Concorso per 1 ricercatore universitario (veneto) UNIVERSITA' 'IUAV' DI VENEZIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 92 del 20-11-2018
Sintesi: UNIVERSITA' IUAV DI VENEZIA Concorso (Scad. 20 dicembre 2018) Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale 08/F1 -Pianificazione e progettazione ...
Ente: UNIVERSITA' 'IUAV' DI VENEZIA
Regione: VENETO
Provincia: VENEZIA
Comune: VENEZIA
Data di pubblicazione 22-11-2018
Data Scadenza bando 20-12-2018
Condividi

UNIVERSITA' IUAV DI VENEZIA

Concorso (Scad. 20 dicembre 2018)

Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale 08/F1 -Pianificazione e progettazione urbanistica e territoriale, per il Dipartimento di culture del progetto.

 
    L'Universita' IUAV di Venezia indice una procedura  di  selezione
pubblica con valutazione comparativa per la copertura di un posto  di
ricercatore a tempo determinato. 
    Posto: uno. 
    Struttura: Dipartimento di culture del progetto. 
    Settore  concorsuale:  08/F1  -  Pianificazione  e  progettazione
urbanistica e territoriale. 
    Settore scientifico-disciplinare di riferimento  per  il  profilo
(s.s.d.) ICAR/20 - Tecnica e pianificazione urbanistica. 
    Tipologia di contratto: contratto di lavoro subordinato  a  tempo
determinato ai sensi dell'art. 24, comma  3,  lettera  a)  (contratto
junior) della legge 30 dicembre 2010, n. 240. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Titolo della ricerca:  Climate  Change,  sviluppo  sostenibile  e
adattamento del territorio: il ruolo delle tecnologie ICT a  supporto
della pianificazione urbanistica ed ambientale. 
    Tema   della   ricerca:   la   ricerca   mira   a    sperimentare
l'applicabilita' e  i  possibili  ruoli  delle  tecnologie  ICT  come
strumento di produzione  e  gestione  dell'informazione  spaziale,  a
supporto delle attivita' del governo e pianificazione del  territorio
in uno scenario di cambiamento climatico. 
    Il lavoro del ricercatore si orienta a supportare la  definizione
di strategie  di  adattamento  (riduzione  della  vulnerabilita'  dei
sistemi urbani in relazione agli impatti del cambiamento climatico) e
mitigazione (riduzione del  surriscaldamento  globale),  al  contempo
esamina le  possibili  funzioni  delle  tecnologie  di  produzione  e
gestione dei dati  spaziali  per  una  pianificazione  urbanistica  e
ambientale in una prospettiva di resilienza urbana. 
    Lo  studio  trova  la   sua   applicazione   pratica   attraverso
collaborazioni  attive  con  governi  locali   di   diverso   livello
amministrativo (regionali, metropolitani e comunali) nell'ambito  del
progetto Interreg Italia/Slovenia SECAP (Piano d'azione per l'energia
sostenibile ed il clima) integrando e applicando  i  piu'  innovativi
strumenti  ICT  al  fine  di  implementare   i   quadri   conoscitivi
territoriali,  la  gestione  e  la  comunicazione   dell'informazione
spaziale. 
    Obiettivo principale della ricerca e' lo sviluppo di  modelli  di
analisi e di monitoraggio innovativi, esportabili  e  replicabili  in
altri  territori,  integrabili  e  sperimentabili  nell'ambito  delle
tecniche urbanistiche e in grado di contribuire alla definizione  dei
piani di adattamento locale. Il progetto  si  orienta  principalmente
nell'area del Veneto con focus sulla Citta' Metropolitana di Venezia,
del Friuli-Venezia Giulia e della Slovenia occidentale ed orientale. 
    Il carattere  transfrontaliero  dell'applicazione  della  ricerca
conduce  a  studiare  e  a  valutare  anche  i  punti  critici  nella
condivisione dell'informazione territoriale  tra  i  diversi  confini
amministrativi, regionali e nazionali, valutando  soluzioni  pratiche
con l'ausilio delle tecnologie di gestione del dato spaziale. 
    A supporto di tali  obiettivi,  la  ricerca  si  concentra  nella
definizione di approcci, regole e linee guida capaci  di  guidare  le
amministrazioni nell'integrazione degli strumenti ICT e  GIS-science,
nelle diverse fasi di pianificazione del territorio e in relazione  a
diverse tipologie di strumenti urbanistici e settoriali  che  operano
in uno scenario  di  cambiamento  climatico  e  di  incremento  delle
vulnerabilita'. 
    Le tecniche di sviluppo della ricerca coniugano  da  un  lato  le
piu' recenti sperimentazioni legati alle  tecniche  urbanistiche  per
l'adattamento  al  cambiamento   climatico,   dall'altro   innovative
metodologie che vanno ad interfacciarsi con remote sensing analysis e
public GIS participation. 
    Durata della ricerca: tre anni. 
    Pubblicazioni: numero massimo di pubblicazioni presentabili  pari
a dodici. 
    Tali  pubblicazioni  andranno  presentate  in  formato  pdf,   in
allegato alla domanda di partecipazione al concorso. 
    Lingua straniera di  cui  e'  richiesta  la  conoscenza:  inglese
(livello buono). 
    Impegno  didattico  e  di  ricerca   richiesto:   l'impegno   del
ricercatore  nelle  attivita'  didattiche  riguardera'  la  didattica
frontale (fino ad un massimo di sessanta ore  di  didattica  frontale
per anno accademico) e la didattica integrativa e  di  servizio  agli
studenti, inclusi l'orientamento,  il  tutorato  e  le  attivita'  di
verifica. 
    L'impegno nella ricerca  riguardera'  principalmente  gli  ambiti
indicati   dal   tema   di   ricerca   e   afferenti    al    settore
scientifico-disciplinare ICAR/20 e l'ambito 08/F1 - Pianificazione  e
progettazione  urbanistica  e  territoriale  oltre   alle   opportune
interazioni  con  i  settori  scientifico-disciplinari   strettamente
connessi all'uso dei sistemi ICT applicati alla pianificazione e alla
progettazione urbana e a supporto dell'interpretazione  dei  fenomeni
ambientali. 
    Le domande di  partecipazione  alla  selezione  pubblica  per  il
conferimento dei contratti per la copertura dei posti di  ricercatore
a tempo determinato sopra descritti, redatte in carta libera,  devono
essere indirizzate al rettore dell'Universita' Iuav di Venezia, Santa
Croce, 191 - Tolentini - 30135 Venezia, e presentate con le modalita'
previste dal bando entro e non oltre il termine perentorio di  trenta
giorni  dalla  pubblicazione  del  presente  avviso  nella   Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4 Serie speciale Concorsi  ed
esami. Le domande  e  relativi  allegati  dovranno  essere  inviati,
esclusivamente,  valendosi  di  un  indirizzo  di  Posta  elettronica
certificata (PEC), all'indirizzo ufficio.protocollo@pec.iuav.it 
    I dati personali  trasmessi  dai  candidati  con  la  domanda  di
partecipazione alla presente procedura, ai sensi di  quanto  previsto
dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e dal  regolamento  UE
2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del  27  aprile  2016
(Regolamento generale sulla protezione dei dati) saranno trattati per
le  finalita'  di   gestione   della   procedura   e   dell'eventuale
procedimento di stipulazione del contratto. 
    Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti  di
accesso alla selezione con valutazione comparativa e delle  modalita'
di partecipazione alla procedura medesima, e con allegato  il  modulo
scaricabile per la compilazione della domanda di  partecipazione,  e'
pubblicato all'albo ufficiale dell'Universita'  Iuav  di  Venezia,  e
disponibile per  via  telematica  sul  sito  dell'Ateneo,  reperibile
all'indirizzo:
http://www.iuav.it/Lavora-con/CONCORSI1/personale-/index. htm 
    Sigla del bando: RIC TD 03-2018 
    Responsabile  del  procedimento  di  selezione  con   valutazione
comparativa   del   presente   bando   e'   la    responsabile    del
servizio concorsi e carriere del  personale  docente  e  ricercatore:
Leda Falena. 
    Ogni  informazione  circa  la  suddetta  procedura  puo'   essere
richiesta   al   servizio    suindicato    ai    numeri    telefonici
041/2571850-1724, e-mail: personale.docente@iuav.it