Nomina UNIVERSITA' DELLA CALABRIA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 44 del 08-06-2012

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 44 del 08-06-2012
Sintesi: UNIVERSITA' DELLA CALABRIA NOMINA Nomina della commissione giudicatrice per la valutazione comparativa bandita nella IIa Sessione 2010 relativa alla copertura di un posto di ricercatore universitario per il settore ICAR/02 - ...
Ente: UNIVERSITA' DELLA CALABRIA
Regione: CALABRIA
Provincia: COSENZA
Comune: RENDE
Data di pubblicazione 08-06-2012
Condividi

UNIVERSITA' DELLA CALABRIA

NOMINA
Nomina della commissione giudicatrice per la valutazione  comparativa
  bandita nella IIa Sessione 2010 relativa alla copertura di un posto
  di ricercatore universitario per il settore ICAR/02  -  Costruzioni
  idrauliche  e  marittime  e  idrologia,  presso  la   facolta'   di
  ingegneria. 
 
 
                             IL RETTORE 
 
    Vista la legge 3 luglio 1998, n. 210; 
    Visto il D.P.R. 19 ottobre 1998, n. 390 modificato con D.P.R.  23
marzo 2000, n. 117; 
    Vista la Legge 9 gennaio 2009, n. 1 di conversione e modifica del
D.L. 10 novembre 2008, n. 180 recante «Disposizioni  urgenti  per  il
diritto allo studio, la valorizzazione del merito e la  qualita'  del
sistema universitario e della ricerca»; 
    Visto il  D.M.  27  marzo  2009  n.  139  recante  «Modalita'  di
svolgimento delle elezioni  per  la  costituzione  delle  Commissioni
giudicatrici di  valutazione  comparativa  per  il  reclutamento  dei
professori e dei ricercatori universitari»; 
    Visto il proprio decreto n. 3636 del 21/12/2010, il cui avviso e'
stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 4ª Serie  Speciale  n.  103
del 28/12/2010, con il quale e'  stata  indetta,  tra  le  altre,  la
valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di ricercatore
universitario - settore  ICAR/02,  per  le  esigenze  della  facolta'
Ingegneria di questo Ateneo; 
    Visto il proprio decreto n. 1832 del 27/07/2011, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale 4ª Serie Speciale n. 66 del 19/08/2011, nel  quale
non si e' proceduto alla nomina della commissione giudicatrice per la
valutazione comparativa suddetta per mancanza del membro designato; 
    Vista la delibera della facolta' interessata,  con  la  quale  e'
stato designato il membro interno; 
    Visto il proprio decreto n. 733 del 11/04/2012, pubblicato  nella
Gazzetta Ufficiale 4ª Serie Speciale n. 37 del 15/05/2015, nel  quale
non si e' proceduto alla nomina della commissione giudicatrice per la
valutazione comparativa suddetta per insufficiente numero di eletti; 
    Visti i risultati delle operazioni di voto e di sorteggio per  la
composizione  della  commissione   giudicatrice   della   valutazione
comparativa sopraccitata, svoltesi nel periodo dal 15  al  16  maggio
2012; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    La  Commissione  giudicatrice  per  la  valutazione   comparativa
bandita nella IIª Sessione 2010 relativa alla copertura di  un  posto
di ricercatore universitario per il  settore  «ICAR/02 -  Costruzioni
Idrauliche e Marittime e Idrologia» presso la Facolta' di  Ingegneria
dell'Universita' della Calabria e' cosi' composta: 
      prof. Versace Pasquale -  Ordinario  presso  Universita'  della
Calabria, Facolta' di Ingegneria - membro designato; 
    prof. Claps Pierluigi - Ordinario presso Politecnico  di  Torino,
Facolta' di Ingegneria - membro sorteggiato; 
    prof. Da Deppo Luigi - Ordinario presso  Universita'  di  Padova,
Facolta' di Ingegneria - membro sorteggiato. 

        
      
                               Art. 2 
 
 
    Il presente decreto viene trasmesso al Ministero della  Giustizia
per  la  pubblicazione  nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica
italiana. 

        
      
                               Art. 3 
 
 
    Eventuali istanze di ricusazione di uno o piu'  componenti  delle
Commissioni  giudicatrici  da  parte  dei  candidati  devono   essere
proposte al Rettore nel termine perentorio  di  trenta  giorni  dalla
data  di  pubblicazione  nella Gazzetta  Ufficiale della   Repubblica
italiana del presente decreto. 
      Rende, 18 maggio 2012 
 
                                               p. Il Rettore: Latorre