Concorso per 1 direttore (lazio) MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 60 del 07-08-2015
Sintesi: MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Concorso (Scad. 14 settembre 2015) Avviso pubblico per la selezione di candidature da sottoporre al Ministro per gli affari esteri e della cooperazione ...
Ente: MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 07-08-2015
Data Scadenza bando 14-09-2015
Condividi

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Concorso (Scad. 14 settembre 2015)

Avviso pubblico per la selezione di candidature da sottoporre al Ministro per gli affari esteri e della cooperazione internazionale ai fini della nomina del direttore dell'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, ai sensi dell'articolo 17, comma 5, legge 11 agosto 2014, n. 125.

 
    Il  Ministero  degli   Affari   Esteri   e   della   Cooperazione
internazionale  indice  una  procedura  di  selezione  al   fine   di
individuare candidature  in  possesso  di  particolare  e  comprovata
qualificazione professionale ed esperienza in materia di cooperazione
allo  sviluppo  ai  fini  della  nomina  del  direttore  dell'Agenzia
italiana per la cooperazione allo sviluppo,  di  cui  alla  legge  11
agosto 2014, n. 125. 
    Il  trattamento  giuridico  ed  economico   onnicomprensivo   del
Direttore  e'  determinato  con  contratto  individuale,   ai   sensi
dell'articolo 19, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001,  n.
165. L'incarico, ai sensi dell'art. 17, comma 5, della legge 125/2014
ha durata quadriennale ed e' rinnovabile una sola volta. 
    La  versione  integrale  dell'avviso  e'  reperibile   sui   siti
www.governo.it;                    www.esteri.it                    e
www.cooperazioneallosviluppo.esteri.it 
    Le  domande  in  lingua  italiana  dovranno  essere   indirizzate
inderogabilmente entro le ore 12,00 del 14 settembre 2015 al seguente
indirizzo       di       posta        elettronica        certificata:
dgcs.segreteria@cert.esteri.it.