Concorso per 1 istruttore direttivo tecnico (emilia romagna) UNIONE INTERCOMUNALE RENO GALLIERA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 42 del 14-06-2017
Sintesi: UNIONE INTERCOMUNALE RENO GALLIERA Concorso (Scad. 19 giugno 2017) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSUNZIONE DI UNA FIGURA PROFESSIONALE DI “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO”, DI ALTA SPECIALIZZAZIONE EX ART. 110 ...
Ente: UNIONE INTERCOMUNALE RENO GALLIERA
Regione: EMILIA ROMAGNA
Provincia: BOLOGNA
Comune: SAN GIORGIO DI PIANO
Data di pubblicazione 14-06-2017
Data Scadenza bando 19-06-2017
Condividi

UNIONE INTERCOMUNALE RENO GALLIERA

Concorso (Scad. 19 giugno 2017)

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSUNZIONE DI UNA FIGURA PROFESSIONALE DI “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO”, DI ALTA SPECIALIZZAZIONE EX ART. 110 COMMA 1 D.LGS. 267/2000, CAT. GIURIDICA D1, SETTORE EDILIZIA E URBANISTICA – COMUNE DI CASTEL MAGGIORE


IL RESPONSABILE SERVIZIO PERSONALE
Vista la deliberazione della Giunta Comunale di Castel Maggiore n. 48 del 19 maggio 2017;
RENDE NOTO
che il Comune di Castel Maggiore (BO) intende procedere ad una selezione pubblica, per la copertura di n° 1 posto, a tempo pieno e determinato nella durata massima del mandato del Sindaco, sul profilo professionale di “Istruttore direttivo tecnico” con alta specializzazione ex art. 110 comma 1 D.Lgs. 267/2000, categoria giuridica D1, per il Settore “Edilizia e Urbanistica”.
Gli interessati al procedimento di selezione dovranno far pervenire tassativamente la propria candidatura entro il 19 giugno 2017 alle ore 12.00 utilizzando lo schema allegato, indirizzata al Responsabile del servizio associato del Personale dell’Unione Reno Galliera.
Per visualizzare il bando completo clicca qui