Concorso per 1 ricercatore universitario (lazio) UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 78 del 05-10-2012
Sintesi: UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA CONCORSO   (scad.  5 novembre 2012) Indizione della procedura per la copertura di un posto di ruolo di ricercatore universitario - settore scientifico-disciplinare IUS/01 - ...
Ente: UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 05-10-2012
Data Scadenza bando 05-11-2012
Condividi

UNIVERSITA' EUROPEA DI ROMA

CONCORSO   (scad.  5 novembre 2012)
Indizione della procedura per la copertura di un posto  di  ruolo  di
  ricercatore  universitario   -   settore   scientifico-disciplinare
  IUS/01 - Diritto privato.  
 
 
                             IL RETTORE 
 
    Visto il Regio Decreto 31 agosto 1933, n. 1611; 
    Visto il D.P.R. 11 luglio 1980 n. 382; 
    Vista la Legge 3 luglio 1998, n. 210; 
    Visto il D.P.R. 23 marzo 2000 n. 117; 
    Visto il Testo Unico delle discipline  legislative  regolamentari
in materia di documentazione  amministrativa  -  D.P.R.  28  dicembre
2000, n. 445 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale  della  Repubblica
italiana n. 42 del 20 febbraio 2001 - Serie Generale, come modificato
dalla l. 16 gennaio 2003, n. 3; 
    Visto  il  D.Lgs  30  marzo   2001   n.   165,   Norme   generali
sull'ordinamento del lavoro  alle  dipendenze  delle  amministrazioni
pubbliche, e successive modificazioni; 
    Visto  il  decreto  20  marzo  2001,  pubblicato  sulla  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana con  il  quale  viene  sostituito
l'art. 2 del D.M. 4 ottobre 2000 e fissata al 30 aprile 2001 la  data
dalla quale applicare alle procedure  di  valutazione  comparativa  i
nuovi settori scientifico disciplinari; 
    Visto il d.lgs. 30 giugno 2003 n.  196,  Codice  in  materia  dei
protezione dei dati personali; 
    Vista la legge 15 aprile 2004 n. 106, recante norme  relative  al
deposito legale dei documenti di interesse culturale  destinati  all'
uso pubblico; 
    Visto  il  D.L.  10  novembre  2008,  n.  180,  convertito,   con
modificazioni, nella Legge 9 gennaio 2009, n. 1; 
    Visto il D.M. 28 luglio 2009 n.  89  recante  i  criteri  per  la
"Valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche"; 
    Vista la legge 30 dicembre 2010 n. 240, recante "Norme in materia
di  organizzazione  delle  universita',  di  personale  accademico  e
reclutamento, nonche' delega al Governo per incentivare la qualita' e
l'efficienza del sistema universitario"; 
    Visto il D.M. 29 luglio 2011 n. 336, Determinazione  dei  settori
concorsuali, raggruppati in macrosettori concorsuali, di cui all'art.
15. Legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
    Visti lo Statuto dell'Universita' Europea di Roma  approvato  con
D.M. 4 maggio 2005, pubblicato sul Supplemento Ordinario n.  90  alla
Gazzetta Ufficiale del 13 Maggio 2005 - Serie Generale - n. 110, e le
successive modifiche pubblicate  nella  G.U.  del  28  Dicembre  2006
n300; 
    Visti il Regolamento Generale  ed  il  Regolamento  Didattico  di
Ateneo della Universita' degli Studi Europea di Roma; 
    Visto il Decreto Rettorale del 3  marzo  2008  n.  03/08  recante
l'adozione del Regolamento per i trasferimenti e la mobilita' interna
dei professori di I^ e II^  fascia  e  dei  ricercatori  universitari
presso l'Universita' Europea di Roma; 
    Visto il parere adottato dal Comitato Ordinatore in  funzione  di
Senato accademico nella seduta del 26 giugno 2012 n. 05/12,  relativo
alla copertura di un posto di ruolo di ricercatore universitario  per
il   Settore   concorsuale   12/A1   Diritto   Privato   -    settore
scientifico-disciplinare IUS/01 - Diritto Privato; 
    Vista la deliberazione adottata dal Consiglio di  Amministrazione
nella riunione del 13 settembre 2012, con cui e' stata  approvata  la
proposta di indizione della procedura anzidetta; 
    Considerato che la suddetta procedura di valutazione  comparativa
appare  opportuna  al  fine  di  consentire  il  raggiungimento   dei
requisiti di docenza previste dalle vigenti norme ministeriali; 
    Considerato che il posto di cui e' stata deliberata dal Consiglio
di Amministrazione gode della relativa copertura finanziaria; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
Indizione di un  procedimento  per  la  copertura  di  posto  vacante
                       mediante trasferimento 
 
 
    E' indetto il procedimento per la copertura di un posto di  ruolo
di ricercatore universitario per il Settore concorsuale 12/A1 Diritto
Privato - settore scientifico-disciplinare IUS/01 - Diritto  Privato,
presso il Dipartimento di Didattica e di Ricerca in Scienze  Umane  -
Ambito di Didattica e di Ricerca di Economia - dell'Universita' degli
Studi  Europea  di  Roma   da   assegnare   mediante   procedura   di
trasferimento. 

        
      
                               Art. 2 
 
 
                     Requisiti per l'ammissione 
 
 
    Possono    presentare    domanda,    indirizzata    al    Rettore
dell'Universita'  Europea  di  Roma  entro  i  termini  previsti  dal
successivo art. 3, i ricercatori universitari inquadrati nello stesso
settore  scientifico-disciplinare  per  il  quale  viene  indetto  il
procedimento, ovvero i  ricercatori  universitari  inquadrati  in  un
settore scientifico-disciplinare affine, che  siano  in  possesso  di
adeguata qualificazione scientifica nel settore di destinazione. 
    Nel caso di ricercatori in servizio presso altre Universita',  il
trasferimento e' sottoposto alla condizione che i  richiedenti  siano
stati in servizio nella sede universitaria di provenienza,  anche  se
in posizione di aspettativa ai sensi dell'art. 13, primo  comma,  nn.
da 1) a 9) del d.p.r. 11 luglio 1980, n. 382,  per  almeno  tre  anni
accademici. La domanda puo'  essere  tuttavia  presentata  anche  nel
corso dell'ultimo anno di permanenza richiesto per  il  completamento
del periodo in questione. 
    Ai fini della determinazione del periodo di servizio  di  cui  al
comma precedente, l'eventuale periodo di servizio assolto  a  seguito
di chiamata in corso di anno, per un periodo superiore  a  sei  mesi,
viene  considerato  equivalente  ad  un  intero  anno  accademico  di
servizio. 

        
      
                               Art. 3 
 
 
                     Presentazione delle domande 
 
 
    Le domande di partecipazione alla  procedura,  redatte  in  carta
libera in conformita' con il modello  allegato  al  presente  Decreto
sotto  la  lettera  A,  dovranno   essere   presentate   al   Rettore
dell'Universita' Europea di Roma, personalmente  o  mediante  lettera
raccomandata, entro e  non  oltre  il  termine  di  30  giorni  dalla
pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale. 
    Nel caso di spedizione mediante servizio postale, fa fede la data
di spedizione. 
    Alle domande dovranno essere allegati: 
      a. fotocopia di un valido documento di riconoscimento; 
      b. curriculum della propria attivita' didattica e scientifica; 
      c. elenco dei titoli posseduti alla  data  della  domanda,  che
l'interessato ritiene utili ai fini del trasferimento; 
      d. pubblicazioni e i lavori che il candidato intende far valere
per la valutazione; 
      e. autocertificazione di essere in regola rispetto  all'obbligo
di permanenza  nella  sede  di  provenienza  per  il  periodo  minimo
specificato  nell'art.  3,  commi  2  e  3,  del  Regolamento  per  i
trasferimenti e la mobilita' interna  dei  professori  di  I^  e  II^
fascia e dei ricercatori universitari presso l'Universita' Europea di
Roma (allegato B); 
      f. elenco di tutti i documenti allegati alla domanda. 
    Le  pubblicazioni  devono  essere  prodotte  in  originale  o  in
fotocopia dichiarata conforme all'originale ai sensi degli artt. 19 e
47 del d.p.r. 445/2000 (allegato C). 

        
      
                               Art. 4 
 
 
Valutazione   comparativa   dei   candidati   e   provvedimento    di
                            trasferimento 
 
 
    La valutazione comparativa dei candidati  e'  disciplinata  dalle
disposizioni dell'art. 5 del Regolamento per  i  trasferimenti  e  la
mobilita' interna dei professori di I^ e II^ fascia e dei ricercatori
universitari presso l'Universita' Europea di Roma emanato con Decreto
Rettorale del 3 marzo 2008 n. 03/08 consultabile  sul  sito  internet
dell'Universita'      Europea      di       Roma       all'indirizzo:
www.universitaeuropeadiroma.it, ai sensi  dell'art.  33  primo  comma
dello Statuto, le funzioni del  Consiglio  di  Ambito  e  del  Senato
accademico sono esercitate dal Comitato Ordinatore. 
    Il provvedimento di trasferimento e'  disposto  dal  Rettore  con
proprio Decreto previo accertamento della regolarita' delle procedure
eseguite. 
    Il trasferimento ha decorrenza dall'inizio  dell'anno  successivo
alla delibera di chiamata, ovvero  da  data  anteriore,  in  caso  di
attivita' accademiche  da  svolgere  nella  parte  residua  dell'anno
accademico in corso. Nel caso in cui l'interessato provenga dai ruoli
di altra Universita', l'anticipazione della  decorrenza  puo'  essere
disposta sulla base di un accordo tra le Universita' interessate. 

        
      
                               Art. 5 
 
 
                            Pubblicazione 
 
 
    Il presente Decreto e' pubblicato  per  estratto  sulla  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana. Esso  e'  inserito  inoltre  sul
sito  internet  dell'Universita'  Europea  di  Roma  ed  e'   affisso
nell'Albo Ufficiale dell'Ateneo. 

        
      
                               Art. 6 
 
 
                    Responsabile del procedimento 
 
 
    Responsabile del  procedimento  di  valutazione  comparativa  del
presente bando e' la Dott.ssa Valeria Magliano, Ufficio Concorsi, Via
degli Aldobrandeschi n. 190 - 00163  ROMA  (Tel.  06/66.543.971-  fax
06/66.543.840 - e-mail vmagliano@unier.it). 
      Roma, 19 settembre 2012 
 
                                                Il rettore: Scarafoni