Concorso per 1 impiegato categoria c (piemonte) ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI VERCELLI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 42 del 01-06-2012
Sintesi: CONSIGLIO DELL'ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI ED ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI VERCELLI CONCORSO   (scad.  2 luglio 2012) Concorso pubblico, per titoli ed esami, ad un posto della area C - posizione economica C1 - ...
Ente: ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI VERCELLI
Regione: PIEMONTE
Provincia: VERCELLI
Comune: VERCELLI
Data di pubblicazione 01-06-2012
Data Scadenza bando 02-07-2012
Condividi

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI ED ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI VERCELLI

CONCORSO   (scad.  2 luglio 2012)
Concorso pubblico, per titoli ed esami, ad un posto della  area  C  -
  posizione  economica  C1  -  a  tempo   indeterminato   -   profilo
  professionale assistente giuridico. 
 
    In esecuzione della delibera n. 400  del  22  settembre  2011  e'
indetto pubblico concorso, per titoli ed esami, ad un posto  di  Area
C -  Posizione  economica  C1 -  a   tempo   indeterminato,   profilo
professionale: Assistente giuridico, con orario  di  lavoro  a  tempo
pieno, nel ruolo del Consiglio  Provinciale  dell'Ordine  dei  Medici
Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Vercelli. 
    Per "assistente  giuridico"  si  intende  una  figura  addetta  a
funzioni di front-office nei  confronti  degli  iscritti  all'Ordine,
capace di fornire loro un supporto di base giuridico-consulenziale in
merito  a:  norme  che  regolamentano   la   professione   sanitaria,
deontologia,   disciplina    in    materia    previdenziale,    norme
comportamentali in materia disciplinare, ecc. 
    Il trattamento economico e' quello previsto dal  CCNL -  comparto
personale degli Enti Pubblici non Economici. 
    La domanda deve essere redatta su apposito  modulo,  allegato  in
calce al presente  estratto,  e  potra'  essere  scaricato  dal  sito
internet: www.ordinemedicivercelli.it 
    Per partecipare al concorso gli interessati  dovranno  consegnare
la predetta domanda, redatta su carta semplice, a mezzo  raccomandata
con avviso  di  ricevimento  al:  Consiglio  dell'Ordine  dei  Medici
Chirurghi ed Odontoiatri, corso Magenta 1 - 13100 Vercelli, in  busta
chiusa, con dicitura  nella  parte  anteriore  "contiene  domanda  di
ammissione al concorso per titoli ed esami"  entro  e  non  oltre  il
termine di 30 (trenta) giorni successivi a quello  di  pubblicazione,
per estratto, del  presente  bando  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4^ serie speciale "Concorsi ed esami". 
    Allo stesso Consiglio dell'Ordine sara' possibile rivolgersi  per
eventuali informazioni:  tel.  0161/256356  chiedendo  della  sig,.ra
Segala Marisa. 
    Per accedere al concorso e' necessario essere in possesso: 
      a) Cittadinanza italiana; 
      b) Laurea in giurisprudenza o comunque nell'area della  scienze
giuridiche,  anche  triennale.  I  diplomi   di   laurea   conseguiti
all'estero saranno ritenuti utili purche' riconosciuti, con  apposito
provvedimento, equipollenti ad uno dei diplomi italiani. A  tal  fine
nella domanda di concorso i candidati dovranno indicare  gli  estremi
del provvedimento di riconoscimento dell'equipollenza  in  base  alla
normativa vigente. 
      c) Idoneita' fisica all'impiego. 
      d) Non aver riportato  condanne  penali  (anche  se  sia  stata
concessa amnistia, condono, indulto, o perdono giudiziale) e  di  non
avere procedimenti penali pendenti. 
    I titoli ammessi a valutazione, per un massimo di 10 punti, sono: 
      a)  Servizio  prestato  presso  Enti  pubblici  non   economici
(massimo 7 punti); 
      b) Pubblicazioni in materia sanitaria, giuridica, previdenziale
(massimo 3 punti). 
    L'esame vertera' su una prova scritta, una  attitudinale  ed  una
orale. 
    La prova scritta vertera' su argomenti  di  elementi  di  diritto
civile,  amministrativo  e  pubblico   legati   principalmente   alla
legislazione sanitaria, norme  di  deontologia  professionale  per  i
Medici e gli Odontoiatri, disciplina previdenziale  e  pensionistica,
in particolar modo relativa all' Enpam, norme di carattere  contabile
e fiscale 
    La prova attitudinale consistera'  nella  predisposizione  di  un
verbale e/o ricorso utilizzando un sistema operativo Windows xp ed il
programma Word. 
    Saranno ammessi al colloquio i candidati che avranno riportato in
ciascuna delle prove, scritta e attitudinale, un punteggio minimo  di
21/30. 
    La prova orale  vertera'  sulle  seguenti  materie:  elementi  di
diritto civile, pubblico  e  amministrativo,  ordinamento  sanitario,
norme deontologiche, disciplina previdenziale, elementi  di  base  di
contabilita'  e  di  diritto   tributario,   principi   generali   di
informatica. 
    La prova  orale  si  intende  superata  se  i  candidati  avranno
ottenuto la votazione di almeno 21/30. 
    La  votazione  complessiva  sara'  data  dalla  somma  dei   voti
conseguiti nelle tre prove sopra descritte e dei punti attribuiti per
i titoli. 
    L'assunzione  del  vincitore   e'   comunque   subordinata   alle
possibilita' consentite dalla normativa vigente nel tempo in  materia
di copertura dei posti in organico. 
    Per maggiori dettagli e le prove di esame si fa espresso richiamo
al bando di concorso, che gli interessati potranno scaricare dal sito
internet: www.ordinemedicivercelli.it