Concorso per 18 operai specializzati (piemonte) REGIONE PIEMONTE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 18
Fonte: DIR N. 23 del 21-03-2018
Sintesi: REGIONE PIEMONTE Concorso (Scad. 30 marzo 2018) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSUNZIONE DI N. 18 OPERAI FORESTALI DI 2° LIVELLO, AI SENSI DEL CCNL RELATIVO ALLA CATEGORIA DEGLI “ADDETTI AI LAVORI DI SISTEMAZIONE ...
Ente: REGIONE PIEMONTE
Regione: PIEMONTE
Provincia: TORINO
Comune: TORINO
Data di pubblicazione 22-03-2018
Data Scadenza bando 30-03-2018
Condividi

REGIONE PIEMONTE

Concorso (Scad. 30 marzo 2018)

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSUNZIONE DI N. 18 OPERAI FORESTALI DI 2° LIVELLO, AI SENSI DEL CCNL RELATIVO ALLA CATEGORIA DEGLI “ADDETTI AI LAVORI DI SISTEMAZIONE IDRAULICO-FORESTALE E IDRAULICO-AGRARIA”, CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO STAGIONALE DA DESTINARE PRESSO I CANTIERI FORESTALI E I VIVAI DELL’ENTE


La Direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile, Trasporti e Logistica, in esecuzione della D.G.R. 33-6428 del 26 gennaio 2018,
rende noto
è indetta una selezione pubblica per l’assunzione di n. 18 operai forestali di 2° livello, ai sensi del CCNL relativo alla categoria degli “addetti ai lavori di sistemazione idraulico-forestale e idraulicoagraria”, con contratto a tempo determinato stagionale da destinare presso i cantieri forestali e i vivai dell’ente come di seguito individuati:
- n. 4 posti per i cantieri forestali dell'area metropolitana di Torino CODICE POSIZIONE OF1
- n. 3 posti per i cantieri forestali dell'area territoriale di Alessandria-Asti CODICE POSIZIONE OF2
- n. 3 posti per i cantieri forestali dell'area territoriale di Cuneo CODICE POSIZIONE OF3
- n. 4 posti per i cantieri forestali dell'area territoriale di Novara-Verbania CODICE POSIZIONE OF4
- n. 2 posti per i cantieri forestali dell'area territoriale di Vercelli-Biella CODICE POSIZIONE OF5
- n. 1 posti per il vivaio di Chiusa Pesio (Cuneo) CODICE POSIZIONE OF6
- n. 1 posti per il vivaio di Albano Vercellese (Vercelli) CODICE POSIZIONE OF7
Il contratto è rinnovabile in conformità a quanto stabilito dall’art. 48 del CCNL.
I candidati assunti all'esito della procedura di selezione saranno successivamente assegnati alle rispettive sedi di lavoro con atto del Responsabile del Settore tecnico territorialmente competente.
L’ammissione alla selezione pubblica e l’espletamento della procedura sono disciplinati dai seguenti articoli.
ARTICOLO 1
Requisiti di ammissione
per le posizioni di addetto forestale: CODICE POSIZIONE OF1 / CODICE POSIZIONE OF2 / CODICE POSIZIONE OF3 / CODICE POSIZIONE OF4 / CODICE POSIZIONE OF5
Per essere ammessi alla selezione i candidati devono essere in possesso, alla data di scadenza del termine utile stabilito per la presentazione delle domande, dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i cittadini di uno degli Stati membri dell'Unione Europea nonché per: a) i candidati non aventi la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea ma – in quanto familiari di cittadini italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea – risultanti titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente – b) i candidati cittadini di Paesi Terzi titolari di: 1) permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; 2) status di rifugiato; 3) status di protezione sussidiaria. Sono equiparati ai cittadini, gli italiani non appartenenti alla Repubblica.
I cittadini degli Stati membri dell'Unione europea e quelli indicati ai soprastanti punti a) e b) devono possedere i seguenti requisiti:
- godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
- possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
- conoscenza adeguata della lingua italiana.
b) godimento dei diritti politici;
c) non aver riportato condanne penali che determinino la non ammissione all’impiego pubblico;
d) non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione e di non aver riportato sanzioni disciplinari superiori all’ammonizione verbale;
e) idoneità fisica alle mansioni richieste, da accertare previa visita medica preassuntiva;
f) licenza di scuola media inferiore;
g) patente di guida di categoria B;
h) possesso di specifica formazione in ambito forestale: unità formativa F3 o equivalente (L'unità formativa F3 è il modulo formativo che in Regione Piemonte attesta l’utilizzo in sicurezza della motosega nelle operazioni di abbattimento ed allestimento ai sensi della DD 813/A1807A del 19.12.2007);
i) età non inferiore a 18 anni.
Requisiti di ammissione
richiesti per le posizioni da vivaista: CODICE POSIZIONE OF6 / CODICE POSIZIONE OF7
Per essere ammessi alla selezione i candidati devono essere in possesso, alla data di scadenza del termine utile stabilito per la presentazione delle domande, dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i cittadini di uno degli Stati membri dell'Unione Europea nonché per: a) i candidati non aventi la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea ma – in quanto familiari di cittadini italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea – risultanti titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente – b) i candidati cittadini di Paesi Terzi titolari di: 1) permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; 2) status di rifugiato; 3) status di protezione sussidiaria. Sono equiparati ai cittadini, gli italiani non appartenenti alla Repubblica.
I cittadini degli Stati membri dell'Unione europea e quelli indicati ai soprastanti punti a) e b) devono possedere i seguenti requisiti:
- godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
- possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
- conoscenza adeguata della lingua italiana.
b) godimento dei diritti politici;
c) non aver riportato condanne penali che determinino la non ammissione all’impiego pubblico;
d) non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione e di non aver riportato sanzioni disciplinari superiori all’ammonizione verbale;
e) idoneità fisica alle mansioni richieste, da accertare previa visita medica preassuntiva;
f) licenza di scuola tecnica agraria e/o laurea in scienze agrarie-scienze forestali o equipollenti (Diploma di laurea vecchio ordinamento – laurea Specialistica o laurea Magistrale nuovo ordinamento – laurea di primo livello nuovo ordinamento);
g) patente di guida di categoria B;
h) età non inferiore a 18 anni.
ARTICOLO 2
Presentazione delle domande
Ogni candidato può presentare domanda di partecipazione solo per una delle posizioni pubbliche indette. La presentazione di più domande di partecipazione è considerata motivo di esclusione.
La domanda di ammissione alla selezione, redatta rispettivamente sul modulo 1 (per le posizioni OF1 – OF2 – OF3 – OF4 – OF5) e sul modulo 2 (per le posizioni OF6 - OF7) contenuti nell’allegato A) al presente avviso, deve pervenire perentoriamente entro le ore 12.00 del 30.03.2018 a mezzo:
- raccomandata A/R (fa fede la data di ricezione da parte dell'ente. Non fa fede invece la data del timbro dell’Ufficio Postale di spedizione) o
- consegna a mano in busta chiusa (orario di apertura ufficio lunedì-giovedì 9-12 / 14-16 venerdì 9- 12) al seguente indirizzo :
Direzione Opere pubbliche, Difesa suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile Trasporti e Logistica Settore Attività giuridica e amministrativa – Ufficio Protocollo C.so Bolzano, 44 - 10121 Torino
Sulla busta contenente la domanda dovrà essere riportata la dicitura “Domanda di partecipazione alla selezione pubblica di 18 operai forestali di 2° livello” e il codice della posizione a cui si intende partecipare (ad es. OF1, ecc.).
L’Amministrazione regionale non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.
Nella domanda di ammissione il candidato - consapevole che in caso di falsa dichiarazione, ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. n. 445/2000, verranno applicate le sanzioni previste dal Codice Penale - deve dichiarare sotto la propria responsabilità:
a) cognome e nome;
b) codice fiscale;
c) luogo e data di nascita;
d) residenza;
e) recapito cui indirizzare le eventuali comunicazioni, se diverso dalla residenza;
f) il possesso della cittadinanza italiana oppure di appartenere ad uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paesi terzi in possesso dei requisiti di cui all’art. 1 lettera a);
g) il Comune di iscrizione nelle liste elettorali (ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime);
h) di non aver riportato condanne penali che determinino la non ammissione all’impiego pubblico;
i) di non avere procedimenti penali pendenti (ovvero gli eventuali carichi pendenti);
j) di essere fisicamente idoneo all’impiego;
k) di non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e di non aver riportato sanzioni disciplinari superiori all’ammonizione verbale;
l) il possesso del titolo di studio di cui all’art. 1 lettera f) indicando l’Istituto, la sede e l’anno di conseguimento;
m) i titoli valutabili.
Alla domanda deve essere allegata, a pena di esclusione dalla procedura, copia di un documento di identità in corso di validità.
Il modulo di domanda è reperibile sul sito Internet all’indirizzo:
http://www.regione.piemonte.it/foreste/it/tutela/manutenzione/operai/selezione-pubblica-operaiforestali.html
Copia dell’avviso di selezione e dei moduli di domanda possono essere richiesti anche agli sportelli forestali e ai settori tecnici regionali della direzione Opere pubbliche, Difesa del suolo, Montagna, Foreste, Protezione civile, Trasporti e Logistica.
ARTICOLO 3
Motivi di esclusione
Saranno escluse le domande:
a) non sottoscritte;
b) pervenute oltre il termine di presentazione indicato all’art. 2 del presente avviso di selezione;
c) prive della copia di un documento di identità in corso di validità;
d) di coloro che hanno presentato domande per più posizioni;
e) di coloro che non sono in possesso dei requisiti previsti dall’art. 1 del presente avviso di selezione.
ARTICOLO 4
Commissioni Giudicatrici
Le Commissioni Giudicatrici, composte da dirigenti e funzionari dell’Ente e da tecnici esperti nelle materie oggetto di valutazione in servizio presso la Regione Piemonte, sono nominate con provvedimento successivo alla data di scadenza per la presentazione delle domande.
Le Commissioni procedono alla valutazione dei titoli attribuendo ad essi il relativo punteggio;
decidono circa l’ammissione o esclusione dei candidati, fanno luogo alle prove selettive e al giudizio sulle stesse; formulano la graduatoria finale, con l’osservanza di quanto stabilito in ordine alla preferenza in caso di parità di merito.
ARTICOLO 5
Preselezione - Titoli valutabili
Qualora il numero dei candidati che presentano domanda di partecipazione sia superiore a cinque volte il numero dei posti oggetto di ogni singola posizione, le prove selettive sono precedute da una preselezione alla quale sono ammessi tutti i candidati che hanno presentato valida domanda ai sensi degli articoli precedenti.
La preselezione consisterà nella valutazione di:
per le posizioni di addetto forestale CODICE POSIZIONE OF1 / CODICE POSIZIONE OF2 / CODICE POSIZIONE OF3 / CODICE POSIZIONE OF4 / CODICE POSIZIONE OF5:
a) patentino conduzione trattore forestale acquisito secondo quanto previsto dall’Accordo Stato- Regioni 22.02.2012 n. 53/CSR: punti 0,5
b) possesso di unità formative superiori ad F3 o equivalenti: punti 1 per ogni unità formativa ulteriore, con un massimo di punti 4
c) possesso di attestati di partecipazione, con esito positivo, a corsi di formazione attinenti l’attività idraulico-forestale e sicurezza: punti 1 per ogni attestato con un massimo di punti 2
d) precedente esperienza lavorativa, nell’ambito delle attività forestali di abbattimento, allestimento ed esbosco, presso aziende o enti pubblici con mansioni equivalenti o superiori al 2° livello: 0,1 punti per ogni mese lavorato sino a un massimo di punti 3
e) precedente esperienza lavorativa, nell’ambito delle attività forestali di abbattimento, allestimento ed esbosco, presso aziende private con mansioni equivalenti o superiori al 2° livello: 0,1 punti per ogni mese lavorato sino a un massimo di punti 1,5
f) residenza o domicilio nei comuni collinari o montani ricadenti nelle aree oggetto di selezione, definite ai sensi della DCR 826-6658 del 12.5.1988: punti 2 per le posizioni da vivaista CODICE POSIZIONE OF6 / CODICE POSIZIONE OF7:
a) patentino fitosanitario: punti 4
b) patentino conduzione trattore forestale acquisito secondo quanto previsto dall’Accordo Stato- Regioni 22.02.2012 n. 53/CSR: punti 4
c) possesso di attestati di partecipazione, con esito positivo, a corsi di formazione attinenti l’attività vivaistica: punti 1 per ogni attestato con un massimo di punti 2
d) precedente esperienza lavorativa, da vivaista, presso aziende o enti pubblici con mansioni equivalenti o superiori al 2° livello: 0,1 punti per ogni mese lavorato sino a un massimo di punti 3
e) precedente esperienza lavorativa, da vivaista, presso aziende private con mansioni equivalenti o superiori al 2° livello: 0,1 punti per ogni mese lavorato sino a un massimo di punti 1,5 Non vengono presi in considerazione altri titoli non previsti dall’avviso di selezione.
Il possesso dei titoli rilasciati o contenuti in elenchi o albi della Pubblica Amministrazione è oggetto di autocertificazione; l’Amministrazione verificherà d’ufficio la veridicità delle dichiarazioni rese.
I titoli rilasciati da datori di lavoro privati nonché da istituti di formazione privati dovranno invece essere prodotti dai candidati dichiarati idonei a seguito della selezione.
In base all’esito di tale valutazione viene predisposto l’elenco dei partecipanti alle prove selettive.
Sono ammessi alle prove i primi:
- 20 candidati per il CODICE POSIZIONE OF1 (cantieri forestali – area territoriale di Torino);
- 15 candidati per il CODICE POSIZIONE OF2 (cantieri forestali – area territoriale di Alessandria-Asti);
- 15 candidati per il CODICE POSIZIONE OF3 (cantieri forestali – area territoriale di Cuneo);
- 20 candidati per il CODICE POSIZIONE OF4 (cantieri forestali – area territoriale di Verbania- Novara);
- 10 candidati per il CODICE POSIZIONE OF5 (cantieri forestali – area territoriale di Vercelli- Biella);
- 5 candidati per il CODICE POSIZIONE OF6 (vivaio di Chiusa Pesio - Cuneo);
- 5 candidati per il CODICE POSIZIONE OF7 (vivaio di Albano Vercellese – Vercelli).
A parità di punteggio è preferito il candidato più giovane d’età.
L’elenco dei candidati esclusi e l’elenco dei candidati ammessi alle prove selettive saranno pubblicati, il 20 aprile 2018, sul sito internet all’indirizzo:
http://www.regione.piemonte.it/foreste/it/tutela/manutenzione/operai/selezione-pubblica-operaiforestali. html
La predetta pubblicazione, alla quale non seguiranno altre forme di comunicazione, avrà valore di notifica a tutti gli effetti.
ARTICOLO 6
Selezione
Le prove selettive consistono in una prova scritta e in una prova pratica così come indicato nell’allegato B) che forma parte integrante del presente avviso.
Per la valutazione delle prove di selezione la Commissione giudicatrice si attiene ai seguenti criteri:
su un totale di 50 punti la ripartizione è la seguente:
- prova scritta punti 20
- prova pratica punti 30
Il diario e la sede delle prove selettive sono fissati dalla Commissione giudicatrice e saranno pubblicati, il 20 aprile 2018, sul sito internet all’indirizzo:
http://www.regione.piemonte.it/foreste/it/tutela/manutenzione/operai/selezione-pubblica-operaiforestali. html
La predetta pubblicazione, alla quale non seguiranno altre forme di convocazione, avrà valore di notifica a tutti gli effetti.
I candidati sono tenuti a presentarsi alle prove selettive muniti di valido documento di riconoscimento.
L’assenza alle prove selettive, quale ne sia la causa, è considerata come rinuncia alla partecipazione all’avviso.
Sono ammessi alla prova pratica i candidati che hanno ottenuto un punteggio di almeno 11 nella prova scritta. La comunicazione dell’ammissione alla prova pratica verrà data ai candidati dalla Commissione, tramite affissione dell’elenco sottoscritto dal Presidente e dal Segretario.
La prova pratica si intende superata se il candidato ha ottenuto il punteggio di almeno 16.
Al termine di ogni seduta la Commissione giudicatrice forma un elenco dei candidati esaminati indicando per ognuno di essi il punteggio conseguito; l’elenco, previa sottoscrizione del Presidente e del Segretario della Commissione, è affisso presso la sede della selezione.
ARTICOLO 7
Graduatoria finale
La graduatoria finale è formulata sommando il punteggio conseguito nella prova scritta e nella prova pratica e ha durata triennale.
A parità di merito è preferito il candidato più giovane d’età.
La graduatoria approvata è pubblicata sul Bollettino Ufficiale; dalla data di pubblicazione decorrono i termini per eventuali impugnative della medesima.
ARTICOLO 8
Assunzione in servizio
I candidati dichiarati vincitori saranno sottoposti a visita medica al fine di valutare l'idoneità fisica alle mansioni richieste, ai sensi del d.lgs. n. 81/2008 e, in caso di esito medico positivo senza limitazioni, sono tenuti a prendere servizio nella data indicata dall’Amministrazione, senza alcuna possibilità di differimento dell’inizio della prestazione lavorativa, ad esclusione dei casi previsti dalla legge, presso la sede di servizio assegnata.
In caso contrario, il candidato non sarà ritenuto idoneo.
Ai candidati assunti per le posizioni OF1 - OF2 - OF3 - OF4 - OF5 (cantieri forestali dell’Ente) è richiesta la residenza o il domicilio nei comuni dell’area montana o collinare, definita ai sensi della DCR 826-6658 del 12.5.1988, della sede di servizio assegnata. Per i residenti al di fuori della stessa, l’indennità chilometrica sarà conteggiata dal punto di ritrovo della squadra di assegnazione.
L’Amministrazione regionale effettuerà le chiamate a mezzo raccomandata A.R.
ARTICOLO 9
Trattamento economico, previdenziale ed assistenziale
A seguito dell’assunzione, è corrisposto il trattamento economico spettante al personale di ruolo nel livello 2° - operaio del CCNL per gli addetti ai lavori di sistemazione idraulico-forestale e idraulico-agraria e verrà inoltre applicato il Contratto integrativo regionale.
ARTICOLO 10
Trattamento dei dati
Ai sensi dell’art. 11 del D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i., i dati forniti dai candidati sono raccolti presso la Direzione regionale Opere Pubbliche, Difesa del Suolo, Montagna, Foreste, Protezione Civile, Trasporti e Logistica, per le finalità di gestione della selezione e saranno trattati anche successivamente per le finalità inerenti la gestione del rapporto di lavoro.
ARTICOLO 11
Pubblicità dell’avviso di selezione
Del presente avviso viene data notizia sul sito internet all’indirizzo:
http://www.regione.piemonte.it/foreste/it/tutela/manutenzione/operai/selezione-pubblica-operaiforestali. html
e sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte.
ARTICOLO 12
Norme di rinvio
Per quanto non esplicitamente previsto nel presente avviso si fa riferimento alla legislazione statale e regionale in materia.
La partecipazione all’avviso comporta l’esplicita ed incondizionata accettazione delle clausole del bando, nonché delle eventuali modifiche che potranno essere apportate.
Eventuali ulteriori informazioni inerenti la presente procedura di selezioni possono essere richieste a:
Marco Raviglione 0161261741 email: marco.raviglione@regione.piemonte.it
Alberto Collatin 0161261740 email: alberto.collatin@regione.piemonte.it
Fabrizio Stola 0161283146 email: fabrizio.stola@regione.piemonte.it