Nomina UNIVERSITA' DELLA CALABRIA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 86 del 02-11-2012

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 86 del 02-11-2012
Sintesi: UNIVERSITA' DELLA CALABRIA NOMINA Nomina della commissione giudicatrice per la valutazione comparativa ad un posto di ricercatore universitario di ruolo - SECS-P/07 - Economia Aziendale. ...
Ente: UNIVERSITA' DELLA CALABRIA
Regione: CALABRIA
Provincia: COSENZA
Comune: RENDE
Data di pubblicazione 05-11-2012
Condividi

UNIVERSITA' DELLA CALABRIA

NOMINA
Nomina della commissione giudicatrice per la valutazione  comparativa
  ad un posto di ricercatore universitario di  ruolo  -  SECS-P/07  -
  Economia Aziendale. 
 
 
                             IL RETTORE 
 
    Vista la legge 3 luglio 1998, n. 210; 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 19 ottobre 1998,
n. 390 modificato con decreto  del  Presidente  della  Repubblica  23
marzo 2000, n. 117; 
    Vista la legge 9 gennaio 2009, n. 1 di conversione e modifica del
decreto-legge 10 novembre 2008, n. 180; 
    Visto il decreto ministeriale 27 marzo 2009, n. 139; 
    Visto il proprio decreto n. 2571  del  2  ottobre  2009,  il  cui
avviso e' stato pubblicato nella 
    Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n.  79  del  13  ottobre
2009, con il quale e' stata bandita, tra  le  altre,  la  valutazione
comparativa per la copertura n. 1 posto di ricercatore  universitario
- settore scientifico-disciplinare «SECS-P/07 - Economia  Aziendale»,
per le esigenze della Facolta' di Economia di questo Ateneo; 
    Visto il proprio decreto n. 1450 del 24 giugno  2011,  pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n.  54  dell'8  luglio
2011, con il quale e' stata nominata, tra le  altre,  la  Commissione
giudicatrice della valutazione comparativa sopra citata; 
    Visto il proprio decreto n. 1723 del 30 luglio 2012, con il quale
e'  stata  disposta  la  sostituzione  del  componente  la   suddetta
Commissione, prof. Rubino Franco Ernesto, e  sono  state  avviate  le
procedure per la proposta di un nuovo membro designato; 
    Vista la deliberazione del Consiglio della Facolta'  di  Economia
del 12 settembre 2012, con la quale si individua, in sostituzione del
succitato componente, il  prof.  Montrone  Alessandro,  quale  membro
designato   della   Commissione   giudicatrice   della    valutazione
comparativa in questione; 
    Ritenuto pertanto, di procedere con  la  sostituzione  del  prof.
Rubino Franco Ernesto, al  fine  di  consentire  il  prosieguo  e  la
conclusione dei lavori concorsuali; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    Per i motivi espressi nelle premesse, che di seguito si intendono
integralmente   richiamati,   con   riferimento   alla    valutazione
comparativa relativa alla copertura di  n.  1  posto  di  ricercatore
universitario settore scientifico-disciplinare «SECS-P/07 -  Economia
Aziendale» per le esigenze  della  Facolta'  di  Economia  di  questo
Ateneo, bandita con decreto rettorale n. 2571 del 2 ottobre 2009,  la
Commissione giudicatrice e' cosi' costituita: 
      prof. Montrone Alessandro - Ordinario presso Universita'  degli
studi di Perugia, Facolta' di Economia - membro designato; 
      prof. Anselmi Luca -  Ordinario  presso  Universita'  di  Pisa,
Facolta' di Economia - membro sorteggiato; 
      prof. Donato Fabio - Ordinario presso Universita'  di  Ferrara,
Facolta' di Economia - membro sorteggiato. 

        
      
                               Art. 2 
 
 
    Il presente decreto viene trasmesso al Ministero della  Giustizia
per  la  pubblicazione  nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica
italiana. 

        
      
                               Art. 3 
 
 
    Eventuali istanze di ricusazione di uno o piu'  componenti  della
Commissione  giudicatrice  da  parte  dei  candidati  devono   essere
proposte al Rettore nel termine perentorio  di  trenta  giorni  dalla
data di  pubblicazione  nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica
italiana del presente decreto. 
 
      Rende, 10 ottobre 2012 
 
                                                  Il rettore: Latorre