Concorso per 1 direttore generale (friuli venezia giulia) REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: DIR N. 26 del 10-04-2017
Sintesi: REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA Concorso (Scad. 20 aprile 2017) Avviso pubblico per il conferimento dell’incarico di Direttore generale dell’Autorità unica per i servizi idrici e i rifiuti (Ausir) ai sensi dell’articolo ...
Ente: REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA
Regione: FRIULI VENEZIA GIULIA
Provincia: TRIESTE
Comune: TRIESTE
Data di pubblicazione 11-04-2017
Data Scadenza bando 20-04-2017
Condividi

REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA

Concorso (Scad. 20 aprile 2017)

Avviso pubblico per il conferimento dell’incarico di Direttore generale dell’Autorità unica per i servizi idrici e i rifiuti (Ausir) ai sensi dell’articolo 10 comma 1 della legge regionale 5/2016.


Il seguente avviso pubblico è finalizzato all’individuazione di un dirigente cui affidare l’incarico di Direttore generale dell’Autorità unica per i servizi idrici e i rifiuti ( di seguito AUSIR) ai sensi dell’articolo 10 comma 1 della legge regionale 5/2016 “Organizzazione delle funzioni relative al servizio idrico integrato e al servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani”.
1 CONFERIMENTO INCARICO E DURATA
Ai sensi del citato articolo 10 della L.R. 5/2016 il Direttore generale è assunto con contratto di lavoro a tempo determinato di diritto privato ed è nominato con deliberazione dell’Assemblea regionale d’ambito dell’AUSIR previa preselezione curata dalla struttura della Regione competente in materia di funzione pubblica. L’incarico verrà conferito per la durata di cinque anni fatte salve le vigenti disposizioni in materia di revoca previste dalle normative vigenti.
2 REQUISITI PERSONALI E PROFESSIONALI
a) I candidati dovranno essere in possesso della cittadinanza italiana.
Titoli di Studio
b) è richiesto il possesso di laurea, ad indirizzo giuridico, economico o tecnico, specialistica o magistrale secondo la disciplina del nuovo ordinamento ovvero laurea equiparata se conseguita secondo il previgente ordinamento.
Esperienza professionale
I candidati dovranno aver maturato:
c) esperienza maturata in posizione dirigenziale di durata almeno quinquennale nella gestione di servizi pubblici, con particolare riguardo al servizio idrico e/o al servizio rifiuti.
3 CAUSE D’INCOMPATIBILITA’
I candidati non dovranno trovarsi in alcuna delle situazioni di inconferibilità dell’incarico ed incompatibilità previste dal D. Lgs. 8 aprile 2013, n. 39.
L’assenza delle suddette situazioni deve essere oggetto di formale dichiarazione nella manifestazione d’interesse.
Sono fatte salve altre eventuali cause di incompatibilità previste dalla normativa in materia.
4 MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
Gli interessati possono far pervenire la manifestazione d’interesse, predisposta sul modulo allegato al presente avviso, per il conferimento dell’incarico di Direttore generale AUSIR, unitamente al proprio curriculum vitae, firmato e datato e a fotocopia di documento di identità in corso di validità.
Il Modulo di manifestazione d’interesse dovrà essere trasmesso, entro il temine perentorio di quindici giorni dalla pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale dell’Amministrazione regionale, con indicazione dell’oggetto “Manifestazione di interesse per il conferimento dell’incarico di Direttore generale AUSIR”, obbligatoriamente mediante una delle seguenti modalità:
- spedito a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento alla “Direzione generale, Servizio organizzazione, valutazione e relazioni sindacali personale regionale”, Piazza dell’Unità d’Italia n. 1 - 34121 Trieste”;
- inviato dalla casella di posta elettronica certificata (PEC) di cui è titolare il candidato, all’indirizzo PEC direzionegenerale@certregione.fvg.it con scansione in formato PDF della documentazione allegata.
In caso di spedizione a mezzo raccomandata fa fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante, purché la raccomandata pervenga all’ufficio competente entro 15 giorni successivi alla scadenza del termine.
Se il messaggio proviene da una casella di PEC fa fede la data di spedizione.
Alla manifestazione d’interesse dovrà essere allegato il curriculum vitae accompagnato da una breve relazione in cui l’interessato illustrerà le esperienze ritenute maggiormente significative in relazione al ruolo da svolgere.
La manifestazione di interesse e il curriculum vitae devono essere, pena l’irricevibilità:
1. firmati in modo autografo su ogni pagina, scansionati e inviati assieme alla scansione di un documento di identità in corso di validità (ovvero, in caso di invio a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno, firmati i modo autografo, su ogni pagina e inviati assieme alla copia di un documento di identità in corso di validità);
ovvero
2. in formato pdf, sottoscritti con firma digitale, rilasciata da un certificatore accreditato.
5 COMPENSO ATTRIBUITO
All’incarico in argomento si correla la corresponsione del trattamento economico onnicomprensivo annuo lordo pari ad € 105.000.= (giusta deliberazione giuntale n. 1457 dd. 23 agosto 2013).
6 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Tutti i dati personali di cui l’Amministrazione venga in possesso in occasione dell’espletamento della procedura verranno trattati nel rispetto del D.Lgs. n. 196 del 30/06/2003.
La relativa informativa è parte integrante del Modulo di manifestazione d’interesse.
7 COMUNICAZIONI E INFORMAZIONI SUL PROCEDIMENTO
Il presente avviso pubblico sarà pubblicato sul BUR e sul sito Internet regionale: www.regione.fvg.it - Sezione ”bandi e avvisi”. Al medesimo indirizzo saranno pubblicate eventuali successive comunicazioni.
L’Amministrazione si riserva di utilizzare ogni altro mezzo di comunicazione che sia ritenuto idoneo e necessario per lo svolgimento della procedura. Le comunicazioni individuali saranno inviate attraverso i dati di contatto forniti sulla manifestazione di interesse.
La Regione ha facoltà di prorogare o riaprire il termine di scadenza di presentazione delle domande nonché di revocare la presente procedura per motivate esigenze di pubblico interesse.
L’atto di conferimento dell’incarico, il curriculum del soggetto che verrà nominato, il compenso e le dichiarazioni rese ai sensi del D. Lgs. 39/2013, saranno pubblicati sul sito istituzionale di AUSIR.
Responsabile del procedimento: dott.sa Anna D’Angelo, Direttore del Servizio organizzazione, formazione, valutazione e relazioni sindacali personale regionale.
Eventuali richieste di informazioni possono essere rivolte al Servizio organizzazione, valutazione e relazioni sindacali personale regionale della Direzione generale, piazza dell’Unità d’Italia n. 1, Trieste - tel. 040 -3774254; mail: organizzazione@regione.fvg.it.
IL DIRETTORE GENERALE:
dott. Franco Milan