Nomina UNIVERSITA' TELEMATICA ''GUGLIELMO MARCONI'' DI ROMA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 16 del 25-02-2014

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 16 del 25-02-2014
Sintesi: UNIVERSITA' GUGLIELMO MARCONI DI ROMA Nomina Sostituzione di un componente della commissione giudicatrice per la procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un professore universitario di ruolo ...
Ente: UNIVERSITA' TELEMATICA ''GUGLIELMO MARCONI'' DI ROMA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 25-02-2014
Condividi

UNIVERSITA' GUGLIELMO MARCONI DI ROMA

Nomina

Sostituzione di un componente della commissione giudicatrice per la procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un professore universitario di ruolo di I fascia per il settore scientifico-disciplinare IUS/14 - Diritto dell'Unione europea - presso la facolta' di giurisprudenza.

 
 
                             IL RETTORE 
 
    Vista la legge 9 maggio 1989 n. 168; 
    Visto il decreto-legge 21 aprile 1995,  n.  120,  convertito  con
modificazioni  dalla  legge  21  giugno  1995  n.   236   riguardante
disposizioni urgenti per il funzionamento  delle  Universita'  ed  in
particolare l'art. 9; 
    Vista la legge 3 luglio 1998, n.  210  ,  recante  norme  per  il
reclutamento dei ricercatori e dei professori universitari di ruolo; 
    Visto il d.P.R. 23 marzo 2000, n. 117, concernente  le  modalita'
di  espletamento  delle  procedure  di  reclutamento  dei  professori
universitari di ruolo e dei  ricercatori,  in  particolare  l'art.  3
relativo alla costituzione delle Commissioni giudicatrici; 
    Viste le disposizioni ministeriali in merito alle  procedure  per
la costituzione  delle  Commissioni  giudicatrici  delle  valutazioni
comparative relative al reclutamento di  professori  universitari  di
prima e seconda fascia e dei ricercatori; 
    Visto il Regolamento d'Ateneo in materia  di  espletamento  delle
procedure per il reclutamento dei professori universitari di ruolo  e
dei ricercatori, nonche' per i trasferimenti e la mobilita'  interna,
emanato con decreto rettorale 23 giugno 2004, n. 1; 
    Visto il decreto rettorale 11 giugno 2008, n. 3, il cui avviso e'
stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n. 47
del 17 giugno 2008 con il quale e'  stata  indetta  la  procedura  di
valutazione  comparativa  per  il  reclutamento  di   un   professore
universitario  di  ruolo,  fascia  degli  ordinari,  per  il  settore
scientifico-disciplinare US/14 - Diritto dell'Unione europea - presso
la Facolta' di giurisprudenza; 
    Visto il decreto rettorale 18 settembre 2008, n.  2  con  cui  il
prof.     Francesco      Caruso,      ordinario      nel      settore
scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto  dell'Unione  europea  -
presso la Facolta' di  giurisprudenza  dell'Universita'  degli  studi
«Tor Vergata» di Roma, e' stato designato  quale  membro  interno  in
seno  alla  Commissione  giudicatrice  afferente  alla  procedura  di
valutazione comparativa di cui sopra; 
    Vista la legge 9 gennaio 2009, n. 1 ed in  particolare  l'art.  1
comma 8-ter; 
    Visto il decreto rettorale 21 gennaio 2009, n. 1 con cui e' stata
disposta, ai sensi e per gli effetti dell'art. 1  comma  8-ter  della
legge 9 gennaio  2009,  n.  1,  la  riapertura  dei  termini  per  la
presentazione delle  domande  di  partecipazione  alla  procedura  di
valutazione comparativa di cui  sopra  ed  e'  stata  contestualmente
deliberata, in sede di autotutela, la revoca della nomina  del  prof.
Francesco Caruso  quale  membro  interno  in  seno  alla  Commissione
giudicatrice afferente alla procedura di valutazione  comparativa  di
cui al decreto rettorale 11 giugno 2008, n. 3; 
    Vista la nota M.I.U.R. Prot. n. 3188 del  14  settembre  2009  di
indizione  della  I  Sessione  2008  relativa  alla  elezione   delle
Commissioni giudicatrici per le procedure di valutazione  comparativa
per posti di professore di prima e seconda fascia  e  di  ricercatore
universitario; 
    Visto il decreto rettorale 18 settembre 2009, n.  2  con  cui  il
prof.     Francesco      Caruso,      ordinario      nel      settore
scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto  dell'Unione  europea  -
presso la Facolta' di  giurisprudenza  dell'Universita'  degli  studi
«Tor Vergata» di Roma, e' stato confermato quale  membro  interno  in
seno  alla  Commissione  giudicatrice  afferente  alla  procedura  di
valutazione comparativa di cui sopra; 
    Preso atto  del  decesso  del  prof.  Francesco  Caruso  e  della
conseguente necessita'  di  procedere  alla  sua  sostituzione  quale
membro  interno  della  Commissione   giudicatrice   afferente   alla
procedura di valutazione comparativa di cui sopra; 
    Vista la nota M.I.U.R. prot. n. 1401 del 1 aprile 2010 contenente
indicazioni in merito alla sostituzione di membri  delle  commissioni
giudicatrici afferenti alla I Sessione 2008; 
    Visto il decreto rettorale 11 marzo 2011, n. 1 con cui  il  prof.
Augusto  Sinagra,  ordinario  nel  settore   scientifico-disciplinare
IUS/14 - Diritto dell'Unione europea - presso la Facolta' di  scienze
politiche dell'Universita' degli studi  «La  Sapienza»  di  Roma,  e'
stato  designato  quale  membro  interno  in  seno  alla  Commissione
giudicatrice afferente alla procedura di valutazione  comparativa  di
cui sopra in sostituzione del prof. Francesco Caruso; 
    Visti i risultati degli scrutini delle operazioni di voto  e  dei
relativi sorteggi per la designazione degli  altri  componenti  della
Commissione per la procedura di valutazione comparativa di cui sopra; 
    Visto l'esito del sorteggio delle supplenze per le Commissioni di
I e II Fascia afferenti alla I Sessione 2008, svolto in data 24 marzo
2011, dal quale risulta estratto il prof. Marco Frigessi di Rattalma,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea  -  presso   la   Facolta'   di   giurisprudenza
dell'Universita' degli studi di Brescia  in  sostituzione  del  prof.
Girolamo Strozzi Renzi Majorca,  cessato  dal  servizio  in  data  1˚
novembre 2010; 
    Visto il decreto rettorale  25  marzo  2011,  n.  2  con  cui  la
Commissione giudicatrice della procedura di  valutazione  comparativa
di cui sopra, e' stata ricostituita a seguito della sostituzione  del
Prof. Girolamo Strozzi Renzi Majorca con il prof. Marco  Frigessi  di
Rattalma; 
    Visto il decreto rettorale 25 marzo 2011, n. 3 con cui sono state
accolte le dimissioni del prof. Marco Frigessi di Rattalma, ordinario
nel settore scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto  dell'Unione
europea - presso la Facolta' di giurisprudenza dell'Universita' degli
studi di Brescia, quale  componente  della  Commissione  giudicatrice
della procedura di valutazione comparativa di cui sopra; 
    Visto l'esito del sorteggio delle supplenze per le Commissioni di
I e II Fascia afferenti alla I Sessione 2008, svolto in data 6 aprile
2011, dal quale risulta estratto il prof. Bruno Nascimbene, ordinario
nel settore scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto  dell'Unione
europea - presso la Facolta' di giurisprudenza dell'Universita' degli
studi di Milano; 
    Visto il decreto rettorale 12 aprile 2011, n. 1 pubblicato  nella
Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale - n. 31 del  19  aprile  2011,
con cui la Commissione giudicatrice della  procedura  di  valutazione
comparativa di cui sopra,  e'  stata  ricostituita  a  seguito  della
sostituzione del prof. Marco Frigessi di Rattalma con il prof.  Bruno
Nascimbene; 
    Visto il decreto rettorale 30 gennaio 2012, n.  1  con  cui  sono
state  accolte  le  dimissioni  della  prof.ssa  Claudia  Morviducci,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea  -  presso   la   Facolta'   di   giurisprudenza
dell'Universita'  degli  studi  «Roma  Tre»  quale  componente  della
Commissione giudicatrice  afferente  alla  procedura  di  valutazione
comparativa indicata, per eccezionali e documentati motivi; 
    Vista la nota MIUR Prot. n. 959 del 22 febbraio  2012  contenente
indicazioni in merito alla formazione delle liste  da  cui  attingere
per effettuare il sorteggio delle supplenze per le Commissioni di I e
II fascia afferenti alla I sessione 2008; 
    Visto l'esito del sorteggio delle supplenze per le Commissioni di
I e II fascia afferenti alla I Sessione 2008, svolto in data 4 aprile
2012, dal quale risulta  estratto  il  prof.  Sergio  Maria  Carbone,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea  -  presso   la   Facolta'   di   giurisprudenza
dell'Universita' degli studi di Genova; 
    Preso atto dell'indisponibilita' del prof. Sergio Maria Carbone a
prendere parte ai lavori  della  Commissione  giudicatrice  afferente
alla procedura di valutazione comparativa indicata,  essendo  cessato
dal servizio nel mese di dicembre 2011; 
    Vista la nota MIUR Prot. n. 1690 del  29  marzo  2012  contenente
indicazioni in merito alla formazione delle liste  da  cui  attingere
per effettuare il sorteggio delle supplenze per le Commissioni di I e
II Fascia afferenti alla I Sessione 2008; 
    Visto l'esito del sorteggio delle supplenze per le Commissioni di
I e II fascia afferenti alla I Sessione 2008, svolto in data 9 maggio
2012, dal  quale  risulta  estratta  la  prof.ssa  Adelina  Adinolfi,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea  -  presso   la   Facolta'   di   giurisprudenza
dell'Universita' degli studi di Firenze; 
    Visto il decreto rettorale 23 maggio 2012, n. 1 con cui e'  stata
accolta  la  rinuncia  di  partecipazione  della   prof.ssa   Adelina
Adinolfi, ordinario nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -
Diritto dell'Unione europea - presso la  Facolta'  di  giurisprudenza
dell'Universita' degli  studi  di  Firenze,  quale  componente  della
Commissione giudicatrice della procedura di  valutazione  comparativa
di cui sopra; 
    Visto l'esito del sorteggio delle supplenze per le Commissioni di
I e II fascia afferenti alla I Sessione 2008, svolto in data 6 giugno
2012,  dal  quale  risulta  estratto  il  prof.  Massimo  Condinanzi,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea  -  presso   la   Facolta'   di   giurisprudenza
dell'Universita' degli studi di  Milano; 
    Visto il decreto rettorale 28  agosto  2012,  n.  1  con  cui  la
Commissione giudicatrice della procedura di  valutazione  comparativa
di cui sopra, e' stata  ricostituita  a  seguito  della  sostituzione
della  prof.ssa  Adelina  Adinolfi  con  il   prof.   Marco   Massimo
Condinanzi; 
    Visto il decreto rettorale 7 febbraio 2013, n. 1 con cui e' stata
accolta la rinuncia di partecipazione  del  prof.  Bruno  Nascimbene,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea  -  presso   la   Facolta'   di   giurisprudenza
dell'Universita'  degli  studi  di  Milano,  quale  componente  della
Commissione giudicatrice della procedura di  valutazione  comparativa
di cui sopra; 
    Visto l'esito del sorteggio delle supplenze per le Commissioni di
I e II fascia afferenti alla I  Sessione  2008,  svolto  in  data  27
febbraio  2013,  dal  quale  risulta  estratto  il   prof.   Vincenzo
Cannizzaro, ordinario nel settore scientifico-disciplinare  IUS/14  -
Diritto dell'Unione europea - presso la  Facolta'  di  giurisprudenza
dell'Universita' degli studi «La Sapienza» di Roma; 
    Visto il decreto rettorale 28  agosto  2012,  n.  1  con  cui  la
Commissione giudicatrice della procedura di  valutazione  comparativa
di cui sopra, e' stata ricostituita a seguito della sostituzione  del
prof. Bruno Nascimbene con il prof. Vincenzo Cannizzaro; 
    Visto il decreto rettorale 16 ottobre 2013, n. 1 con cui e' stata
accolta la rinuncia di partecipazione del prof. Vincenzo  Cannizzaro,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea  -  presso   la   Facolta'   di   giurisprudenza
dell'Universita' degli studi «La Sapienza» di Roma, quale  componente
della  Commissione  giudicatrice  della  procedura   di   valutazione
comparativa di cui sopra; 
    Visto l'esito del sorteggio delle supplenze per le Commissioni di
I e II fascia afferenti alla I  Sessione  2008,  svolto  in  data  31
ottobre 2013, dal quale risulta estratto il  prof.  Ennio  Triggiani,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea  -  presso   la   Facolta'   di   giurisprudenza
dell'Universita' degli studi di Bari; 
    Valutato ogni altro elemento opportuno; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    Per i motivi di  cui  in  premessa,  il  prof.  Ennio  Triggiani,
ordinario  nel  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione europea - presso il  Dipartimento  di  scienze  politiche
dell'Universita' degli studi di Bari, e'  nominato  componente  della
Commissione giudicatrice per la procedura di valutazione  comparativa
per il reclutamento di un professore  universitario  di  ruolo  di  I
fascia per  il  settore  scientifico-disciplinare  IUS/14  -  Diritto
dell'Unione  europea,  presso  la  Facolta'  di  giurisprudenza,   in
sostituzione  del  prof.  Vincenzo   Cannizzaro   e,   pertanto,   la
Commissione giudicatrice della procedura di  valutazione  comparativa
di cui sopra, e' ricostituita nel modo seguente: 
      professore designato dalla  Facolta':  prof.  Augusto  Sinagra,
ordinario  nel  settore   scientifico-disciplinare   IUS/14,   presso
l'Universita' degli studi «La  Sapienza»  di  Roma,  Dipartimento  di
scienze politiche; 
      professori ordinari sorteggiati: 
        prof.    Massimo    Iovane,     Ordinario     nel     settore
scientifico-disciplinare IUS/13,  presso  l'Universita'  degli  studi
"Federico II" di Napoli, Dipartimento di giurisprudenza; 
        prof.     Marco     Gestri,     Ordinario     nel     settore
scientifico-disciplinare IUS/13, presso l'Universita' degli studi  di
Modena e Reggio Emilia, Dipartimento di giurisprudenza; 
        prof.   Massimo    Condinanzi,    ordinario    nel    settore
scientifico-disciplinare IUS/14, presso l'Universita' degli studi  di
Milano, Dipartimento di Diritto pubblico italiano e sovranazionale; 
        prof.    Ennio    Triggiani,    Ordinario     nel     settore
scientifico-disciplinare IUS/14, presso l'Universita' degli studi  di
Bari, Dipartimento di Scienze politiche. 
                               Art. 2 
 
 
    Dalla data di pubblicazione del presente decreto  nella  Gazzetta
Ufficiale decorre il termine di 30 giorni, previsto dall'art.  9  del
decreto-legge 21 aprile 1995 n.  120,  convertito  con  modificazioni
dalla legge 21 giugno 1995 n. 236 per la presentazione al Rettore, da
parte  dei  candidati,  di  eventuali  istanze  di  ricusazione   dei
Commissari. Decorso tale termine  e,  comunque,  dopo  l'insediamento
della Commissione,  non  sono  ammesse  istanze  di  ricusazione  dei
Commissari. 
                               Art. 3 
 
 
    Le eventuali cause di incompatibilita' e le modifiche dello stato
giuridico intervenute successivamente alla nomina non incidono  sulla
qualita' di componente della Commissione giudicatrice. 
                               Art. 4 
 
 
    Il  presente  decreto  sara'  acquisito  alla  raccolta   interna
nell'apposito registro di questa Amministrazione e  pubblicato  nella
Gazzetta Ufficiale - 4ª serie speciale della Repubblica italiana. 
      Roma, 19 febbraio 2014 
 
                                                 Il Rettore: Briganti