Concorso per 1 ricercatore universitario (toscana) UNIVERSITA' DI SIENA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 19 del 08-03-2016
Sintesi: UNIVERSITA' DI SIENA Concorso (Scad. 7 aprile 2016) Procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un ricercatore a tempo determinato - articolo 24 legge 240/2010. Si rende noto ...
Ente: UNIVERSITA' DI SIENA
Regione: TOSCANA
Provincia: SIENA
Comune: SIENA
Data di pubblicazione 08-03-2016
Data Scadenza bando 07-04-2016
Condividi

UNIVERSITA' DI SIENA

Concorso (Scad. 7 aprile 2016)

Procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un ricercatore a tempo determinato - articolo 24 legge 240/2010.

 
    Si rende noto che, ai sensi dell'art. 24, comma  3,  lettera  a),
della legge n. 240 del 30.12.2010, con D.D.G. rep. n. 184/2016, prot.
n. 7029 - VII/1 del 25.02.2016, e' stata  bandita  una  procedura  di
valutazione comparativa per titoli e  discussione  pubblica  e  prova
orale, per il reclutamento di un ricercatore a  tempo  determinato  -
junior - di durata triennale a tempo pieno, per un importo pari  a  
150.000,00 lordo complessivo con oneri  gravanti  su  fondi  esterni,
presso il dipartimento di scienze mediche chirurgiche e neuroscienze,
per lo svolgimento  di  attivita'  di  ricerca,  di  didattica  e  di
didattica integrativa nel settore concorsuale 06/D3  -  Malattie  del
sangue, oncologia e reumatologia,  settore  scientifico  disciplinare
MED/15 - Malattie del sangue -  progetto  di  ricerca  «Emergenza  di
inspiegati eventi aterotrombotici nei pazienti  affetti  da  leucemia
mieloide cronica in trattamento con inibitori delle tirosino-chinasi:
studio  prospettico  multicentrico  per  valutare  il  ruolo  di  una
predisposizione genetica e di uno stato pro-aterotrombotico indotto». 
    Sede  prevalente  di  lavoro  dipartimento  di  scienze   mediche
chirurgiche e neuroscienze  -  ematologia;  responsabile  scientifico
prof.ssa Monica Bocchia. 
    Il presente avviso e' trasmesso al Ministero della giustizia  per
la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica. 
    Le domande di ammissione alle procedure e gli  allegati  indicati
nel bando devono essere inviati esclusivamente  per  via  telematica:
posta  elettronica  certificata   rettore@pec.unisipec.it   o   posta
elettronica concorsi@unisi.it entro il termine perentorio  di  trenta
giorni  dalla  data  di  pubblicazione  dell'avviso  nella   Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana. 
    Per le domande inviate per posta elettronica certificata fa  fede
la data della ricevuta di ritorno inviata automaticamente dal gestore
di PEC;  per  quelle  inviate  per  posta  elettronica  la  data  del
terminale di questa Universita' che le riceve. 
    L'Amministrazione declina ogni  responsabilita'  per  la  mancata
ricezione delle domande derivante da  responsabilita'  di  terzi.  Al
fine di accertarsi della  effettiva  ricezione  e  della  correttezza
delle   propria   domanda,   gli   interessati   possono   rivolgersi
direttamente al Servizio concorsi e procedimenti elettorali  (tel.  +
39 0577 23 5058/5059/5060). 
    Si evidenzia che alle domande  deve  essere  allegata,  ai  sensi
dell'art. 38 del D.P.R. n. 445 del 28  dicembre  2000,  copia  di  un
documento di identita' del sottoscrittore. 
    Il bando e ulteriori informazioni  relative  al  presente  avviso
saranno consultabili sull'albo on line di Ateneo, sul  sito  internet
dell'Universita' all'indirizzo:  http://www.unisi.it/ateneo/concorsi,
sul sito del  Ministero  dell'istruzione,  dell'universita'  e  della
ricerca all'indirizzo bandi.miur.it/ e sul portale  dell'Unione  Europea
all'indirizzo http://ec.europa.eu/euraxess/. nonche' presso  Servizio
concorsi e procedimenti elettorali.