Concorso per 13 ricercatori universitari (lombardia) UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 13
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 61 del 11-08-2017
Sintesi: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Concorso (Scad. 11 settembre 2017) Avviso di pubblicazione delle procedure di valutazione a tredici posti di ricercatore a tempo determinato Ai ...
Ente: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 11-08-2017
Data Scadenza bando 11-09-2017
Condividi

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Concorso (Scad. 11 settembre 2017)

Avviso di pubblicazione delle procedure di valutazione a tredici posti di ricercatore a tempo determinato

 
    Ai sensi dell'art. 24, comma 3, lettere a) e b), della  legge  n.
240/2010 e del regolamento relativo alla disciplina dei ricercatori a
tempo determinato emanato con decreto rettorale n. 2709 del 13 luglio
2016, si comunica che l'Universita'  Cattolica  del  Sacro  Cuore  ha
bandito, con decreti rettorali n. 3602, n. 3603 del 10 luglio 2017  e
n. 3617 del 12 luglio 2017, le seguenti procedure di  valutazione  di
ricercatore a tempo determinato. 
Ricercatori a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) - (n.
  12 posti) 
facolta' di Economia (n. 1 posto) 
    settore concorsuale: 13/D1 - Statistica; 
    settore scientifico-disciplinare: SECS-S/01 - Statistica; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca: sviluppo di metodologie innovative,  corredate
da metodi computazionali avanzati, per l'analisi statistica  di  dati
ad alta dimensione sia in ambito frequentista che bayesiano. Sviluppo
di metodologie statistiche avanzate per applicazioni anche in  ottica
multidisciplinare.  Il  vincitore  dovra'  soddisfare   i   requisiti
scientifici  per  il  reclutamento  dell'area   statistica,   settore
scientifico-disciplinare   SECS-S/01,   disponibili    all'indirizzo:
http://dipartimenti.unicatt.it/scienze-statistiche 
    funzioni: ricerca  di  elevato  livello  scientifico  seguita  da
pubblicazioni  in  riviste  internazionali  di  alta  qualificazione.
Insegnamento di discipline  statistiche  anche  impartite  in  lingua
inglese. Sviluppo di progetti  scientifici  nell'ambito  di  reti  di
ricerca internazionali; 
    sede di servizio: Milano; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 12. 
facolta' di Lettere e filosofia (n. 1 posto) 
    settore concorsuale: 11/A4 - Scienze del libro e del documento  e
scienze storico religiose; 
    settore  scientifico-disciplinare:  M-STO/06   -   Storia   delle
religioni; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca: storia delle religioni d'eta' tardoantica  con
particolare riferimento alla tradizione religiosa cristiana dei primi
secoli e al territorio a essa contiguo dello  gnosticismo,  nei  loro
rapporti storici e tipologici con le coeve  correnti  filosofiche  ed
esperienze religiose d'ambito «pagano»; 
    funzioni: sul piano  scientifico  il  candidato  dovra'  svolgere
ricerche ispirate al metodo storico-comparativo, proprio della storia
delle religioni,  nell'ambito  del  cristianesimo  antico  nella  sua
multiforme fisionomia, con una particolare attenzione  alle  correnti
gnostiche quali espresse da  una  ampia  base  documentaria.  Perche'
questa sia resa oggetto di una approfondita analisi  storico-critica,
il candidato dovra' conoscere le principali  lingue  antiche  (greco,
latino, copto) e disporre di piena  padronanza  di  temi  e  problemi
propri  della  disciplina  storico-religiosa.  Il  candidato   dovra'
altresi' svolgere attivita' didattica e  di  servizio  agli  studenti
negli  ambiti  di  sua  competenza  e  secondo   quanto   determinato
annualmente dal consiglio della facolta'; 
    sede di servizio: Milano; 
    lingua straniera: inglese e francese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 12. 
facolta' di Lettere e filosofia (n. 1 posto) 
    settore concorsuale: 11/C1 - Filosofia teoretica; 
    settore scientifico-disciplinare: M-FIL/01 - Filosofia teoretica; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca:  il  chiamato  dovra'  svolgere  attivita'  di
ricerca  teoretica  sulla  formazione  ed  evoluzione  dei   concetti
fondamentali della metafisica  kantiana:  dalle  fonti  moderne  alla
ricezione  e  al  dibattito  contemporanei.  In   particolare   sara'
richiesto   l'approfondimento   critico   del   neokantismo,    della
fenomenologia e dell'ermeneutica; 
    funzioni: l'attivita' scientifica del chiamato dovra'  essere  di
alto e comprovato profilo internazionale,  europeo  ed  extraeuropeo.
Egli  dovra'  essere  in  grado  di  svolgere  attivita'  di  ricerca
riguardante  in  particolare  il  periodo  precedente  e   successivo
all'eta'   kantiana,    tenendo    come    punto    di    riferimento
l'approfondimento teoretico di tale eredita', nella ripresa  avvenuta
in  varie  scuole,  tendenze  e  lingue  della  contemporaneita'.  Il
candidato dovra' saper coniugare specificita'  teorica  e  competenza
storico-filosofica,  e  approfondire  in  particolare   alcuni   temi
rilevanti del dibattito filosofico contemporaneo quali il  senso  del
realismo, della  temporalita'  e  dell'interpretazione.  Il  chiamato
dovra' essere in grado di svolgere attivita' didattica a ogni livello
tenendo seminari ed esercitazioni sull'analisi di struttura dei testi
filosofici e sulla metodologia specifica della ricerca relativa  agli
insegnamenti di M-FIL/01. Inoltre il chiamato dovra'  dimostrare  una
spiccata capacita' di programmare, organizzare e attuare progetti  di
ricerca nazionali  e  internazionali,  partecipandovi  o  guidandoli;
manifestare attitudine a svolgere attivita' redazionale e di  editing
in riviste scientifiche e collane editoriali; 
    sede di servizio: Milano; 
    lingua straniera: inglese, tedesco, francese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 20. 
facolta' di Lettere e filosofia (n. 1 posto) 
    settore concorsuale: 11/A3 - Storia contemporanea; 
    settore    scientifico-disciplinare:    M-STO/04     -     Storia
contemporanea; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca:  il  chiamato  dovra'  svolgere  attivita'  di
ricerca    coerente    con    la     declaratoria     del     settore
scientifico-disciplinare Storia contemporanea - M-STO/04; 
    funzioni: dovra' essere in grado di svolgere attivita' di ricerca
caratterizzata dall'utilizzo di metodo storico, ricerca archivistica,
analisi critica delle fonti. In particolare, il  candidato  svolgera'
la  propria   attivita'   di   ricerca   nell'ambito   della   storia
contemporanea della Chiesa e del cattolicesimo, in Italia e in  altri
paesi,   con   riferimento   alla   piu'   aggiornata    storiografia
internazionale in materia. Il chiamato  dovra'  essere  in  grado  di
svolgere attivita' didattica  a  ogni  livello  in  corsi  di  storia
contemporanea e materie affini; 
    sede di servizio: Milano; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 12. 
facolta' di Medicina e chirurgia A. Gemelli (n. 1 posto) 
    settore concorsuale: 05/H2 - Istologia; 
    settore scientifico-disciplinare: BIO/17 - Istologia; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca: studio del ruolo  di  molecole  coinvolte  nel
controllo   della   proliferazione,    della    motilita'    e    del
differenziamento  cellulare,  dell'angiogenesi  e  delle  interazioni
cellula-cellula nell'ambito di tessuti normali o patologici; 
    funzioni: il candidato dovra' collaborare alla  realizzazione  di
progetti di ricerca relativi agli ambiti sopra descritti e sviluppare
nuovi   studi.   Il   candidato   dovra'   realizzare   pubblicazioni
scientifiche di impatto internazionale. Il candidato dovra'  svolgere
attivita'   didattica   frontale   e    integrativa    nel    settore
scientifico-disciplinare BIO/17 nei corsi di laurea della facolta' di
Medicina e chirurgia  A.  Gemelli  dell'Universita'  Cattolica  del
Sacro Cuore, incluso il corso di  laurea  magistrale  a  ciclo  unico
Medicine and surgery, erogato in lingua inglese; 
    sede di servizio: Roma; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 15; 
    nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
facolta' di Medicina e chirurgia A. Gemelli (n. 1 posto) 
    settore concorsuale: 06/D4 - Malattie cutanee, malattie infettive
e malattie dell'apparato digerente; 
    settore scientifico-disciplinare: MED/35  -  Malattie  cutanee  e
veneree; 
    durata del contratto: triennale; 
    regime d'impegno: tempo definito; 
    ambito di ricerca: il  candidato  dovra'  svolgere  attivita'  di
ricerca inerenti ai meccanismi cellulari e molecolari delle patologie
infiammatorie  croniche,  con  particolare  riferimento  ai  processi
patogenetici   dell'idrosadenite   suppurativa   e   delle   malattie
auto-infiammatorie cutanee; 
    funzioni: sul piano scientifico il candidato dovra'  approfondire
tematiche di ricerca correlate  alla  eziopatogenesi  delle  malattie
auto-infiammatorie,  con  particolare  riferimento  allo  studio  del
microbioma cutaneo nell'idrosadenite suppurativa. Il candidato dovra'
dimostrare capacita' di svolgere  ricerca  in  modo  autonomo,  avere
collaborazioni  internazionali  e  competenza   nell'utilizzo   delle
variabili clinimetriche  nell'ottica  dell'outcome  research.  Dovra'
inoltre svolgere attivita' didattiche relative all'insegnamento della
dermatologia nei corsi di laurea magistrali a ciclo unico in Medicina
e chirurgia e della scuola di specializzazione in dermatologia; 
    sede di servizio: Roma; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 12; 
    finanziamento: Cersid; 
    nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
facolta' di Medicina e chirurgia A. Gemelli (n. 1 posto) 
    settore  concorsuale:  06/E3   -   Neurochirurgia   e   chirurgia
maxillo-facciale; 
    settore scientifico-disciplinare: MED/27 - Neurochirurgia; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a  dovra'  svolgere
attivita'  didattica  e  tutoriale  nell'ambito   delle   scuole   di
specializzazione e del corso  di  laurea  magistrale  in  Medicina  e
chirurgia, anche con riguardo alle attivita' esercitative e tutoriali
nei corsi di laurea triennali per il  settore  della  neurochirurgia,
con particolare riguardo alla neurochirurgia  oncologica  e  spinale.
Il/la candidato/a dovra' dimostrare la capacita' di effettuare  studi
in    collaborazione    dimostrando    propensione    all'interazione
multidisciplinare.  Dovra'  conoscere  le  patologie  dello   spettro
neurochirurgico e  svolgere  ricerca  su  materie  neuro-oncologiche.
Inoltre il candidato dovra' dimostrare capacita' organizzative  nella
gestione di nuovi  percorsi  clinici  per  un  efficientamento  delle
risorse. Il/la candidato/a sara' a disposizione anche per l'attivita'
clinica  in  ambito  neurochirurgico,  sia  a  livello  assistenziale
clinico che ambulatoriale e  chirurgico  (tecniche  a  cielo  aperto,
stereotassiche e neuronavigate); 
    sede di servizio: Roma; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: illimitato; 
    nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
facolta' di Medicina e Chirurgia «A. Gemelli» (n. 1 posto) 
    settore  concorsuale:  06/E3   -   Neurochirurgia   e   chirurgia
maxillo-facciale; 
    settore    scientifico-disciplinare:    MED/29    -     Chirurgia
maxillo-facciale; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a dovra' dimostrare
la capacita'  di  effettuare  studi  in  collaborazione,  dimostrando
propensione  all'interazione  multidisciplinare.  Il/la   candidato/a
dovra' svolgere attivita' didattica  e  tutoriale  nell'ambito  delle
scuole di specializzazione, del corso di laurea  magistrale  a  ciclo
unico in medicina e chirurgia e in odontoiatria e  protesi  dentaria,
con particolare riguardo all'attivita' esercitativa  e  tutoriale  di
chirurgia maxillo facciale. Il/la  candidato/a  dovra'  conoscere  le
patologie  di  pertinenza  della  chirurgia  maxillo  facciale,   con
particolare riguardo  alla  chirurgia  delle  patologie  malformative
facciali e craniofacciali anche in  ambito  pediatrico  e  competenza
specifica nel trattamento delle malocclusioni  dentoscheletriche  con
approccio surgery first. Il/la candidato/a dovra'  anche  partecipare
all'attivita' assistenziale della chirurgia maxillo  facciale  sia  a
livello clinico che ambulatoriale e chirurgico; 
    sede di servizio: Roma; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 12; 
    nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
facolta' di Medicina e chirurgia A. Gemelli (n. 2 posti) 
    settore concorsuale: 06/F1 - Malattie odontostomatologiche; 
    settore    scientifico-disciplinare:    MED/28     -     Malattie
odontostomatologiche; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    sede di servizio: Roma; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 12; 
    nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana; 
    primo profilo: ambito di ricerca e  funzioni:  il/la  candidato/a
dovra' svolgere attivita' didattica e tutoriale nell'ambito del corso
di laurea magistrale a ciclo unico in odontoiatria e protesi dentaria
e   delle   scuole   di   specializzazione   collegate   al   settore
scientifico-disciplinare MED/28. Dovra' svolgere, in  modo  autonomo,
ricerche sperimentali  e  cliniche  caratterizzate  da  un  approccio
spiccatamente multidisciplinare con particolare riguardo agli  ambiti
della  rigenerazione  ossea,  della  biologia  dell'osso  e  con   la
odontoiatria digitale; 
    secondo profilo: ambito di ricerca e funzioni: il/la  candidato/a
dovra' svolgere attivita' didattica e tutoriale nell'ambito del corso
di laurea magistrale a ciclo unico in odontoiatria e protesi dentaria
e   delle   scuole   di   specializzazione   collegate   al   settore
scientifico-disciplinare    MED/28.    Dovra'    svolgere    ricerche
sperimentali e cliniche in  collaborazione,  dimostrando  propensione
alla interazione  multidisciplinare  con  particolare  riguardo  agli
ambiti della rigenerazione ossea, della biologia  dell'osso  e  della
interazione con la disciplina di chirurgia maxillo-facciale. 
facolta' di Medicina e chirurgia A. Gemelli (n. 1 posto) 
    settore  concorsuale:   06/I1   -   Diagnostica   per   immagini,
radioterapia e neuroradiologia; 
    settore  scientifico-disciplinare:  MED/36  -   Diagnostica   per
immagini e radioterapia; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca: radiologia interventistica; 
    funzioni: sotto il profilo  didattico,  il/la  candidato/a  sara'
chiamato/a a svolgere attivita'  didattica  e  tutoriale  nell'ambito
delle scuole di specializzazione e del corso di laurea  magistrale  a
ciclo unico in medicina  e  chirurgia,  anche  con  riferimento  alle
attivita' esercitative e tutoriali nei corsi di laurea triennali  per
il settore della diagnostica per immagini e  radioterapia.  Sotto  il
profilo scientifico, il/la candidato/a deve dimostrare  la  capacita'
di organizzare e portare  a  termine  studi  di  collaborazione,  con
propensione  all'interazione  multidisciplinare   nell'ambito   della
diagnostica per immagini, con particolare  riguardo  alla  radiologia
vascolare e interventistica. Il  candidato  dovra'  contribuire  alla
divulgazione scientifica e  alla  collaborazione  con  altre  realta'
mediante la partecipazione a congressi  nazionali  e  internazionali,
comitati  o  sottocomitati  scientifici  di  societa'   nazionali   e
internazionali, board editoriali nonche' alla  collaborazione,  quale
revisore, di prestigiose riviste internazionali.  In  ambito  clinico
assistenziale  il  candidato  sara'  impegnato  in  una   unita'   di
radiodiagnostica  con  particolare  attenzione  alle   procedure   di
radiologia interventistica in ambito oncologico,  quali  l'ablazione,
la chemioembolizzazione e la radioembolizzazione epatica. Inoltre  il
candidato dovra' dimostrare capacita' organizzativa nella gestione di
nuovi  percorsi  clinico-assistenziali,  con  la  massima  attenzione
all'efficientamento delle risorse; 
    sede di servizio: Roma; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 20; 
    nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
facolta' di Scienze politiche e sociali (n. 1 posto) 
    settore concorsuale: 13/A2 - Politica economica; 
    settore scientifico-disciplinare: SECS-P/02 - Politica economica; 
    durata del contratto: triennale, prorogabile per due anni; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito   di   ricerca:   economia,   istituzioni   e    sviluppo:
comportamenti e politiche; 
    funzioni: attivita' di ricerca pertinente al settore con speciale
riferimento al nesso fra  le  forme  istituzionali  che  regolano  la
convivenza (a livello micro e macro) e la loro performance in termini
di crescita  e  sviluppo  indagate  attraverso  metodi  econometrici.
Analisi dell'effetto delle istituzioni sui comportamenti  individuali
(in termini di preferenze  sociali)  attraverso  metodi  di  economia
sperimentale  e  comportamentale.  Collaborazione  alla  cattedra  di
riferimento nell'attivita' didattica (cicli di esercitazioni,  esami,
tesi). Disponibilita' ad assumere eventualmente compiti di  didattica
ufficiale e integrativa assegnati dalla facolta' di appartenenza; 
    sede di servizio: Milano; 
    lingua straniera: inglese; 
    numero massimo di pubblicazioni: 12; 
    nel caso in cui dovessero presentarsi  candidati  stranieri,  nel
corso del colloquio verra' verificata l'eventuale conoscenza,  almeno
strumentale, della lingua italiana. 
Ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera b) - (n.
  1 posto) 
facolta' di Economia (n. 1 posto) 
    settore concorsuale: 12/A1 - Diritto privato; 
    settore scientifico-disciplinare: IUS/01 - Diritto privato; 
    durata del contratto: triennale; 
    regime d'impegno: tempo pieno; 
    ambito di ricerca: tutela rimediale e principio  di  effettivita'
nel diritto dei contratti. Il vincitore dovra' soddisfare i requisiti
scientifici per il reclutamento stabiliti dalla facolta' di  Economia
per      l'area      giuridica,      disponibili       all'indirizzo:
http://dipartimenti.unicatt.it/diritto-privato-pubblico-diritto-privato
-e-pubblico-dell-economia-reclutamento#content
funzioni: il ricercatore a tempo determinato, assunto a seguito della presente valutazione, svolgera' attivita' didattica, anche in corsi impartiti in lingua inglese, secondo quanto determinato annualmente dal consiglio di facolta', e attivita' di ricerca nell'ambito del settore scientifico-disciplinare IUS/01 (settore concorsuale 12/A1) - Diritto privato. La ricerca sara' orientata allo studio delle tutele rimediali nel diritto contrattuale, con particolare riguardo ai rimedi specifici, preventivi e risarcitori, e sara' seguita da pubblicazioni in riviste di alta qualificazione. Le competenze didattiche richieste riguardano, in particolare, la conoscenza approfondita del diritto delle obbligazioni e dei contratti e del sistema della responsabilita' civile, anche nei suoi profili di diritto comparato con gli ordinamenti dell'Europa continentale e con gli ordinamenti di common law; sede di servizio: Milano; lingua straniera: inglese; numero massimo di pubblicazioni: 12. Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a), sono ammessi alle procedure di valutazione i candidati in possesso del titolo di dott. di ricerca o titolo equivalente, ovvero per i settori interessati, del diploma di specializzazione medica. Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera b), sono ammessi alle procedure di valutazione i candidati in possesso del titolo di dott. di ricerca o titolo equivalente che: a) hanno usufruito dei contratti di durata triennale, prorogabili per soli due anni, di cui all'art. 24, comma 3, lettera a) della legge 30 dicembre 2010, n. 240; b) hanno conseguito l'abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di prima o di seconda fascia di cui all'art. 16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; c) sono in possesso del titolo di specializzazione medica; d) hanno usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi: di contratti ai sensi dell'art. 1, comma 14, della legge 4 novembre 2005, n. 230; di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 449; di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 22 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; di borse post dottorato ai sensi dell'art. 4 della legge 30 novembre 1989, n. 398; di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri. I requisiti per ottenere l'ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande. Dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale - 4 Serie Speciale Concorsi - decorre il termine perentorio di trenta giorni per la presentazione delle domande di partecipazione secondo le modalita' stabilite dai bandi. Per i posti delle facolta' di Economia, Lettere e filosofia e Scienze politiche e sociali, i testi integrali dei bandi, con allegati il fac-simile della domande e con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione alle sopraindicate procedure di valutazione, sono disponibili presso l'ufficio amministrazione concorsi - Universita' Cattolica del Sacro Cuore, Largo A. Gemelli n. 1 - 20123 Milano e per via telematica al seguente indirizzo: http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e-
cremona-ricercatori-a-tempo-determinato-legge-240-2010-art-24#content
Per i posti della facolta' di Medicina e chirurgia A. Gemelli, il testo integrale del bando, con allegato il fac-simile della domanda e con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione alle sopraindicate procedure di valutazione, e' disponibile presso il servizio personale docente - Universita' Cattolica del Sacro Cuore, Largo F. Vito, 1 - 00168 Roma o e per via telematica al seguente indirizzo: http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-roma-ricercatori-a-tempo-
determinato-legge-240-2010-art-24
I bandi sono altresi' consultabili sul sito del MIUR all'indirizzo: http://bandi.miur.it/ oppure sul sito dell'Unione europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess/