Concorso-Mobilità per 1 educatore professionale (piemonte) CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI DI ORBASSANO (TO)

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Mobilità

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Mobilità
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 17 del 05-03-2014
Sintesi: CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI DI ORBASSANO (TO) Mobilità (Scad. 24 marzo 2014) Avviso di mobilita' volontaria esterna di n 1 posto a tempo pieno ed indeterminato di Educatore Coordinatore - Cat. D1. Approvato con ...
Ente: CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI DI ORBASSANO (TO)
Regione: PIEMONTE
Provincia: TORINO
Comune: ORBASSANO
Data di pubblicazione 07-03-2014
Data Scadenza bando 24-03-2014
Condividi

CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI DI ORBASSANO (TO)

Mobilità (Scad. 24 marzo 2014)

Avviso di mobilita' volontaria esterna di n 1 posto a tempo pieno ed indeterminato di Educatore Coordinatore - Cat. D1. Approvato con Determinazione del Direttore Generale f.f. n. 22 Sett. 19 del 25/02/2014.


Si rende noto che questo Consorzio intende verificare la possibilità di procedere alla copertura del seguente posto, mediante mobilità esterna ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. 30.03.2001 n. 165:
N. 1 posto, a tempo pieno ed indeterminato, di “Educatore Coordinatore” - Cat. D 1.
I dipendenti pubblici a tempo indeterminato interessati, appartenenti alla categoria ed al profilo professionale corrispondente a quello sopra specificato, possono presentare domanda in carta semplice, entro le ore 12,00 del 24/03/2014 con una delle seguenti modalità:
- per raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Consorzio C.I. di S.. – Strada Volvera, 63 – 10043 Orbassano – To (Non farà fede la data del timbro postale).
- consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Consorzio (09,00-12,30 / 14,00-16,30 il lunedì fino alle 17,30);
- tramite P.E.C. cidis@pec.cidis.org
La domanda dovrà essere sottoscritta dall’interessato e dovrà indicare quanto segue: - generalità complete e residenza,
- titolo di studio: Laurea in Scienze dell'Educazione conseguita presso la Facoltà di Scienze della Formazione o Diploma Universitario di Educatore Professionale previsto dal DM 520/98, ovvero diplomi o attestati conseguiti in base alla normativa precedente a quella attuativa dell’art. 6, comma 3 del D. Lgs. 502/92 o Laurea per educatori professionali conseguita presso la Facoltà di Medicina, prevista dal Decreto interministeriale 2 aprile 2001, o titolo ad essa equipollente o equivalente ai sensi del DM Sanità 27/07/2000,
- Ente di appartenenza, categoria e profilo professionale attualmente posseduti,
- Enti presso i quali si è prestato servizio, con specificazione dei periodi, della categoria, del profilo professionale, della tipologia del rapporto di lavoro (es.: part-time, tempo pieno, tempo indeterminato/determinato), l’area e l’ufficio di appartenenza,
- ogni ulteriore informazione che l’interessato/a riterrà utile fornire,
- recapito esatto cui inviare eventuali comunicazioni.
Alla domanda dovranno essere allegati: il curriculum vitae, la copia di un documento di identità e la dichiarazione di nulla osta al trasferimento da parte dell’ente di appartenenza.
L’Amministrazione valuterà le domande pervenute a proprio insindacabile giudizio, riservandosi la facoltà di invitare gli interessati ad un colloquio informativo anche al fine dell’accertamento delle conoscenze specifiche relative alle materie proprie delle attività dell’educatore professionale.
Il presente avviso non vincola in alcun modo il Consorzio che si riserva, altresì, la facoltà di non dare corso alla mobilità in caso di sopravvenute cause ostative o diverse valutazioni di interesse dell’Ente.
Il C.I. di S. si riserva di accertare d’ufficio la veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese dagli interessati. Qualora in esito a tali controlli sia accertata la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il dichiarante decadrà dai benefici conseguenti agli eventuali provvedimenti adottati sulla base delle dichiarazioni non veritiere, ferme restando le sanzioni penali previste dalla legge.
Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30.06.2003, n. 196, i dati personali forniti dai candidati, il cui conferimento è obbligatorio, saranno raccolti presso l’Ufficio Personale del Consorzio per le finalità di gestione della selezione e saranno trattati mediante strumenti manuali, informatici e telematici anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per finalità inerenti la gestione del rapporto medesimo.
Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente alle Amministrazioni pubbliche direttamente interessate alla posizione giuridico-economica del candidato.
Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste al Consorzio C.I. di S. - Ufficio Personale – Sig.ra Luisella GUARNIERI telefono n. 011/901.77.89-903.42.08.
Orbassano, li 25/02/2014
Il Direttore Generale
Cristina Pukly