Concorso per 1 assistente amministrativo (veneto) ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI VENEZIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: DIR N. 20 del 12-03-2018
Sintesi: ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI VENEZIA Mobilità (Scad. 6 aprile 2018) Avviso di mobilità volontaria per la copertura di n. 1 posto a tempo parziale ed indeterminato per il profilo di ...
Ente: ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI VENEZIA
Regione: VENETO
Provincia: VENEZIA
Comune: VENEZIA
Data di pubblicazione 12-03-2018
Data Scadenza bando 06-04-2018
Condividi

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI VENEZIA

Mobilità (Scad. 6 aprile 2018)

Avviso di mobilità volontaria per la copertura di n. 1 posto a tempo parziale ed indeterminato per il profilo di impiegato categoria B.


Il Consiglio dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia intende verificare la disponibilità al trasferimento, ai sensi dell'art. 30 del D. Lgs. 30.03.2001 n. 165 di n. 1 impiegato amministrativo, posizione economica B2 del CCNL degli enti pubblici non economici, a tempo parziale di 20 ore settimanali e indeterminato.
MANSIONARIO DEL PROFILO PROFESSIONALE
Mansioni dell'impiegato amministrativo:
Il suddetto profilo opererà nell'ambito delle funzioni di carattere amministrativo, contabile e di erogazione di servizi interni ed esterni all'Ente che comportano l'uso di dati/informazioni complesse per la predisposizione di atti e provvedimenti attraverso l'utilizzo di strumenti informatici; gestione di archivi e banche dati; elaborazioni di dati e informazioni anche di natura complessa in ambito contabile ed amministrativo; relazioni interne di media complessità, prevalentemente di tipo professionale, al fine di garantire servizi adeguati; relazioni esterne di tipo professionale di media complessità con l'utenza esterna.
Requisiti
1) Essere dipendenti a tempo indeterminato di una Amministrazione Pubblica, ai sensi dell'art. 1, comma 2, del D. Lgs. N. 165/2001;
2) Essere inquadrati nella categoria giuridica B2, con profilo amministrativo;
3) Essere in possesso della cittadinanza italiana o appartenere ad uno degli Stati membri dell'Unione Europea, sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti se familiari di cittadini italiani e comunitari;
4) Godere dei diritti civili e politici in Italia e negli Stati di provenienza o di appartenenza, non possono accedere all'impiego coloro che siano esclusi dall'elettorato politico attivo;
5) Assenza di condanne penali o procedimenti penali per i quali non si possa procedere alla nomina sia in Italia che nei paesi d'origine o provenienza;
6) Assenza di destituzione o dispensa dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione;
7) Piena idoneità fisica all'impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale riferito al posto a concorso, con esenzione da difetti o imperfezioni che possono influire sul rendimento in servizio;
8) Età non inferiore agli anni 18;
9) Conoscenza adeguata della lingua italiana;
10) Dichiarazione di disponibilità a turni in flessibilità e alla reperibilità oraria, se necessari.
A parità di merito e di titoli la preferenza è determinata:
a ) dal numero dei figli a carico.
Il termine di scadenza per la presentazione della domanda è fissato al 6 aprile 2018.
Il personale interessato è invitato a presentare domanda, a pena di esclusione, a mezzo raccomandata a mano, raccomandata a.r.
o all'indirizzo di posta elettronica certificata ordine@odcecvenezia.legalmail.it
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute con modalità diverse.
Alla domanda devono essere allegati, a pena di esclusione:
1) Copia fotostatica di un documento d'identità in corso di validità;
2) Curriculum vitae, con l'indicazione degli studi compiuti, della formazione effettuata e delle esperienze professionali maturate. Il curriculum deve essere sottoscritto dal candidato a pena di nullità;
3) Dichiarazione rilasciata dall'Amministrazione di appartenenza, di disponibilità al rilascio del nulla-osta alla cessione del contratto, ai sensi dell'art. 30 del D.Lgs. 30.3.2001 n. 165 (se in possesso) oppure obbligo di produzione della stessa al momento della selezione.
VALUTAZIONE DELLE DOMANDE E COLLOQUIO
Il Presidente dell'Ente valuterà le domande pervenute e inviterà i candidati ritenuti più idonei alla copertura del posto in oggetto
ad un successivo colloquio conoscitivo alla presenza di una commissione dallo stesso presieduta, volto ad accertare le attitudini e le capacità professionali, nonché le specifiche competenze in materia.
La scelta del candidato verrà effettuata da una apposita Commissione costituita da Carla Bello, Massimo Da Re e Marco Sambo.
La Commissione disporrà di 30 punti e formulerà una graduatoria attribuendo un punteggio ai candidati ammessi al colloquio, in relazione al curriculum professionale e all'esito del colloquio sostenuto.
L'esito della graduatoria verrà pubblicato sul sito web istituzionale www.odcecvenezia.it.
Il Presidente provvederà ad adottare gli atti successivi (richiesta di cessione del contratto di lavoro all'ente di provenienza e provvedimento di assunzione) tenuto conto della graduatoria formulata dalla commissione.
TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Nella procedura concorsuale di cui al presente bando, si fa riferimento alle norme di cui al D.Lgs. del 30 giugno 2003 n. 196. A tal fine l'Ente informa i candidati che i dati personali devono essere indicati obbligatoriamente per poter dar corso alla procedura concorsuale e che gli stessi saranno utilizzati dall'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Venezia per gli adempimenti relativi alla presente procedura.
L'interessato potrà accedere ai propri dati personali per verificarne l'utilizzo o eventualmente, per correggerli, aggiornarli, nei limiti previsti dalla legge ovvero cancellarli od opporsi al loro trattamento, se trattati in violazione di Legge.
Venezia, 1° marzo 2018
Il Presidente Massimo Da Re