Concorso per 12 centralinista (valle d'aosta) REGIONE VALLE D'AOSTA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 12
Fonte: DIR N. 71 del 03-10-2016
Sintesi: REGIONE VALLE D'AOSTA Concorso (Scad. 3 novembre 2016) BANDO DI CORSO-CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI DODICI OPERATORI SPECIALIZZATI (CAT. B – POS. B2), NEL PROFILO DI ...
Ente: REGIONE VALLE D'AOSTA
Regione: VALLE D'AOSTA
Provincia: AOSTA
Comune: AOSTA
Data di pubblicazione 04-10-2016
Data Scadenza bando 03-11-2016
Condividi

REGIONE VALLE D'AOSTA

Concorso (Scad. 3 novembre 2016)

BANDO DI CORSO-CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER L’ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI DODICI OPERATORI SPECIALIZZATI (CAT. B – POS. B2), NEL PROFILO DI CENTRALINISTA DELLE EMERGENZE, DA ASSEGNARE ALL’UFFICIO TECNOLOGIA DELL'EMERGENZA – CENTRALE UNICA DI SOCCORSO (CUS) DEL DIPARTIMENTO PROTEZIONE CIVILE E VIGILI DEL FUOCO, NELL’AMBITO DELL’ORGANICO DELLA GIUNTA REGIONALE


Al posto predetto è attribuito il seguente trattamento economico: - stipendio iniziale tabellare di annui lordi 18.808,27 euro, oltre all’indennità di bilinguismo, all’eventuale assegno per il nucleo familiare, alla tredicesima mensilità, all’indennità di vacanza contrattuale ed altre eventuali indennità da corrispondere secondo le norme in vigore per i dipendenti regionali.
Tutti i predetti emolumenti sono soggetti alle ritenute di legge previdenziali, assistenziali ed erariali.
ORARIO DI SERVIZIO
L’orario di servizio è articolato in turni (antimeridiano, pomeridiano e notturno ) al fine di garantire il servizio di assistenza durante l’intero arco settimanale, compresi i festivi 24 ore su 24.
1. Per la partecipazione al corso-concorso è richiesto il possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (licenza media). Per il titolo di studio conseguito all’estero si deve far riferimento a quanto disposto dal successivo art. 5.
2. Qualsiasi titolo di studio superiore è assorbente rispetto a quello richiesto per l’ammissione al corso-concorso.
3. Il candidato deve, inoltre, possedere i seguenti requisiti:
a) essere cittadino italiano o cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; gli italiani non appartenenti alla Repubblica sono equiparati ai cittadini italiani;
b) aver raggiunto il 18° anno di età;
c) avere l’idoneità fisica alle mansioni richieste per il profilo di cui trattasi. L’Amministrazione regionale ha facoltà di sottoporre a visita medica di accertamento i vincitori del concorso e i candidati eventualmente chiamati ad assumere servizio;
d) conoscere le lingue italiana e francese;
e) non essere escluso dall’elettorato politico attivo;
f) essere in posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva, per i soli cittadini italiani soggetti a tale obbligo (candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
g) non essere stato destituito o dispensato ovvero licenziato per motivi disciplinari dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
h) non avere riportato condanne penali o provvedimenti di prevenzione o altre misure che escludono, secondo la normativa vigente, la costituzione di un rapporto di impiego con una pubblica amministrazione.
4. I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione (3 novembre 2016), nonché al momento della stipulazione del contratto.
Per visualizzare il bando completo clicca qui