Concorso per 1 direttore generale (lazio) UNIVERSITA' DI CASSINO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 8 del 29-01-2016
Sintesi: UNIVERSITA' DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE Concorso (Scad. 29 febbraio 2016) Selezione pubblica, per titoli ed eventuale colloquio, per il conferimento dell'incarico di Direttore Generale, con contratto di lavoro a ...
Ente: UNIVERSITA' DI CASSINO
Regione: LAZIO
Provincia: FROSINONE
Comune: CASSINO
Data di pubblicazione 29-01-2016
Data Scadenza bando 29-02-2016
Condividi

UNIVERSITA' DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE

Concorso (Scad. 29 febbraio 2016)

Selezione pubblica, per titoli ed eventuale colloquio, per il conferimento dell'incarico di Direttore Generale, con contratto di lavoro a tempo determinato di diritto privato di durata triennale rinnovabile.

 
    L'Universita' degli Studi di  Cassino  e  del  Lazio  Meridionale
intende procedere ad una selezione pubblica, per titoli ed  eventuale
colloquio per il conferimento dell'incarico di Direttore Generale con
contratto di lavoro a tempo determinato di diritto privato di  durata
triennale rinnovabile. 
    L'Amministrazione garantisce la parita' e  le  pari  opportunita'
tra uomini e donne per  l'accesso  al  lavoro  e  il  trattamento  di
lavoro. 
    Ai sensi di quanto disciplinato dall'art. II.3, comma  2  lettera
h, dello Statuto di  Ateneo,  l'incarico  di  Direttore  Generale  e'
conferito dal Consiglio di Amministrazione su  proposta  del  Rettore
sentito il Senato Accademico. 
    L'incarico avra' decorrenza a partire dal 1 maggio 2016. 
    Il trattamento economico sara' commisurato alla  professionalita'
e ai risultati, nel rispetto della legislazione vigente in materia. 
    Sono ammessi alla  presente  selezione  personalita'  di  elevata
qualificazione  professionale  e  comprovata  esperienza  pluriennale
direzionale e/o organizzativa all'interno di  realta'  complesse  del
settore pubblico  o  privato.  L'incarico  puo'  essere  conferito  a
persone di particolare e comprovata qualificazione professionale, non
rinvenibile  nei  ruoli  dell'Amministrazione,  che  abbiano   svolto
attivita' in organismi ed enti  pubblici  o  privati  ovvero  aziende
pubbliche  o  private  con  esperienza  acquisita   per   almeno   un
quinquennio in funzioni dirigenziali, o che  abbiano  conseguito  una
particolare specializzazione professionale, culturale  e  scientifica
desumibile dalla formazione  universitaria  e  postuniversitaria,  da
pubblicazioni  scientifiche  e  da  concrete  esperienze  di   lavoro
maturate per almeno  un  quinquennio,  anche  presso  amministrazioni
statali, ivi comprese  quelle  che  conferiscono  gli  incarichi,  in
posizioni funzionali previste per l'accesso  alla  dirigenza,  o  che
provengano dai settori della ricerca,  della  docenza  universitaria,
delle magistrature e dei ruoli degli  avvocati  e  procuratori  dello
Stato. 
    I candidati dovranno essere in possesso, alla  data  di  scadenza
del termine stabilito dal presente avviso per la presentazione  delle
domande di ammissione alla selezione, dei seguenti requisiti: 
      titolo di studio: laurea  conseguita  in  base  alla  normativa
previgente al DM  509/1999,  ovvero  Laurea  Specialistica  o  Laurea
Magistrale  conseguita  secondo  gli  ordinamenti  previsti  dal   DM
509/1999 e dal DM 270/2004; 
    I  titoli  di  studio   conseguiti   all'estero   devono   essere
riconosciuti equipollenti a quello  suindicato  in  base  ad  accordi
internazionali ovvero con le modalita' di cui all'art. 3 della  legge
11 luglio 2002, n. 148 alla data di scadenza del termine utile per la
presentazione delle domande di partecipazione al concorso; 
    cittadinanza italiana ai sensi di quanto disposto dal decreto del
Presidente del Consiglio dei ministri 7 febbraio 1997, n. 174; 
    eta' non inferiore agli anni 18; 
    godimento dei diritti politici. I candidati non italiani dovranno
godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza; 
    essere in regola con le norme concernenti gli  obblighi  militari
per i nati fino al 1985. 
    Non possono essere ammessi alla selezione coloro che siano  stati
esclusi dall'elettorato politico attivo  e  coloro  che  siano  stati
destituiti   o   dispensati   dall'impiego   presso   una    pubblica
amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero  che
siano stati dichiarati decaduti da altro impiego  statale,  ai  sensi
dell'art.  127,  lettera  d),  del  testo  unico  delle  disposizioni
concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato,  approvato
con decreto del Presidente della Repubblica 10.1.1957, n. 3. 
    Non possono  partecipare  alla  selezione,  coloro  i  quali,  al
momento della  presentazione  della  domanda,  abbiano  un  grado  di
coniugio, parentela o affinita' entro il quarto grado  compreso,  con
il Rettore, il Direttore generale o un componente  del  Consiglio  di
Amministrazione dell'Ateneo. 
    La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta libera,
secondo l'unito modello (allegato A)  dovra'  essere  indirizzata  al
Rettore  dell'Universita'  degli  Studi  di  Cassino  e   del   Lazio
Meridionale - Viale dell'Universita' - Campus Folcara - 03043 Cassino
(FR), entro il termine perentorio di 30 (trenta) giorni  a  decorrere
dal giorno successivo  a  quello  della  data  di  pubblicazione  del
presente avviso sul sito WEB di Ateneo. 
    Le  domande  di  ammissione  alla  selezione  si   considereranno
prodotte in tempo utile se spedite entro il termine indicato a  mezzo
raccomandata (a tal fine  fa  fede  il  timbro  a  data  dell'Ufficio
postale accettante). 
    Saranno altresi' ritenute  valide  le  istanze  inviate  per  via
telematica  all'indirizzo  protocollo@pec.unicas.it   se   effettuate
secondo quanto  previsto  dal  Codice  dell'amministrazione  digitale
(decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e  smi)  e  se  provenienti
dall'indirizzo personale PEC del candidato (le  istanze  pervenute  a
protocollo@pec.unicas.it da email tradizionali non saranno  accolte).
L'istanza, firmata con firma digitale o con firma autografa  scansita
ed accompagnata da copia del documento di  identita'  e  dal  proprio
curriculum vitae, dovra' essere trasmessa, unitamente agli  allegati,
in formato pdf. 
    Qualora il termine di scadenza indicato cada in  giorno  festivo,
la scadenza slitta al primo giorno feriale utile. 
    Sulla busta di invio il candidato dovra' indicare con  precisione
la selezione per la quale  si  intende  concorrere,  nonche'  nome  e
cognome. 
    Non  verranno  prese  in  considerazione  le  domande   che   non
perverranno nel termine stabilito dall'avviso. 
    I candidati sono ammessi con riserva alla selezione. I  candidati
dovranno allegare alla domanda: 
    curriculum vitae debitamente sottoscritto; 
    fotocopia del documento di riconoscimento; 
    fotocopia del codice fiscale. 
    La valutazione dei  curricula  presentati  sara'  effettuata  dal
Rettore che potra' avvalersi di apposita commissione. 
    I candidati  saranno  convocati  tramite  posta  elettronica  per
l'eventuale colloquio. 
    Il Rettore individuera' il candidato ovvero una rosa di candidati
da proporre al Consiglio di Amministrazione, previo parere del Senato
Accademico,  per  la  sottoscrizione   dell'incarico   di   Direttore
Generale. 
    I dati personali  trasmessi  dai  candidati  con  le  domande  di
partecipazione alla selezione, ai sensi dell'art.  13  del  d.lgs  30
giugno 2003, n. 196 saranno trattati per  le  finalita'  di  gestione
della  selezione  e  dell'eventuale  procedimento  di  assunzione  in
servizio. 
    Ai sensi di quanto disposto dall'art. 5 della legge 7.8.1990,  n.
241 il responsabile del procedimento di cui al presente avviso e'  la
dott.ssa Livia Iannucci - Universita' degli Studi di  Cassino  e  del
Lazio Meridionale - Viale dell'Universita'  -  Campus  Folcara  03043
Cassino (FR), Tel. 0776-2993310 - E-mail l.iannucci@unicas.it. 
    Per eventuali maggiori informazioni di prega di prendere contatto
con la Segreteria del  Rettore  (tel.  0776/2993208-2994625),  e-mail
rettore@unicas.it