Concorso per 5 dirigenti medici di medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza (calabria) AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 5
Fonte: DIR N. 80 del 16-12-2015
Sintesi: AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA Concorso (Scad. 19 dicembre 2015) Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di cinque incarichi a tempo determinato di dirigente medico specialista in Medicina e ...
Ente: AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA
Regione: CALABRIA
Provincia: COSENZA
Comune: COSENZA
Data di pubblicazione 16-12-2015
Data Scadenza bando 19-12-2015
Condividi

AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA

Concorso (Scad. 19 dicembre 2015)

Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di cinque incarichi a tempo determinato di dirigente medico specialista in Medicina e Chirurgia d’Accettazione ed urgenza, per la durata di mesi tre, rinnovabile, e comunque fino all’immissione in servizio dei vincitori del concorso pubblico.


In esecuzione della deliberazione n.353 del 02.12.2015, è indetto avviso pubblico, per titoli e colloquio, per il conferimento di cinque incarichi a tempo determinato della durata di mesi tre, di dirigente medico specialista in Medicina e Chirurgia d’Accettazione ed urgenza.
Gli interessati dovranno far pervenire, al Commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza – via san Martino, sn – 87100 Cosenza – domanda redatta in carta semplice, entro il quindicesimo (15°) giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso al Bollettino Ufficiale della Regione Calabria parte III.
Gli interessati dovranno indicare sotto la propria disponibilità:
- la data e il luogo di nascita e la residenza , nonché l’esatto domicilio dove dovrà essere fatta ogni necessaria comunicazione inerente il presente avviso;
- il possesso della cittadinanza italiana, ovvero i requisiti sostitutivi di cui all’art. 11 del D.P.R. 761/1979;
- il comune d’iscrizione nelle liste elettorali, ovvero, i motivi della non iscrizione o della cancellazione delle liste medesime;
- le eventuali condanne penali riportate; la posizione nei riguardi degli obblighi militari;
- il possesso del diploma di laurea in medicina e chirurgia e dell’abilitazione alla professione medica;
- il possesso della specializzazione nella disciplina oggetto dell’avviso;
- l’iscrizione all’ordine professionale dei medici;
- eventuali servizi prestati presso le Pubbliche amministrazioni e le cause di risoluzione di precedenti rapporti di pubblico impiego;
- godimento dei diritti civili e politici, non possono accedere all’impiego gli esclusi dall’elettorato attivo e coloro che sono stati destituiti o dispensati dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni;
- idoneità piena e incondizionata allo svolgimento delle mansioni proprie della qualifica oggetto dell’avviso;
La firma deve essere posta in calce alla domanda.
Alla domanda di partecipazione all’avviso i concorrenti dovranno allegare:
- certificazione attestante il possesso della specializzazione nella disciplina oggetto dell’avviso;
- certificazione di iscrizione all’Albo dell’Ordine dei medici di data non anteriore a sei mesi;
- curriculum formativo e professionale datato e firmato
- tutte le certificazioni relative ai titoli posseduti e validi ai fini della valutazione del punteggio e agli effetti della formulazione della graduatoria di merito;
- elenco in duplice copia dei titoli allegati.
I titoli devono essere prodotti in originale, in copia autenticata nei modi di legge o mediante autocertificazione secondo le modalità previste dalle vigenti disposizioni di legge unitamente a copia fotostatica di un documenti d’identità.
Le eventuali pubblicazioni devono essere edite a stampa.
PUNTEGGI
La Commissione Esaminatrice che esaminerà le domande pervenute, ha a disposizione un massimo di 40 punti 20 punti per i titoli e 20 punti per il colloquio così suddivisi:
Titoli 20 Punti, così ripartiti:
- carriera max punti 10
- Accademici max punti 3
- Pubblicazioni max punti 3
- Curriculum max punti 4
Colloquio 20 punti.
La Commissione Esaminatrice sarà nominata con provvedimento del Direttore Generale.
I requisiti per l’ammissione al presente avviso dovranno essere possedute alla data di scadenza del bando.
Il Commissario Straordinario
Dott. Achille GENTILE