Avviso MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 82 del 19-10-2012

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 82 del 19-10-2012
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE AVVISO Modifica del bando di concorso, per titoli ed esami, per la nomina di dodici tenenti in servizio permanente nel ruolo tecnico-logistico dell'Arma dei ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 19-10-2012
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

AVVISO
Modifica del bando di concorso, per titoli ed esami, per la nomina di
  dodici tenenti in servizio permanente nel  ruolo  tecnico-logistico
  dell'Arma dei Carabinieri,  indetto  con  decreto  dirigenziale  n.
  136/12 del 11 giugno 2012. 
 
                     IL VICE DIRETTORE GENERALE 
 
    Vista la sentenza del Consiglio di Stato  n.  00022/2012  del  10
gennaio 2012 che ha accolto il ricorso n.  3609/2011  presentato  dal
Tenente CCrn Alfredo Tommaso SAGACE avverso la graduatoria di  merito
del concorso per la nomina  di  18  (diciotto)  Tenenti  in  servizio
permanente nel ruolo  tecnico-logistico  dell'Arma  dei  Carabinieri,
specialita' amministrazione,  indetto  con  decreto  dirigenziale  n.
117/10 del 25 maggio 2010; 
    Vista la sentenza del T.A.R. Lazio n. 9351/2011 del  29  novembre
2011 che ha accolto il ricorso n. 53/2011 del Tenente Pietro  LORUSSO
avverso il provvedimento  con  cui,  in  qualita'  di  vincitore  del
concorso  per  la  nomina  di  18  (diciotto)  Tenenti  in   servizio
permanente nel ruolo  tecnico-logistico  dell'Arma  dei  Carabinieri,
specialita' sanita' - medicina, indetto  con  il  su  citato  decreto
dirigenziale n. 117/10  del  25  maggio  2010,  l'Amministrazione  ha
negato il transito nell'Arma dei Carabinieri; 
    Considerato che le sopracitate sentenze determinano la nomina dei
ricorrenti Pietro Lorusso e Alfredo  Tommaso  Sagace  a  Tenente  del
ruolo   tecnico   logistico   (RTL)   dell'Arma   dei    Carabinieri,
rispettivamente   specialita'   sanita-   medicina   e    specialita'
amministrazione, quali vincitori del concorso per Ufficiali del ruolo
tecnico logistico dell'Arma dei Carabinieri per l'anno 2010; 
    Tenuto  conto  che  in  relazione  alle   nomine   dei   suddetti
ricorrenti,  appare  opportuno   e   indispensabile   confermare   le
assunzioni a suo tempo disposte in luogo  degli  attuali  ricorrenti,
sia per l'affidamento creato negli interessati gia' assunti  sia  per
il tempo trascorso dalla loro assunzione; 
    Considerato che le predette conferme debbono essere  disposte  in
posizione  di  soprannumero,  da   riassorbire   con   corrispondenti
riduzioni  dei  posti  nell'analogo  concorso  RTL  in  atto,   nella
considerazione che l'attuale situazione finanziaria, con  particolare
riferimento anche alle rigorose norme  in  materia  di  revisione  di
spesa, non  consente  il  rinvio  dei  riassorbimenti  in  parola  ad
eventuali, prossimi  analoghi  concorsi,  la  cui  emanazione  appare
incerta; 
    Vista la nota n. 62/21-58-1999 in data 3 ottobre 2012 del Comando
Generale dell'Arma dei Carabinieri, che si esprime  nel  senso  della
suddetta riduzione di posti a concorso; 
    Visto il decreto dirigenziale n. 136/2012 dell' 11  giugno  2012,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4ª serie speciale, n. 46 del  15
giugno 2012, con il quale e' stato indetto un concorso, per titoli ed
esami, per la nomina di 12 (dodici) Tenenti  in  servizio  permanente
nel ruolo tecnico-logistico dell'Arma dei Carabinieri; 
    Visto l'art. 1 del decreto dirigenziale del 13 febbraio 2012, con
il quale al Dirigente dr. Berardinelli Concezio, quale Vice Direttore
Generale  per  il  Personale  Militare,  e'  attribuita   la   delega
all'adozione di taluni atti di gestione amministrativa in materia  di
reclutamento  del  personale  delle  Forze  Armate  e  dell'Arma  dei
Carabinieri, tra cui i provvedimenti modificativi e  integrativi  dei
bandi di concorso, 
 
                              Decreta: 
 
    Il comma 1 dell'art. 1 del sopra citato decreto  dirigenziale  n.
136/12 dell'11 giugno 2012 e' sostituito dal seguente: 
      « 1. E' indetto un concorso, per titoli ed esami, per la nomina
di  10   (dieci)   Tenenti   in   servizio   permanente   del   ruolo
tecnico-logistico dell'Arma dei Carabinieri.». 
    Il comma 2, lettera a)  dell'art.  1  del  sopra  citato  decreto
dirigenziale e' sostituito dal seguente: 
      «a)     specialita'     sanita' -     medicina:     2     (due)
posti......omissis....». 
    Il comma 2, lettera b)  dell'art.  1  del  sopra  citato  decreto
dirigenziale e' sostituito dal seguente: 
      «a)      specialita'       amministrazione:       2       (due)
posti......omissis....». 
    Il presente  decreto,  sottoposto  al  controllo  previsto  dalla
normativa vigente,  e'  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana. 
      Roma, 11 ottobre 2012 
 
                             Il vice direttore generale: Berardinelli