Avviso MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 38 del 19-05-2015

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 38 del 19-05-2015
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Avviso Modifica al bando dei concorsi, per esami, per l'ammissione di giovani ai licei annessi alle Scuole Militari di Esercito, Marina e ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 19-05-2015
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

Avviso

Modifica al bando dei concorsi, per esami, per l'ammissione di giovani ai licei annessi alle Scuole Militari di Esercito, Marina e Aeronautica per l'anno scolastico 2015-2016.

 
 
                     IL VICE DIRETTORE GENERALE 
                      PER IL PERSONALE MILITARE 
 
    Visto il  Decreto  Dirigenziale  n.  62/1D  del  20  marzo  2015,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4ª Serie Speciale, n. 25 del  31
marzo 2015, con il quale sono stati indetti i  concorsi,  per  esami,
per l'ammissione di complessivi 265 giovani  ai  licei  annessi  alle
Scuole Militari dell'Esercito, alla Scuola  Navale  Militare  e  alla
Scuola Militare Aeronautica per l'anno scolastico 2015-2016; 
    Considerato che il referto  di  analisi  di  laboratorio  di  cui
all'art. 9, comma  2,  lettera  a),  numero  3)  del  citato  Decreto
Dirigenziale n. 62/1D del 20  marzo  2015,  concernente  il  dosaggio
quantitativo  del  glucosio  6-fosfatodeidrogenasi  (G6PD),  eseguito
sulle emazie ed espresso  in  termini  di  percentuale  di  attivita'
enzimatica -  la  cui  esibizione  e'  chiesta  ai  concorrenti  alla
presentazione agli  accertamenti  sanitari  -  risulta  di  difficile
effettuazione con la metodica richiesta; 
    Ritenuto opportuno, quindi, che l'analisi richiesta possa  essere
eseguita con altra metodica maggiormente diffusa  nei  laboratori  di
analisi; 
    Considerata inoltre, la necessita' di integrare l'art.  9,  comma
2, lettera c) numero 5) del gia' citato Decreto Dirigenziale n. 62/1D
del 20 marzo 2015, prevedendo  la  validita'  temporale  del  referto
dell'analisi completa delle urine con esame del sedimento; 
    Considerato che la fase relativa agli accertamenti  sanitari  non
ha ancora avuto inizio; 
    Visto il Decreto Dirigenziale dell'11 dicembre 2014, con cui  gli
e' stata attribuita la delega all'adozione di taluni atti di gestione
amministrativa in materia di reclutamento del personale  delle  Forze
Armate e dell'Arma dei Carabinieri, tra cui i decreti di  modifica  e
integrazione dei bandi di concorso; 
 
                              Decreta: 
 
 
                               Art. 1 
 
 
    Per i motivi indicati nelle premesse, l'art. 9, comma 2,  lettera
a), numero 3) del Decreto Dirigenziale n. 62/1D del 20 marzo 2015  e'
cosi' sostituito: 
      «...omissis... 
      3) referto, rilasciato  in  data  non  anteriore  a  60  giorni
precedenti la  visita,  di  analisi  di  laboratorio  concernente  il
dosaggio  enzimatico  del   glucosio   6-fosfatodeidrogenasi   (G6PD)
eseguito con metodo quantitativo; 
      ...omissis...». 
                               Art. 2 
 
 
    Per i motivi indicati nelle premesse, l'art. 9, comma 2,  lettera
c), numero 5) del Decreto Dirigenziale n. 62/1D del 20 marzo 2015  e'
cosi' sostituito: 
      «...omissis... 
      5) referto,  rilasciato  in  data  non  anteriore  a  tre  mesi
precedenti la visita, di analisi completa delle urine con  esame  del
sedimento (soltanto per il concorso di  cui  al  precedente  art.  1,
comma 1, lettera b)). 
      ...omissis...». 
    Il presente decreto,  sottoposto  al  controllo  ai  sensi  della
normativa vigente, sara' pubblicato nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana, 4ª Serie  Speciale.  Detta  pubblicazione  avra'
valore di notifica a tutti gli effetti e per tutti i concorrenti. 
      Roma, 8 maggio 2015 
 
                                     Dirig. dr. Concezio Berardinelli