Avviso UNIVERSITA' 'CA' FOSCARI' DI VENEZIA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 62 del 05-08-2016

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 62 del 05-08-2016
Sintesi: UNIVERSITA' «CA' FOSCARI» DI VENEZIA Avviso Approvazione degli atti della procedura pubblica di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, ai sensi dell'articolo 24, comma 3, lettera b), ...
Ente: UNIVERSITA' 'CA' FOSCARI' DI VENEZIA
Regione: VENETO
Provincia: VENEZIA
Comune: VENEZIA
Data di pubblicazione 05-08-2016
Condividi

UNIVERSITA' «CA' FOSCARI» DI VENEZIA

Avviso

Approvazione degli atti della procedura pubblica di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, ai sensi dell'articolo 24, comma 3, lettera b), della legge 30 dicembre 2010, n. 240 - settore concorsuale 13/A2 - settore scientifico-disciplinare SECSP/02.

 
    Con decreto rettorale n.  441  del  12  luglio  2016  sono  stati
approvati gli atti della  commissione  giudicatrice  della  procedura
selettiva per la  copertura  di  un  posto  di  ricercatore  a  tempo
determinato ai sensi dell'art. 24 comma 3 lettera b) della  legge  30
dicembre  2010,   n.   240,   settore   concorsuale   13/A2   settore
scientifico-disciplinare SECS-P/02 presso il Dipartimento di economia
dell'Universita' Ca' Foscari Venezia, bandita con D.R. n. 202  del  4
aprile 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 27 del  5  aprile
2016. 
    Dalla data di pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta
Ufficiale  della  Repubblica  decorre  il   termine   per   eventuali
impugnative.