Concorso per 3 direttori (basilicata) PARCO NAZIONALE APPENNINO LUCANO VAL D'AGRI LAGONEGRESE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 3
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 40 del 22-05-2018
Sintesi: ENTE PARCO NAZIONALE DELL'APPENNINO LUCANO VAL D'AGRI LAGONEGRESE DI MARSICO NUOVO Concorso (Scad. 7 giugno 2018) Individuazione di una rosa di tre nominativi da sottoporre al Ministro dell'ambiente e della tutela del ...
Ente: PARCO NAZIONALE APPENNINO LUCANO VAL D'AGRI LAGONEGRESE
Regione: BASILICATA
Provincia: POTENZA
Comune: MARSICO NUOVO
Data di pubblicazione 22-05-2018
Data Scadenza bando 07-06-2018
Condividi

ENTE PARCO NAZIONALE DELL'APPENNINO LUCANO VAL D'AGRI LAGONEGRESE DI MARSICO NUOVO

Concorso (Scad. 7 giugno 2018)

Individuazione di una rosa di tre nominativi da sottoporre al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare per il conferimento dell'incarico di direttore.

 
    L'Ente  parco  nazionale   dell'Appennino   Lucano   Val   d'Agri
Lagonegrese,  in  esecuzione  della  deliberazione  presidenziale  n.
3/2018,  ratificata   dal   Consiglio   direttivo,   deve   procedere
all'individuazione di una rosa di tre  nominativi  da  sottoporre  al
Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del  mare  per
il  conferimento  dell'incarico  di  direttore  dell'Ente,  ai  sensi
dell'art. 9, comma 11, legge n. 394/1991 e s.m.i. 
    Per i requisiti di partecipazione, le modalita' di  presentazione
dell'istanza, le modalita' di conferimento dell'incarico, si  rimanda
all'avviso  integralmente  pubblicato  all'albo   pretorio,   sezione
avvisi,       dell'Ente,        sul        sito        istituzionale,
www.parcoappenninolucano.it 
    Responsabile del procedimento: dott.ssa Teresa Orlando. 
    Scadenza: sedici giorni dalla data di  pubblicazione  dell'avviso
nella Gazzetta Ufficiale. 
    Sono fatte salve le domande pervenute successivamente  alla  data
del 18 aprile 2018.