Concorso per 2 ricercatori universitari (marche) UNIVERSITA' POLITECNICA DELLE MARCHE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 57 del 19-07-2011
Sintesi: UNIVERSITA' POLITECNICA DELLE MARCHE CONCORSO   (scad.  8 agosto 2011) Selezione pubblica per il conferimento di due assegni di ricerca Con decreto rettorale n. 781 del 4 luglio 2011 e' stata ...
Ente: UNIVERSITA' POLITECNICA DELLE MARCHE
Regione: MARCHE
Provincia: ANCONA
Comune: ANCONA
Data di pubblicazione 19-07-2011
Data Scadenza bando 18-08-2011
Condividi

UNIVERSITA' POLITECNICA DELLE MARCHE


CONCORSO   (scad.  8 agosto 2011)

Selezione pubblica per il conferimento di due assegni di ricerca 

 
    Con decreto rettorale n. 781 del 4 luglio 2011 e'  stata  indetta
presso l'ateneo una selezione pubblica per il conferimento  di  n.  2
assegni di ricerca, ai sensi dell'art. 22,  della  legge  n.  240/10,
come di seguito specificato: 
      n. 1 presso la facolta'  di  agraria  nell'ambito  del  settore
scientifico   disciplinare   AGR/03   (arboricoltura    generale    e
coltivazioni arboree) - durata 12 mesi; 
      n. 1 presso la facolta' di ingegneria nell'ambito  del  settore
scientifico disciplinare ING-INF/04 (automatica) - durata 12 mesi. 
    Gli interessati potranno prendere visione del  bando  consultando
il  sito  internet  dell'Ateneo  all'indirizzo:  http://www.univpm.it
 sotto la voce concorsi - concorsi vari - assegni di ricerca. 
    Il termine di presentazione delle domande di ammissione,  redatte
in carta semplice ed indirizzate  all'Universita'  Politecnica  delle
Marche, piazza  Roma  n.  22  Ancona,  scadra'  il  ventesimo  giorno
successivo a quello della data di pubblicazione del  presente  avviso
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.