Concorso-Mobilità per 1 istruttore direttivo tecnico (toscana) COMUNE DI MARCIANA MARINA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso-Mobilità

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso-Mobilità
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 22 del 24-03-2016
Sintesi: COMUNE DI MARCIANA MARINA Mobilità (Scad. 11 aprile 2016) Avviso pubblico mobilità esterna art. 30, comma 2-bis, d.lgs. 165/2001per la copertura a tempo indeterminato di un posto di “Istruttore direttivo tecnico” cat. ...
Ente: COMUNE DI MARCIANA MARINA
Regione: TOSCANA
Provincia: LIVORNO
Comune: MARCIANA MARINA
Data di pubblicazione 24-03-2016
Data Scadenza bando 11-04-2016
Condividi

COMUNE DI MARCIANA MARINA

Mobilità (Scad. 11 aprile 2016)

Avviso pubblico mobilità esterna art. 30, comma 2-bis, d.lgs. 165/2001per la copertura a tempo indeterminato di un posto di “Istruttore direttivo tecnico” cat. D1 con orario part-time (50%).


IL SEGRETARIO COMUNALE
Richiamato il Regolamento Comunale sull’Ordinamento Generale degli Uffici e dei Servizi che assegna in via generale al Segretario Comunale la competenza per le procedure di reclutamento del personale appartenente alla Categoria “D” e detta i criteri di valutazione per le assunzioni per mobilità volontaria;
Richiamato l’art. 30, comma 2-bis, D.Lgs. n. 165/2001, che impone alle pubbliche amministrazioni di attivare le procedure di mobilità prima di procedere all’espletamento di procedure concorsuali,
In attuazione della Deliberazione di Giunta comunale n. 12 del 2/02/2016, recante: PRESA D’ATTO ESITO DEL RICORSO AMMINISTRATIVO PROMOSSO INNANZI AL TAR PER L’ANNULLAMENTO, PREVIA CONCESSIONE MISURA CAUTELARE, DELLA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 6 DEL 9/02/2015 - RIASSUNZIONE DELLE PROCEDURE FINALIZZATE ALLA COPERTURA DI UN POSTO PER ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO - CAT. D1 - CON ORARIO PART-TIME (50%) DA ASSEGNARE ALL’UFFICIO TECNICO. ATTO DI INDIRIZZO;
RENDE NOTO
che il Comune di Marciana intende acquisire e valutare domande di personale in servizio a tempo indeterminato presso altre Pubbliche Amministrazioni, interessato al trasferimento presso questo Ente, mediante mobilità esterna volontaria tra Enti di cui all’art. 30 del Decreto Legislativo n. 165/2001, a copertura di 1 posto vacante in Dotazione Organica di “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO” Categoria giuridica D1, da assegnare con orario a tempo parziale (part-time 50%) presso l’Ufficio Tecnico del Comune di Marciana, compatibilmente con il quadro delle limitazioni in materia di assunzione e di spesa stabiliti dalla legge.
La presente procedura di mobilità esterna costituisce altresì adempimento preliminare ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 30, c.2-bis, D.Lgs. 165/2001.
Requisiti generali di partecipazione
Per partecipare alla presente procedura di mobilità è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
1. essere dipendenti con rapporto a tempo pieno ed indeterminato di una pubblica amministrazione di cui all’art. 1, comma 2, D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., anch’essa sottoposta al regime delle limitazioni alle assunzioni a tempo indeterminato di personale;
2. essere inquadrati nella Categoria D, posizione giuridica D.1 del CCNL Regioni EELL o equivalente inquadramento in altro comparto pubblico, con Profilo Professionale di “Istruttore Direttivo Tecnico” o profilo professionale equivalente;
3. essere in possesso di Laurea, anche di primo livello, in Architettura o in Ingegneria Civile, oppure titoli equipollenti;
4. essere in possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione relativa al titolo di studio posseduto;
5. non aver riportato condanne penali che escludano o possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento da impieghi presso la Pubblica Amministrazione e non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
6. non aver riportato sanzioni disciplinari nei due anni precedenti la scadenza del presente avviso;
7. essere in possesso del preventivo nulla-osta al trasferimento per mobilità volontaria rilasciato dall’amministrazione di appartenenza.
Tutti i requisiti di cui sopra devono essere posseduti dai candidati, a pena di esclusione, alla data di scadenza del termine previsto dal presente avviso per la presentazione delle domande di partecipazione e devono permanere sino al momento del perfezionamento della cessione del contratto.
L’accertamento del mancato possesso anche di uno solo dei predetti requisiti comporterà l’esclusione dalla procedura di mobilità ovvero, se sopravvenuto prima della cessione del contratto, la decadenza dal diritto alla nomina.
Domanda di partecipazione: forma, contenuti, modalità, termini
La domanda di partecipazione alla procedura di mobilità in oggetto deve essere compilata in carta semplice, con caratteri chiari e leggibili, utilizzando il modello allegato al presente avviso (Allegato 1).
Nella domanda, i candidati dovranno obbligatoriamente dichiarare, sotto la propria personale responsabilità ai sensi degli artt. 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000:
a) nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, codice fiscale;
b) indirizzo e-mail personale e nominativo cui vanno inviate le comunicazioni inerenti la procedura, numero telefonico ed eventuale numero di cellulare;
c) la pubblica amministrazione presso cui presta servizio, il Comparto di appartenenza, la data di decorrenza del rapporto di lavoro a tempo indeterminato, il profilo professionale, l’appartenenza alla categoria D per il CCNL Regioni-Autonomie locali o analoga per altri comparti, la tipologia di rapporto di lavoro (part-time o tempo pieno);
d) il titolo di studio posseduto, l’istituto che lo ha rilasciato, la votazione conseguita e la data in cui è stato conseguito;
e) il possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione;
f) di non aver riportato condanne penali che escludano o possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento da impieghi presso la Pubblica Amministrazione e non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
g) di non aver riportato sanzioni disciplinari nei due anni precedenti la scadenza del presente avviso;
h) di essere in possesso del preventivo nulla-osta al trasferimento per mobilità volontaria rilasciato dal l’amministrazione di appartenenza;
i) di aver preso visione e di accettare in modo pieno ed incondizionato le disposizioni del presente avviso di mobilità;
l) di acconsentire al trattamento dei propri dati personali contenuti nella domanda di partecipazione per le finalità di cui al presente avviso di mobilità.
La domanda deve essere sottoscritta dal candidato in forma autografa o in forma digitale (in caso di spedizione via Pec), pena l’esclusione.
Alla domanda devono essere allegati, a pena di esclusione:
1) dettagliato curriculum illustrativo formativo-professionale, debitamente datato e sottoscritto, da cui risultino i titoli posseduti, le attività lavorative effettivamente svolte e maturate, anche presso datori di lavoro privati, nonché ogni altra informazione e/o documentazione che il candidato ritenga utile fornire nel proprio interesse al fine di consentire una valutazione completa della professionalità posseduta;
2) copia, fronte-retro, di un documento d’identità in corso di validità;
3) nulla-osta al trasferimento per mobilità volontaria rilasciato dall’amministrazione di appartenenza.
A pena di esclusione, i candidati dovranno far pervenire la domanda di partecipazione entro il termine perentorio delle ore 17:00 del giorno di lunedì 11 aprile 2016, a mezzo di una delle seguenti modalità:
- per posta raccomandata A/R o a mezzo di corriere postale al seguente indirizzo: Comune di Marciana Via Santa Croce 34 - 57030 Marciana (LI). Sulla bu sta postale contenente la domanda il candidato deve apporre il proprio nome, cognome, indirizzo e la dizione “Domanda di partecipazione per mobilità esterna n. 1 Istruttore Direttivo Tecnico D1 a tempo parziale”;
- per posta elettronica certificata (PEC) personale e nominativa, inviata esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica certifi cata: protocollo@pec.comune.marciana.li.it. Il messaggio di posta elettronica dovrà avere ad oggetto: “Domanda di partecipazione per mobilità esterna n. 1 Istruttore Direttivo Tecnico D1 a tempo parziale”;
- mediante consegna a mano all’uffi cio protocollo del Comune di Marciana in Via Santa Croce 34, negli orari di apertura del medesimo.
E’ a carico del candidato far pervenire la domanda di partecipazione entro il giorno e l’ora sopra indicati. Pertanto non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine stesso da qualsiasi causa derivante, anche se il ritardo dovesse essere imputabile a eventuali disguidi postali o comunque imputabili al fatto di terzi e/o al caso fortuito o forza maggiore.
Ai fini della valida acquisizione della domanda di partecipazione fa esclusivamente fede il timbro, la data e l’ora, apposti dall’Ufficio Protocollo del Comune di Marciana ovvero, per le domande trasmesse da casella di posta elettronica certificata (PEC), farà fede la data attestante l’invio e la consegna del documento informatico rilasciato dal gestore dell’indirizzo di posta elettronica.
Procedura selettiva
Le domande che perverranno entro il suindicato termine saranno preliminarmente esaminate ai fini dell’accertamento della sussistenza delle condizioni di ammissibilità previste dal presente avviso.
l candidati in possesso dei requisiti di ammissibilità saranno valutati da una Commissione esaminatrice, all’uopo nominata dal Segretario Comunale.
La Commissione, procederà alla convocazione dei predetti candidati per un colloquio individuale, secondo un calendario prestabilito, finalizzato all’approfondimento della verifica del possesso delle conoscenze e capacità tecnico professionali, con particolare riferimento alle seguenti materie e linee di attività:
- Gestione ed attuazione degli strumenti di Pianificazione e Programmazione del Territorio,
- Rilascio e gestione delle pratiche inerenti l’Edilizia Privata,
- Predisposizione, attivazione e gestione delle procedure di gara relative ad appalti e concessioni di Lavori Pubblici (D.Lgs 163/2006) nonché gestione del l’esecuzione dei relativi contratti,
- Gestione delle Concessioni demaniali e del Patrimonio comunale,
- Gestione delle procedure di Esproprio per Pubblica Utilità,
- Gestione trasporto scolastico, turistico e gestione mezzi,
- Elementi sull’ordinamento istituzionale degli enti locali (D.Lgs. n. 267/2000), diritto amministrativo, normativa in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso agli atti (legge n. 241/1990).
Il colloquio sarà altresì finalizzato all’accertamento del possesso dei requisiti e delle capacità attitudinali con particolare riferimento:
- alla capacità di individuare soluzioni adeguate e corrette rispetto all’attività da svolgere mediante analisi di casi concreti inerenti le materie sopra indicate,
- all’accertamento in ordine all’esperienza acquisita indicata in curriculum, da valutare con specifi co riferimento alle attività corrispondenti a quelle alle quali si riferisce il posto da ricoprire.
La Commissione, terminati i colloqui individuali provvederà alla formulazione di una graduatoria in centesimi, sulla base dei seguenti criteri stabiliti dal Regolamento Generale Uffici e Servizi del Comune di Marciana:
a) esperienza acquisita, indicata nel curriculum presentato, da valutare con specifico riferimento all’effettivo svolgimento di attività corrispondenti a quelle per le quali è prevista l’utilizzazione nell’Ente: fino a 35 punti;
b) esito del colloquio svolto: fino a 50 punti;
c) trattamento economico in godimento valutabile, fino ad un massimo di 15 punti per i dipendenti inquadrati nella posizione iniziale e senza RIA e/o indennità ad personam e con un punteggio inferiore per i dipendenti inquadrati nelle successive posizioni di progressione orizzontale e/o con in godimento RIA ovvero assegni ad personam.
Il punteggio minimo per l’idoneità è 75/100.
Nel caso in cui nessuno degli interessati abbia ottenuto un punteggio superiore a complessivi 75 punti non si procederà a nessuna assunzione per mobilità esterna volontaria.
Formazione della graduatoria
Terminati i colloqui ed attribuiti i rispettivi punteggi in base a quanto sopra previsto, la Commissione esaminatrice redige, a proprio insindacabile giudizio, la graduatoria degli idonei.
L’Amministrazione comunale procederà quindi all’eventuale assunzione del candidato, risultato idoneo e collocatosi al primo posto in graduatoria, tramite sottoscrizione del relativo contratto individuale di lavoro.
L’assunzione è subordinata al rilascio del nulla-osta definitivo da parte dell’Amministrazione di appartenenza.
Resta inteso che, l’eventuale passaggio presso il Comune di Marciana comporterà inderogabilmente la sottoscrizione di un contratto individuale di lavoro a tempo parziale (50%) anche per coloro che avessero in corso con l’Amministrazione di provenienza un rapporto di lavoro a tempo pieno e/o una diversa quota percentuale di part-time.
In caso di diniego da parte dell’Ente di provenienza o di rinuncia al trasferimento da parte del vincitore, l’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere allo scorrimento della graduatoria.
La graduatoria verrà utilizzata esclusivamente per il posto di cui al presente avviso.
Ai sensi del vigente Regolamento Generale Uffici e Servizi, il candidato risultato vincitore della presente selezione di mobilità ed assunto in servizio, potrà ottenere un’ulteriore mobilità esterna presso altra Pubblica Amministrazione, previo parere favorevole del Comune di Marciana, solo dopo il compimento di 5 anni di servizio continuativo.
Riserve dell’Amministrazione
Il presente avviso non fa sorgere alcun diritto all’assunzione da parte dei richiedenti e non vincola in alcun modo l’Ente, il quale si riserva sia la facoltà di revocare, in qualunque momento, la presente procedura di mobilità sia la facoltà, al termine della valutazione dei candidati, di non dar corso alla mobilità in questione, qualora, dall’esame dei curricula e dall’esito dei colloqui dei candidati, non si rilevi la professionalità, la preparazione e l’attitudine necessari per l’assolvimento delle funzioni proprie del posto da coprire.
Resta altresì inteso che il presente avviso e conseguente procedura è subordinata all’avvenuto espletamento con esito negativo delle procedure di “mobilità obbligatoria” cui all’art. 34-bis del D.Lgs 165/2001.
Comunicazioni inerenti la procedura
Le comunicazioni di carattere generale inerenti la presente procedura di selezione avverranno on-line a mezzo del sito istituzionale senza ulteriori formalità. Se le comunicazioni riguardano il singolo candidato (la convocazione al colloquio, la comunicazione di esclusione o di integrazione della domanda e simili) le comunicazioni avverranno a mezzo di posta elettronica all’indirizzo e-mail personale e nominativo indicato dal candidato nella domanda di partecipazione.
Trattamento dati personali
Ai sensi del D.Lgs 196/2003, si informa che i dati personali contenuti della domanda saranno trattati esclusivamente ai fini della procedura finalizzata alla mobilità presso il Comune di Marciana, anche con procedure informatizzate, da parte degli incaricati dell’ufficio competente dell’Amministrazione comunale nel rispetto delle citate norme, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi.
Responsabile del trattamento dati e Responsabile del procedimento è il Segretario Comunale.
Eventuali altre informazioni potranno essere richieste ai seguenti recapiti telefonici: Ufficio Personale: Via Santa Croce 34, 57030 - Telefono 0565/901215.
Il testo dell’avviso di mobilità ed il relativo modello di domanda sono disponibili sul sito istituzionale: http://www.comune.marciana.li.it
Il Segretario Comunale
Marco Carapezzi