Concorso-Mobilità per 1 istruttore direttivo amministrativo (piemonte) COMUNE DI FORNO CANAVESE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Mobilità

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Mobilità
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 1 del 06-01-2015
Sintesi: COMUNE DI FORNO CANAVESE Mobilità (Scad. 23 gennaio 2015) Selezione procedura di mobilita' esterna tra Pubbliche Amministrazioni, ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001. E’ indetta una selezione ...
Ente: COMUNE DI FORNO CANAVESE
Regione: PIEMONTE
Provincia: TORINO
Comune: FORNO CANAVESE
Data di pubblicazione 08-01-2015
Data Scadenza bando 23-01-2015
Condividi

COMUNE DI FORNO CANAVESE

Mobilità (Scad. 23 gennaio 2015)

Selezione procedura di mobilita' esterna tra Pubbliche Amministrazioni, ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001.


E’ indetta una selezione tramite procedura di mobilità esterna tra Pubbliche Amministrazioni, ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. n. 165/2001 tra Enti soggetti a limitazioni assunzionali di cui all’art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001, di n. 1 risorsa con profilo professionale di “Istruttore Direttivo” (Cat. D1), da destinare al Servizio Amministrativo/Finanziario.
Alla procedura di mobilità possono partecipare tutti coloro che, alla data di scadenza del presente bando, risultino in possesso dei seguenti requisiti:
- essere dipendente con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato presso una Pubblica Amministrazione soggetta a limitazioni assunzionali, di cui all’art. 1, comma 2, del D. Lgs. n. 165/2001, con profilo professionale di “Istruttore Direttivo” (Cat. D1) di cui al CCNL Regioni ed Autonomie Locali;
- aver superato il periodo di prova;
- avere l’idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il candidato prescelto, in base alla normativa vigente, allo scopo di accertare se abbia l’idoneità necessaria per poter esercitare le funzioni connesse al posto da ricoprire;
- non aver subito condanne penali, anche non definitive e di non avere procedimenti penali in corso;
- non avere procedimenti disciplinari in corso né di essere stato oggetto, nei due anni antecedenti la data di scadenza del presente avviso, di provvedimenti disciplinari per fatti che prevedono l’applicazione di sanzioni disciplinari superiori a quella della censura;
- essere in possesso del nulla-osta preventivo incondizionato da parte dell'Amministrazione di provenienza.
I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle candidature. L’Amministrazione Comunale potrà disporre, in ogni momento, l’esclusione dalle procedure di mobilità per difetto dei requisiti di partecipazione indicati nel presente avviso.
La domanda di partecipazione alla selezione, redatta su carta semplice in conformità all’allegato A), sottoscritta dal concorrente a pena di esclusione ed indirizzata al Comune di Forno Canavese, Piazza V. Veneto 1, Cap 10084 FORNO CANAVESE (TO), dovrà pervenire al protocollo del comune entro il termine perentorio delle ore 12,00 del giorno 23 GENNAIO 2015, in uno dei modi indicati nell’avviso di mobilità, pubblicato integralmente sul sito internet del comune: www.comune.fornocanavese.to.it
Il Responsabile del Servizio Personale
Antimina Mancino