Concorso per 1 dirigente di seconda fascia in prova (trentino alto adige) AGENZIA DELLE DOGANE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 11 del 10-02-2012
Sintesi: AGENZIA DELLE DOGANE CONCORSO   (scad.  7 marzo 2012) Concorso pubblico, per esami, in provincia di Bolzano, per il conferimento di un posto di dirigente di seconda fascia alla Direzione provinciale delle ...
Ente: AGENZIA DELLE DOGANE
Regione: TRENTINO ALTO ADIGE
Provincia: BOLZANO
Comune: BOLZANO
Data di pubblicazione 10-02-2012
Data Scadenza bando 07-03-2012
Condividi

AGENZIA DELLE DOGANE

CONCORSO   (scad.  7 marzo 2012)
Concorso pubblico,  per  esami,  in  provincia  di  Bolzano,  per  il
  conferimento di un  posto  di  dirigente  di  seconda  fascia  alla
  Direzione provinciale delle dogane di Bolzano. 
 
    Con provvedimento n. 961/RU del 30 gennaio 2012, con il quale  e'
stata  disposta  la  pubblicazione  nel  Bollettino  ufficiale  della
Regione Trentino-Alto Adige - Parte IV - n. 6 del 6 febbraio 2012, il
Direttore Provinciale dell'Agenzia delle dogane per la  Provincia  di
Bolzano ha indetto un concorso pubblico, per esami, per un  posto  di
dirigente di seconda fascia presso  la  Direzione  Provinciale  delle
Dogane di Bolzano. 
    Come stabilito dal Comitato d'intesa, ai sensi del secondo  comma
dell'art. 46 del decreto del  Presidente  della  Repubblica  752  del
26.7.1976,  il  posto  messo  a  concorso  e'  attribuito  al  gruppo
linguistico tedesco. 
    Qualora,  a  conclusione  della  procedura,  non   possa   essere
dichiarato vincitore un candidato appartenente al gruppo  linguistico
tedesco,  potranno  trovare  applicazione   le   disposizioni   sulla
proporzionale flessibile di cui  all'art.  32-quater,  comma  7,  del
decreto del Presidente  della  Repubblica  26.7.1976,  n.  752,  come
modificato dall'art. l del decreto legislativo  23  maggio  2001,  n.
272. 
    Alla procedura  selettiva  sono  ammessi  coloro  che,  oltre  ai
requisiti previsti dal bando  nazionale  per  complessivi  69  posti,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4 serie speciale - Concorsi ed
esami, siano in possesso dei seguenti requisiti: 
      attestato  di  conoscenza  delle  lingue  italiana  e   tedesca
riferito al diploma di laurea, rilasciato ai sensi  dell'art.  4  del
decreto del Presidente  della  Repubblica  26.7.1976,  n.  752,  come
modificato dall'art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 29
aprile 1982, n.  327,  oppure  titolo  equipollente  ai  sensi  degli
articoli 9-bis e 9-quater del decreto del Presidente della Repubblica
26.7.1976, n. 752; 
      certificato di appartenenza o di aggregazione  a  uno  dei  tre
gruppi linguistici (italiano, tedesco o ladino) rilasciato  ai  sensi
dell'art. 18 del menzionato decreto del Presidente  della  Repubblica
n. 752/1976 ovvero, per coloro che  non  risiedono  in  provincia  di
Bolzano, risultante da una  dichiarazione  sostitutiva  dell'atto  di
notorieta' resa ai sensi dell'art.  47  del  decreto  del  Presidente
della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445. 
    Le domande  di  partecipazione  al  concorso,  redatte  su  carta
semplice conformemente allo schema di cui all'allegato A  (reperibile
sul sito internet dell'Agenzia delle Dogane www.agenziadogane.gov.it)
dovranno essere presentate a mano o inviate a mezzo  di  raccomandata
con  avviso  di  ricevimento  a:  Agenzia  delle  Dogane,   Direzione
provinciale delle dogane di Bolzano - Ufficio gestione risorse  umane
- Concorso per dirigenti - via Galileo Galilei n. 4/B, 39100 Bolzano,
entro il termine perentorio, a pena di esclusione, di  giorni  trenta
dalla  data  di  pubblicazione  del  presente  bando  sul  Bollettino
ufficiale della Regione Autonoma del Trentino-Alto Adige. 
    E', altresi',  consentito  presentare  l'istanza  a  mezzo  posta
elettronica      certificata       al       seguente       indirizzo:
dpd.bolzano@pce.agenziadogane.it. 
    Ulteriori informazioni potranno essere richieste  telefonicamente
ai seguenti numeri di telefono: 0471/563204 - 201 - 269. 
        
 Per visualizzare il bando completo clicca qui