Diario COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 28 del 06-04-2018

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilitÓ di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarÓ visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 11-05-2018

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich´┐Ż ´┐Ż scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 28 del 06-04-2018
Sintesi: COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE Diario Diario della prova scritta del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione di un funzionario in prova nella carriera direttiva del personale di ...
Ente: COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 06-04-2018
Condividi

COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

Diario

Diario della prova scritta del concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione di un funzionario in prova nella carriera direttiva del personale di ruolo.

 
    Con riferimento al concorso pubblico, per titoli  ed  esami,  per
l'assunzione in  prova,  nel  ruolo  organico  della  Commissione  di
Vigilanza sui Fondi Pensione, di un laureato con  orientamento  nelle
discipline informatiche, da inquadrare nella  carriera  direttiva  al
primo  livello  della  tabella   stipendiale   della   qualifica   di
funzionario   (codice   identificativo   F1DI),   indetto   con    la
deliberazione  del  6  dicembre  2017,  pubblicata   nella   Gazzetta
Ufficiale della Repubblica Italiana - 4¬ Serie speciale źConcorsi  ed
esami╗ n. 4 del 12 gennaio 2018 e nel sito www.covip.it, si  comunica
che, in  considerazione  del  numero  di  domande  di  partecipazione
pervenute,  e'  stato  determinato  di  non  attivare  la  prova   di
preselezione  prevista  dall'art.  4  del  bando   e   di   procedere
direttamente alla prova scritta di cui all'art. 6 del predetto bando. 
    In conformita' a quanto pubblicato sul sito della Commissione  di
Vigilanza sui Fondi Pensione ai  sensi  dell'art.  4,  comma  2,  del
bando, i candidati, cui non sia  stata  comunicata  l'esclusione  dal
concorso, sono convocati il giorno 11  maggio  2018,  alle  ore  9,00
presso l'Universita' di Roma - La  Sapienza,  Facolta'  di  Economia,
sita in Via del Castro Laurenziano n. 9 - Roma. La mancata esclusione
dalla prova scritta non costituisce garanzia della regolarita'  della
domanda di partecipazione al concorso ne' riconoscimento del possesso
dei requisiti, e non sana  l'eventuale  irregolarita'  della  domanda
stessa. 
    La mancata partecipazione alla prova scritta,  qualunque  sia  la
causa dell'assenza,  nel  giorno,  nell'ora  e  nella  sede  indicati
comporta  l'esclusione  dei  candidati  dal  concorso,  che   saranno
ritenuti rinunciatari. L'esclusione dal concorso puo' essere disposta
dall'Amministrazione, in qualsiasi momento. 
    Si ricorda che, ai sensi dell'art. 3 comma 2, del suddetto  bando
di  concorso,  i  candidati  che  abbiano  inviato  la   domanda   di
partecipazione con la  modalita'  di  posta  elettronica  certificata
dovranno,  prima   dell'avvio   della   prova   scritta,   nuovamente
sottoscrivere la stessa, a pena di esclusione dal  concorso,  davanti
ai funzionari della COVIP presenti il giorno della prova scritta. 
    Per sostenere la prova  i  candidati  dovranno  esibire  uno  dei
documenti  di  riconoscimento  di  cui  all'art.  35  del  D.P.R.  n.
445/2000. Coloro che non sono in possesso della cittadinanza italiana
devono essere muniti di documento  equipollente.  Il  documento  deve
essere in corso di validita' secondo le  previsioni  di  legge.  Sono
esclusi i candidati non in  grado  di  esibire  alcuno  dei  suddetti
documenti.