Concorso per 2 direttori tecnici area tecnica, elaborazione dati (lombardia) UNIVERSITA' DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 79 del 04-10-2013
Sintesi: UNIVERSITA' DI MILANO Concorso (Scad. 4 novembre 2013) Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 2 posti di categoria D - posizione economica D1 - area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, a tempo ...
Ente: UNIVERSITA' DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 04-10-2013
Data Scadenza bando 04-11-2013
Condividi

UNIVERSITA' DI MILANO

Concorso (Scad. 4 novembre 2013)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 2 posti di categoria D - posizione economica D1 - area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, a tempo subordinato e indeterminato, presso la divisione manutenzione edilizia e impiantistica, di cui n. 1 posto da riservare alle categorie di volontari delle Forze Armate in ferma breve o in ferma prefissata.

 
    E' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, a due posti
di  categoria   D,   posizione   economica   D1   -   Area   Tecnica,
Tecnico-Scientifica ed Elaborazione  Dati,  con  rapporto  di  lavoro
subordinato      a      tempo      indeterminato,      presso      la
Divisione manutenzione edilizia e impiantistica, di cui n. 1 posto da
riservare alle categorie di volontari delle  Forze  Armate  in  ferma
breve o in ferma prefissata di cui agli artt. 1014 e 678  del decreto
legislativo 15 marzo 2010, n. 66. 
    Titolo di studio: diploma di laurea rilasciato dalla Facolta'  di
Ingegneria o dalla Facolta'  di  Architettura  secondo  le  modalita'
precedenti e successive all'entrata in vigore del D.M. n. 509/1999  e
del D.M. n. 270/2004. 
    Scadenza domande: trenta giorni a decorrere dal giorno successivo
a quello della  pubblicazione  del  presente  avviso  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica. Qualora  tale  termine  scada  in  giorno
festivo, la scadenza slitta al primo giorno feriale utile. 
    Si considerano prodotte in tempo utile solo le domande presentate
secondo una delle seguenti modalita' e pervenute entro le ore 12  del
giorno di scadenza del presente bando: 
      a mano presso l'Ufficio  Concorsi  Personale  Amministrativo  e
Tecnico, Via S. Antonio n. 12 - Milano, nei giorni e negli  orari  di
cui all'art. 11 del presente bando; 
      a mezzo raccomandata con avviso di  ricevimento  indirizzandola
al Direttore Generale dell'Universita' degli  Studi  di  Milano,  Via
Festa  del  Perdono  n.  7  -  20122  Milano,  con   il   riferimento
Ufficio concorsi personale amministrativo e tecnico     -     Codice
Concorso  16939.  A  tale  fine  non  fa  fede  il  timbro  a   data
dell'ufficio postale accettante; 
      a  mezzo  Posta  elettronica  certicata   (PEC)   all'indirizzo
unimi@oostecert.it o unimi.mi.info@pa.postacertificata.gov.it,  entro
il suddetto termine. L'invio della domanda potra'  essere  effettuato
esclusivamente da altra pec; non sara'  ritenuta  valida  la  domanda
inviata da un indirizzo di  posta  elettronica  non  certificata.  Si
invita ad allegare al  messaggio  di  posta  certificata  la  domanda
debitamente sottoscritta comprensiva dei relativi allegati e copia di
un documento di identita' valido in formato PDF. Il messaggio  dovra'
riportare nell'oggetto la seguente dicitura: «Pec Domanda di concorso
Codice 16939». Si precisa che la  validita'  della  trasmissione  del
messaggio   di   posta   elettronica   certificata    e'    attestata
rispettivamente dalla ricevuta di accettazione e  dalla  ricevuta  di
avvenuta consegna fornite dal gestore di posta elettronica  ai  sensi
dell'art. 6 del D.P.R. 11 febbraio 2005, n. 68. 
Prove d'esame: 
    Prima prova scritta a contenuto Teorico-Pratico 
    Progettazione  o  adeguamento  di  impianti  elettrici,  impianti
termotecnici, impianti idrico-sanitari, impianti di  riscaldamento  e
impianti di condizionamento con calcoli e dimensionamenti secondo  le
metodologie piu' significative nel rispetto delle norme, completi  di
schemi di impianto  e  caratteristiche  dei  componenti  e  di  altri
elaborati tecnico-economici, quali relazione tecnico-descrittiva  che
illustri  i  criteri  adottati  per  lo  sviluppo   della   soluzione
progettuale proposta e relativi computi metrici. 
    Analisi delle prestazioni termiche ed energetiche  degli  edifici
per garantire le ottimali condizioni microclimatiche  interne  (aule,
laboratori didattici, di  ricerca  e  uffici),  tenendo  conto  della
termofisica  dei  fabbricati  e  dell'ottimizzazione  energetica  del
sistema edificio-impianto. 
    Progettazione  di  opere  edili  con  particolare  riguardo  agli
adeguamenti normativi (norme tecniche sulle costruzioni,  prevenzione
incendi, barriere  architettoniche  e  inquinamento  acustico)  degli
edifici universitari e interventi di risanamento o  rinforzo  statico
per edifici in muratura, in  calcestruzzo  e  legno,  con  calcoli  e
dimensionamento degli elementi strutturali. 
    La prova sara' espletata mediante l'uso delle  apparecchiature  e
delle applicazioni informatiche piu' diffuse Pacchetto Office 2010  e
Autocad 2013. 
Seconda prova scritta 
    Metodologia di realizzazione di diagnosi energetica degli edifici
per proporre interventi migliorativi  ai  fini  della  riduzione  dei
consumi (elettricita-gas metano). 
    Certificazione energetica  con  relativa  stesura  e  adempimenti
normativi con particolare riferimento agli edifici universitari. 
    Normativa  di  sicurezza  di  cui  al decreto  legislativo 81/08,
normativa tecnica relativa agli impianti di sicurezza, norme tecniche
specifiche (CEI-UNI), nonche' normativa relativa  alla  salubrita'  e
vivibilita' degli ambienti. Conoscenza della  normativa  vigente  del
codice  dei  contratti  pubblici  relativo  a   lavori,   servizi   e
forniture decreto legislativo n. 163/2006 e regolamento di esecuzione
ed attuazione D.P.R. 2007/2010 e relative applicazioni. 
    La prova sara' espletata mediante l'uso delle  apparecchiature  e
delle applicazioni informatiche piu' diffuse Pacchetto Office 2010  e
Autocad 2013. 
Prova orale 
    Vertera'  sul  programma  di  esame   delle   prove   scritte   e
sull'accertamento della conoscenza della lingua inglese o francese  a
scelta del candidato. 
Diario delle prove: 
    Le prove si  svolgeranno  presso  l'Universita'  degli  Studi  di
Milano, secondo il seguente calendario: 
      Prima  prova scritta a contenuto  Teorico-Pratico  18  novembre
2013 ore 9 - Aula Cono 2 Via Noto 8 - Milano 
      Seconda prova scritta 19 novembre 2013 ore 9 - Aula Cono 2  Via
Noto - 8 Milano 
      Prova orale 25 novembre 2013 ore 9 - Sala della Stufa - Via  S.
Antonio, 12 Milano 
    La pubblicazione del suddetto calendario delle prove  d'esame  ha
valore di notifica a tutti gli effetti. 
    Il testo integrale del bando, con allegato  il  fac-simile  della
domanda e' pubblicato  sul  sito  internet  dell'Ateno  all'indirizzo
http://www.unimi.it/concorsi/. 
    Per ulteriori informazioni gli  interessati  potranno  rivolgersi
all'Ufficio  Concorsi  Personale  Amministrativo  e   Tecnico   (tel.
025031.3074-3075; e-mail ufficio.concorsi@unimi.it; fax 025031.3091). 
    Responsabile  del  procedimento  e'  la  Dott.ssa  Maria   Teresa
Fiumano' (tel. 025031.3077 e-mail mariateresa.fiumano@unimi.it).