Concorso per 1 psicologo (toscana) AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE N. 6 - LIVORNO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: DIR N. 73 del 08-10-2014
Sintesi: AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE N. 6 - LIVORNO Concorso (Scad. 24 ottobre 2014) Avviso, per soli titoli, per l’affidamento di incarico di lavoro autonomo a Psicologo per realizzazione sportello di ascolto per i giovani ...
Ente: AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE N. 6 - LIVORNO
Regione: TOSCANA
Provincia: LIVORNO
Comune: LIVORNO
Data di pubblicazione 09-10-2014
Data Scadenza bando 24-10-2014
Condividi

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE N. 6 - LIVORNO

Concorso (Scad. 24 ottobre 2014)

Avviso, per soli titoli, per l’affidamento di incarico di lavoro autonomo a Psicologo per realizzazione sportello di ascolto per i giovani presso istituti scolastici zona Val di Cornia e consultorio giovani stessa zona.


Il presente avviso, per soli titoli, è finalizzato all’affidamento dell’incarico di lavoro autonomo in oggetto.
L’attività oggetto del presente incarico riguarda consulenza psicologica per genitori e studenti nelle varie scuole del territorio, nonché consulenza psicologica per i giovani presso il consultorio giovani per un totale di 290 ore.
Attività prevista:
- counseling psicologico presso sportello di ascolto per i giovani e i genitori negli istituti scolastici - counseling psicologico per i giovani presso il consultorio giovani - conduzione di gruppi di apprendimento per adolescenti ed adulti per la formazione, crescita personale ed orientamento formativo, utilizzando le metotodologie relative alla Peer Education e Life Skills.
Profilo richiesto:
- Laurea in Psicologia (ordinamento previgente al D.M. 509/99) o Laurea Specialistica classe 58/S o Laurea Magistrale in Psicologia LM-51;
- Specializzazione in Psicoterapia o specializzazione equipollente;
- Esperienza in tecniche di negoziazione nei conflitti familiari e sociali con titolo di “Mediatore Familiare”;
- Esperienza specifica e documentata, almeno quinquennale, in attività di counseling psicologico per giovani e orientamento formativo.
Monte ore complessivo 290 ore - compenso complessivo massimo presunto € 7.265,00 (spese di bollo incluse) al lordo delle trattenute di legge.
Il candidato, al momento dell’eventuale conferimento dell’incarico, dovrà attestare di non avere rapporti con altre Pubbliche Amministrazioni e con altri Enti che vietano l’esercizio della libera professione, né rapporti in contrasto con il presente incarico e che non sussistono a proprio carico condizioni ostative alla capacità di contrattare con la Pubblica Amministrazione. L’incarico non instaura alcun rapporto di lavoro alle dipendenze dell’Amministrazione conferente, bensì un rapporto meramente temporaneo di natura libero-professionale relativo allo svolgimento dell’attività oggetto dell’avviso e soggetto alla disciplina delle norme sul lavoro autonomo ai sensi degli artt. 2229 e segg. del codice civile, anche relativamente ai termini di recesso.
Per l’affidamento dell’incarico è richiesto il possesso della partita I.V.A. e di una polizza assicurativa personale, a spese del professionista, per la copertura dei rischi per infortuni e danni provocati a terzi (persone o cose) in conseguenza dello svolgimento delle predette attività.
Per la natura dell’incarico, l’Azienda Usl n. 6 di Livorno è esonerata da qualsiasi responsabilità per eventuali danni fisici o materiali che il professionista incaricato possa subire nello svolgimento dell’incarico de quo, tranne quelli dipendenti da fatto dell’Azienda stessa e/o dei suoi dipendenti.
Coloro che intendono concorrere all’affidamento dell’incarico oggetto del presente avviso possono presentare domanda di partecipazione in bollo (€ 16,00), ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 D.P.R. 445/2000 e s.m.i. indirizzata a:
AZIENDA USL N. 6 LIVORNO - U.O. CONVENZIONI NAZIONALI ACCREDITAMENTO - UFFICIO CONTRATTI - VIA BONCOMPAGNI 1/A - 57025 PIOMBINO (LI).
La domanda potrà essere inviata a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o mediante consegna diretta (dalle ore 8.00 alle ore 13.00 nei giorni dal Lunedì al Venerdì) all’Ufficio Protocollo della Zona Val di Cornia - Via Boncompagni n. 1/a - Piombino.
Le domande potranno essere spedite anche per via telematica esclusivamente in un unico file formato PDF (pec all’indirizzo asl6livorno@postacert.toscana.it) con le modalità previste dall’art. 65 D. Lgs. 07/03/2005 n. 82.
Le domande dovranno pervenire inderogabilmente entro e non oltre le ore 12.00 del 30° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale Regione Toscana. Le domande pervenute oltre detto termine non verranno prese in considerazione. Farà fede il timbro di protocollo in arrivo. Non si terrà conto di quelle pervenute oltre il termine suindicato anche se inoltrate a mezzo del servizio postale Nell’oggetto della domanda e sulla busta dovrà essere apposto il codice: PSICOL2014.
Ai sensi dell’art. 46 D.P.R. 28/12/2000 N. 445, per l’ammissione alla selezione, gli aspiranti candidati dovranno dichiarare nella domanda, sotto la propria responsabilità:
a)data, luogo di nascita, residenza e recapito telefonico;
b) possesso della cittadinanza italiana o i requisiti sostitutivi ex art. 38 del D. Lgvo 165/2001;
c) Comune di iscrizione nelle Liste Elettorali o i motivi della non iscrizione o cancellazione;
d) di non aver riportato condanne penali ovvero le eventuali condanne penali riportate;
e) di essere in possesso del titolo di studio richiesto dal presente avviso, indicando la data e la sede presso la quale è stato conseguito;
f) di essere in possesso dell’abilitazione professionale, ove prevista;
g) di essere in possesso dell’iscrizione all’Ordine degli Psicologi;
h) di essere consapevoli che l’affidamento dell’incarico non instaura alcun rapporto di lavoro dipendente.
Gli aspiranti candidati devono indicare l’indirizzo presso il quale devono essere trasmesse tutte le comunicazioni relative all’avviso; essi sono tenuti a comunicare tempestivamente ogni cambiamento di indirizzo alla struttura presso cui si svolge l’attività, che non assume alcuna responsabilità in caso di irreperibilità all’indirizzo comunicato. Tutti i requisiti di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande di partecipazione.
Ai sensi dell’art. 38 D.P.R. 28/12/2000 N. 445, la domanda inviata a mezzo servizio postale, dovrà essere sottoscritta allegando la copia di un valido documento di identità.
Ai sensi dell’art. 13, comma 1, D.Lgs 196/2003, i dati forniti dai candidati saranno raccolti presso la U.O. Convenzioni Nazionali Accreditamento - Ufficio Contratti per le finalità del presente avviso.
Alla domanda i candidati dovranno allegare curriculum formativo e professionale, datato e sottoscritto, nel quale, ai sensi del D.P.R. 445/2000, dovranno essere autocertificati i seguenti requisiti:
a) titolo di studio richiesto dal presente avviso;
b) certificato di iscrizione all’Ordine degli Psicologi;
c) ogni altro titolo di merito che il candidato ritenga opportuno autocertificare ai fini della valutazione.
Non saranno valutati titoli e autocertificazioni prodotti oltre il termine di scadenza del presente avviso.
L’Azienda Usl non assume alcuna responsabilità né per eventuali ritardi o disguidi postali o telegrafici delle proprie comunicazioni ai candidati.
L’esito della presente procedura comparativa sarà pubblicato sul sito www.usl6.toscana.it nella Sezione Gare/Bandi/Avvisi al link Incarichi Esterni Per ulteriori informazioni , con particolare riguardo all’incarico, rivolgersi (nei giorni dal Lunedì al Venerdì esclusivamente dalle ore 11.00 alle ore 13.00) a: U.O.
Convenzioni Nazionali Accreditamento –Ufficio Contratti – tel. 0565/67146- 67182-67122.
L’Amministrazione si riserva la facoltà di prorogare, modificare, sospendere o annullare il presente avviso senza che gli interessati possano avanzare pretesa alcuna.
Il Direttore Generale Eugenio Porfido