Concorso per 3 coadiutori amministrativi (trentino alto adige) COMUNE DI TRENTO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 3
Fonte: DIR N. 9 del 31-01-2018
Sintesi: COMUNE DI TRENTO Concorso (Scad. 23 febbraio 2018) Avviso di concorso pubblico per esami per la copertura di n. 3 posti a tempo indeterminato nella figura professionale di Coadiutore amministrativo, categoria B, ...
Ente: COMUNE DI TRENTO
Regione: TRENTINO ALTO ADIGE
Provincia: TRENTO
Comune: TRENTO
Data di pubblicazione 31-01-2018
Data Scadenza bando 23-02-2018
Condividi

COMUNE DI TRENTO

Concorso (Scad. 23 febbraio 2018)

Avviso di concorso pubblico per esami per la copertura di n. 3 posti a tempo indeterminato nella figura professionale di Coadiutore amministrativo, categoria B, evoluto, di cui n. 1 posto riservato ai dipendenti del Comune di Trento in possesso dei requisiti previsti dall'art. 15 dell'ordinamento professionale del personale dell'area non Dirigenziale del comparto autonomie Locali del 20.04.2007 E SS.MM. E II.


Si rende noto che è indetto il seguente concorso pubblico per esami:
Per essere ammessi gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
• diploma di qualifica professionale ad indirizzo amministrativo conseguito presso un istituto di istruzione professionale di durata almeno triennale;
oppure
diploma di scuola media superiore (diploma di maturità);
I dipendenti del Comune di Trento, per essere ammessi a concorrere per i posti riservati, devono essere in possesso dei sotto elencati requisiti, previsti dall'art. 15 dell'Ordinamento Professionale del personale dell'Area non dirigenziale del comparto autonomie locali del 20.04.2007 e ss. mm. e ii., specificati nell'apposito “avviso per i dipendenti del Comune di Trento”, allegato all'avviso del presente concorso pubblico:
• essere dipendenti in ruolo del Comune di Trento e aver superato il periodo di prova, alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda di ammissione;
• essere inquadrati, alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda di ammissione, in una delle figure professionali dell'area impiegatizia (operatore amministrativo (ad es.), operatore dei servizi ausiliari, centralinista e le corrispondenti figure a tempo parziale), della categoria B base;
• avere un'anzianità di servizio in ruolo di almeno 5 anni nel livello base della categoria B (ex IV^ qualifica funzionale), in una delle figure professionali dell'area impiegatizia (operatore amministrativo ad es., operatore dei servizi ausiliari, centralinista e le corrispondenti figure a tempo parziale), alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione;
• essere in possesso, alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda di ammissione, del diploma di licenza della scuola dell'obbligo.
Ai fini dell'ammissione alla presente procedura, per anzianità di servizio si intende solo quella a tempo indeterminato maturata presso il Comune di Trento nella suddetta categoria e livello o nella qualifica funzionale corrispondente nonché gli anni maturati, sempre e comunque a tempo indeterminato, nella medesima o superiore categoria e livello o qualifiche funzionali corrispondenti presso gli Enti pubblici destinatari dei contratti collettivi di lavoro relativi ai comparti di contrattazione individuati dall’accordo provinciale di data 25 settembre 2003 (Comparti Autonomie Locali, Scuola, Sanità e Ricerca della Provincia di Trento). Agli stessi fini è valutato anche il servizio prestato dai dipendenti comunali presso società di gestione di servizi pubblici.
Non può essere ammesso alla procedura il dipendente che nei due anni precedenti la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione, abbia conseguito una valutazione negativa o una sanzione disciplinare superiore al richiamo scritto.
Le prove d’esame si articolano in una prova scritta e una prova orale.
A norma dell’art. 31 del Regolamento Organico Generale del Personale del Comune di Trento, qualora il numero di domande di partecipazione al presente concorso pubblico risulti superiore a 100, la Commissione giudicatrice può disporre che venga effettuato, prima delle prove d'esame, un test preselettivo, sulle materie indicate nel bando, finalizzato all'ammissione alle prove di concorso dei primi 80 candidati in ordine di merito; tutti i pari merito rispetto al ottantesimo classificato saranno ammessi.
Le domande di ammissione al concorso devono essere presentate entro le ore 12.00 di venerdì 23 febbraio 2018.
Copia integrale del bando e del modulo di domanda, possono essere reperiti sul sito Internet del Comune di Trento www.comune.trento.it nella sezione concorsi o ritirati presso lo Sportello polifunzionale del Servizio Personale del Comune di Trento presso la sede municipale di Torre Mirana in via Belenzani n.3 - Trento ( tel.0461/884272 - 4282) nei seguenti giorni ed orari:
lun/mar/mer/ven: dalle ore 8.30 alle ore 12.00
giovedì: dalle ore 8.00 alle ore 16.00
o presso l’URP in via Belenzani n. 3 (tel. 0461/884453 – n. 800/017615) nei seguenti giorni ed orari:
dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 16.30
Trento, 18 gennaio 2018
IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO
DOTT. SILVANO COMPOSTELLA