Concorso per 1 dirigente medico neuropsichiatria infantile (lombardia) AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 47 del 15-06-2018
Sintesi: AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA Concorso (Scad. 15 luglio 2018) Conferimento di un incarico quinquennale di direzione di struttura complessa neuropsichiatria infantile, disciplina di neuropsichiatria ...
Ente: AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA
Regione: LOMBARDIA
Provincia: CREMONA
Comune: CREMONA
Data di pubblicazione 15-06-2018
Data Scadenza bando 15-07-2018
Condividi

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI CREMONA

Concorso (Scad. 15 luglio 2018)

Conferimento di un incarico quinquennale di direzione di struttura complessa neuropsichiatria infantile, disciplina di neuropsichiatria infantile.

 
    E' indetto avviso pubblico per il  conferimento  di  un  incarico
quinquennale di direzione  di  struttura  complessa  neuropsichiatria
infantile, disciplina di neuropsichiatria infantile. 
    Il bando integrale relativo al concorso pubblico viene pubblicato
nel Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia n. 22 del 30  maggio
2018 e sara' disponibile sul sito: http://www.ospedale.cremona.it 
    Per eventuali chiarimenti o informazioni gli  aspiranti  potranno
rivolgersi   all'unita'   operativa   risorse   umane    dell'Azienda
socio-sanitaria territoriale di Cremona presso l'Ospedale di Cremona,
viale     Concordia     n.     1 -      26100      Cremona,      tel.
0372405553-0372405469-0372405430 -  orario  per  il   pubblico:   dal
lunedi' al giovedi' dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle  ore  14,30
alle ore 15,30; il venerdi' dalle ore 9,30 alle ore 12,30. 
    Scadenza del termine: il trentesimo giorno  successivo  a  quello
della data di pubblicazione dell'estratto del  bando  nella  Gazzetta
Ufficiale.