Nomina UNIVERSITA' DI CASSINO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 77 del 28-09-2018

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 77 del 28-09-2018
Sintesi: UNIVERSITA' DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE Nomina Accoglimento dimissioni di un componete della commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa ad un posto di professore di ...
Ente: UNIVERSITA' DI CASSINO
Regione: LAZIO
Provincia: FROSINONE
Comune: CASSINO
Data di pubblicazione 02-10-2018
Condividi

UNIVERSITA' DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE

Nomina

Accoglimento dimissioni di un componete della commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa ad un posto di professore di ruolo di prima fascia, settore scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso la facolta' di scienze motorie.

 
                             IL RETTORE 
 
    Vista la legge 3  luglio  1998,  n.  210,  contenente  norme  sul
reclutamento dei ricercatori e dei professori universitari; 
    Visto il decreto del Presidente della Repubblica 23  marzo  2000,
n. 117, contenente il «Regolamento recante modifiche al  decreto  del
Presidente della Repubblica 19 ottobre 1998, n. 390,  concernente  le
modalita' di espletamento delle procedure  per  il  reclutamento  dei
professori universitari di ruolo e dei ricercatori a norma  dell'art.
1 della legge 3 luglio 1998 n. 390», ed in particolare  l'art.  3  il
quale definisce la  composizione  delle  commissioni  giudicatrici  e
dispone che la relativa nomina avvenga con decreto rettorale, nonche'
l'art. 4; 
    Vista  la  legge  9  gennaio  2009,  n.  1,  di  conversione  con
modificazioni del decreto-legge 10  novembre  2008,  n.  180,  ed  in
particolare  l'art.  1  comma  4,  contenente  disposizioni  per   le
procedure  di  valutazione  comparativa  per  il   reclutamento   dei
professori universitari di prima e seconda fascia della prima e della
seconda sessione  2008,  nonche'  il  comma  6,  che  rinvia  per  le
modalita' di svolgimento delle relative  elezioni  ad  un  successivo
decreto ministeriale, ed il comma 8-bis, che dispone:  «I  professori
universitari i quali non usufruiscono del periodo di trattenimento in
servizio di cui all'art. 16, comma  1,  del  decreto  legislativo  30
dicembre 1992, n. 503, conservano l'elettorato attivo  e  passivo  ai
fini della costituzione delle commissioni di valutazione  comparativa
per posti di professore e ricercatore universitario, e  comunque  non
oltre il 1° novembre successivo  al  compimento  del  settantaduesimo
anno di eta'.»; 
    Visto il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'universita' e
della ricerca n. 139 del 27 marzo 2009 che, in  attuazione  dell'art.
1, comma 6 della legge n. 1/2009, fissa le modalita'  di  svolgimento
delle elezioni e  del  sorteggio,  ivi  comprese  ove  necessario  le
suppletive, in relazione a quanto  disposto  dai  comma  4  e  5  del
medesimo articolo; 
    Visto  il  bando,  relativo   alla   procedura   di   valutazione
comparativa per il reclutamento di un professore di  ruolo  di  prima
fascia del settore scientifico-disciplinare BIO/10 -  Biochimica  per
le esigenze della facolta' di scienze motorie (oggi, Dipartimento  di
scienze  umane,  sociali  e  della  salute)  di  questa  Universita',
approvato con decreto rettorale n. 456 del 13  giugno  2008,  il  cui
avviso e' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della  Repubblica
- 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» n. 48 del 20 giugno 2008; 
    Visto il D.R.  n.  538  del  25  maggio  2018,  pubblicato  nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed
esami» n. 47 del 15 giugno 2018, con il quale,  in  esecuzione  della
sentenza del Consiglio di Stato n. 5865 del 16 novembre 2017,  si  e'
provveduto a ricostituire la commissione giudicatrice della procedura
di valutazione comparativa di cui sopra, che risulta essere  composta
come segue: 
      prof.   Bellelli   Andrea,    ordinario    per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di scienze biochimiche «Alessandro  Rossi  Fanelli»  dell'Universita'
degli studi di Roma «Sapienza» (designato dalla facolta'); 
      prof. Sarti Paolo,  ordinario  in  quiescenza  per  il  settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, gia' in servizio presso
l'Universita' degli studi di Roma «Sapienza»; 
      prof.ssa   Palmieri   Marta,   ordinario   per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di neuroscienze, biomedicina e movimento dell'Universita' degli studi
di Verona; 
      prof.   Corazzi   Lanfranco,   ordinario   per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di medicina sperimentale dell'Universita' degli studi di Perugia; 
      prof.   Maccarrone   Mauro,   ordinario    per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 -  Biochimica,  presso  l'Universita'
«Campus Bio-Medico» di Roma; 
    Visto il D.R. n. 627 del 12 luglio 2018, con il quale sono  state
accolte le dimissioni dei professori Maccarrone Mauro e  Sarti  Paolo
dall'incarico di componenti della suindicata  commissione,  rinviando
il completamento della medesima all'esito di un nuovo sorteggio; 
    Visto il  D.R.  n.  679  dell'8  agosto  2018,  pubblicato  nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed
esami» n. 67 del 24 agosto 2018, con il quale,  in  esecuzione  della
sentenza del Consiglio  di  Stato  n.  5865  del  16  novembre  2017,
all'esito  di  un  nuovo  sorteggio  ministeriale,   la   commissione
giudicatrice  della  procedura  di  valutazione  comparativa  per  la
copertura di un posto di professore di  ruolo  di  prima  fascia  del
settore scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica per le  esigenze
della facolta' di scienze  motorie  (oggi,  Dipartimento  di  scienze
umane, sociali e della salute), gia' nominata con D.R. n. 538 del  25
maggio 2018, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - 4ª Serie  speciale
«Concorsi ed esami» n. 47 del 15 giugno  2018,  e'  stata  modificata
come segue: 
      prof.   Bellelli   Andrea,    ordinario    per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di scienze biochimiche «Alessandro  Rossi  Fanelli»  dell'Universita'
degli studi di Roma «Sapienza» (designato dalla facolta'); 
      prof.ssa   Palmieri   Marta,   ordinario   per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di neuroscienze, biomedicina e movimento dell'Universita' degli studi
di Verona; 
      prof.   Corazzi   Lanfranco,   ordinario   per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di medicina sperimentale dell'Universita' degli studi di Perugia; 
      prof.   Bettuzzi   Saverio,   ordinario    per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di medicina e chirurgia dell'Universita' degli studi di Parma; 
      prof.ssa  Turco  Maria  Caterina,  ordinario  per  il   settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di medicina, chirurgia e  odontoiatria  «Scuola  medica  Salernitana»
dell'Universita' degli studi di Salerno; 
    Vista la nota in data 10 settembre 2018, acquisita al  protocollo
generale dell'Ateneo in data 11 settembre 2018 al n.  17679,  con  la
quale  il  prof.  Bettuzzi  Saverio  ha  rassegnato   le   dimissioni
dall'incarico, per le motivazioni, che di seguito  si  riportano  per
esteso: «in questo momento sono nominato membro di una commissione di
concorso per un posto di seconda fascia a Tor Vergata.  I  tempi  del
concorso coincidono esattamente con quelli di questa notifica.  Visto
anche il carico didattico e gli altri impegni istituzionali non  sono
assolutamente in grado  di  garantire  la  disponibilita'  dovuta  su
entrambi i fronti per terminare entrambi i lavori in tempo utile.  Ma
la cosa piu' grave e' che uno dei commissari di  Tor  Vergata  e'  il
collega prof. Andrea Battistoni, che risulta  parte  in  causa  nella
sentenza del Consiglio di Stato n. 5865 che mi  ha  inviato.  Lei  si
rende conto che questo genera una situazione di  grande  imbarazzo  e
turbativa della serenita' di lavoro nella commissione di Tor Vergata,
che ha gia' cominciato la sua attivita'.»; 
    Considerato che, ai sensi dell'art. 3 del decreto del  Presidente
della Repubblica 23 marzo 2000 n. 117, cosi' come innovato  dall'art.
1,  comma  4  della  legge  9  gennaio  2009  n.  1,  le  commissioni
giudicatrici  delle  procedure  di  valutazione  comparativa  per  il
reclutamento di professori di ruolo di prima fascia  sono  costituite
da un professore ordinario, nominato dalla facolta' che ha  richiesto
il  bando,  e  da  quattro  professori  ordinari,  non   appartenenti
all'Universita' che ha richiesto il bando, sorteggiati da  una  lista
di professori  ordinari,  pari  al  triplo  dei  commissari  elettivi
complessivamente necessari nella sessione; 
    Ritenute  valide  le  motivazioni  addotte  dal  prof.   Bettuzzi
Saverio; 
 
                              Decreta: 
 
                               Art. 1 
 
    Sono accolte le dimissioni del prof. Bettuzzi Saverio,  ordinario
presso l'Universita'  degli  studi  di  Parma,  da  componente  della
commissione giudicatrice della procedura di  valutazione  comparativa
ad  un  posto   di   ruolo   di   prima   fascia   per   il   settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica per  le  esigenze  della
facolta' di scienze motorie (oggi,  Dipartimento  di  scienze  umane,
sociali e della salute) di questa  Universita',  per  le  motivazioni
riportate in premessa. 
                               Art. 2 
 
    Restano  confermati  componenti  della  commissione   gli   altri
docenti, gia' nominati con i surrichiamati decreti rettorali  n.  538
del 25 maggio 2018 e n. 679 dell'8 agosto 2018,  che  di  seguito  si
riportano: 
      prof.   Bellelli   Andrea,    ordinario    per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di scienze biochimiche «Alessandro  Rossi  Fanelli»  dell'Universita'
degli studi di Roma «Sapienza» (designato dalla facolta'); 
      prof.ssa   Palmieri   Marta,   ordinario   per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di neuroscienze, biomedicina e movimento dell'Universita' degli studi
di Verona; 
      prof.   Corazzi   Lanfranco,   ordinario   per    il    settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di medicina sperimentale dell'Universita' degli studi di Perugia; 
      prof.ssa  Turco  Maria  Caterina,  ordinario  per  il   settore
scientifico-disciplinare BIO/10 - Biochimica, presso il  Dipartimento
di medicina, chirurgia e  odontoiatria  «Scuola  medica  Salernitana»
dell'Universita' degli studi di Salerno. 
    Il  completamento  della  commissione  giudicatrice  e'  rinviato
all'esito di un nuovo sorteggio. 
    Il presente decreto, acquisito agli atti della raccolta  interna,
e'  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale,  pubblicizzato  sul  sito
dell'Ateneo, inviato per posta elettronica ai  docenti  nominati,  ai
docenti rinunciatari ed ai candidati,  nonche'  al  Ministero  ed  al
CINECA per i successivi adempimenti. 
      Cassino, 12 settembre 2018 
 
                                                    Il Rettore: Betta