/10  del  7  settembre
2010, con il quale e' stato modificato l'art. 7 e gli allegati D ed F
del  bando  di  concorso   indetto   con   il   sopracitato   decreto
interdirigenziale n. 89/10 del 23 aprile 2010; 
    Tenuto conto che l'Ispettorato delle  scuole  della  Marina,  con
lettera n. ISC/4/1/8329 del 
    24 settembre 2010, ha chiesto di modificare l'art.  10,  comma  2
del precitato decreto interdirigenziale n. 89/10 del 23 aprile  2010,
inserendo «10 punti» in luogo  di  «10/30»  quale  punteggio  massimo
disponibile per la valutazione dei titoli; 
    Ritenuto  pertanto  necessario  apportare  la  suddetta  modifica
all'art. 10, comma 2 del  sopracitato  decreto  interdirigenziale  n.
89/10 del 23 aprile 2010; 
    Visto l'art. 16 del decreto legislativo 30  marzo  2001,  n.  165
concernente  le  funzioni  dei  dirigenti  di   uffici   dirigenziali
generali; 
    Visti gli articoli 1 e 2 del decreto dirigenziale 22 giugno 2010,
con il quale al Generale di divisione aerea ZAPPA Roberto, quale Vice
Direttore  generale  per  il  personale  militare,   e'   attribuita,
rispettivamente, la delega all'adozione di taluni  atti  di  gestione
amministrativa in materia di reclutamento del personale  delle  Forze
armate  e  dell'Arma  dei  carabinieri,  tra  cui   i   provvedimenti
modificativi ed integrativi  dei  bandi  di  concorso,  e  la  delega
all'adozione  dei  medesimi  atti  di  gestione  amministrativa,   di
concerto con autorita' di pari rango del Corpo delle  capitanerie  di
porto della Marina militare; 
    Visto l'art. 1 del decreto dirigenziale n. 1133/10 del 25 ottobre
2010, con il quale all'Ammiraglio ispettore (CP) Cacioppo  Pierluigi,
quale Vice Comandante generale del Corpo delle capitanerie di  porto,
e' attribuita la delega all'adozione, di concerto  con  autorita'  di
pari rango della Direzione generale per  il  personale  militare,  di
taluni atti di gestione amministrativa in materia di reclutamento del
personale militare del Corpo delle capitanerie di porto,  tra  cui  i
decreti modificativi dei bandi di concorso; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    L'art. 10, comma 2 del decreto interdirigenziale n. 89/10 del  23
aprile 2010, citato nelle premesse, e' sostituito dal seguente: 
 
                              «Art. 10. 
                  Valutazione dei titoli di merito 
 
(omissis) 
    2. La commissione, per la valutazione dei titoli  dichiarati  dai
concorrenti  nelle  domande  di  partecipazione  o  in  dichiarazioni
sostitutive rilasciate ai sensi  del  decreto  del  Presidente  della
Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445  o  eventualmente  allegati  alle
domande stesse, disporra' di un massimo di 10 punti, come di  seguito
specificato: 
(omissis)». 

        
      
                               Art. 2 
 
 
    Per quanto non previsto nel presente decreto, rimangono invariate
le originarie disposizioni di cui al bando di  concorso  indetto  con
decreto interdirigenziale n. 89/10 del  23  aprile  2010  cosi'  come
modificato con i decreti interdirigenziali n. 137/10  del  17  giugno
2010 e n. 196/10 del 7 settembre 2010 citati nelle premesse. 
    Il presente  decreto,  sottoposto  al  controllo  previsto  dalla
normativa vigente, sara' pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana. 
      Roma, 26 ottobre 2010 
 
                           Generale di divisione aerea: Roberto Zappa 
 
Ammiraglio ispettore (CP): Pierluigi Cacioppo 

 Bando completo