Nomina UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 16 del 26-02-2019

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Nomina

Nota Bene: trattandosi di 'Nomina' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Nomina
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 16 del 26-02-2019
Sintesi: UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA Nomina Nomina della commissione giudicatrice della valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato e pieno, settore scientifico-disciplinare ...
Ente: UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 04-03-2019
Condividi

UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA

Nomina

Nomina della commissione giudicatrice della valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato e pieno, settore scientifico-disciplinare ING-INF/05.

 
                   LA DIRETTRICE DEL DIPARTIMENTO 
di ingegneria informatica, automatica e gestionale «Antonio Ruberti» 
 
    Visto  lo  statuto  dell'Universita'  degli  studi  di  Roma  «La
Sapienza», emanato con decreto rettorale n. 3689/2012 del 29  ottobre
2012; 
    Visto il decreto del  Presidente  della  Repubblica  28  dicembre
2000,  n.  445  -  testo  unico  delle  disposizioni  legislative   e
regolamentari in materia di documentazione amministrativa; 
    Visto l'art. 24 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
    Visto il decreto ministeriale 25 maggio 2011, n. 243  riguardante
criteri e parametri per la valutazione preliminare dei  candidati  di
procedure pubbliche di selezione dei destinatari  dei  contratti,  di
cui all'art. 24 della legge n. 240/2010; 
    Visto il regolamento  per  il  reclutamento  di  ricercatori  con
contratto a tempo determinato di tipologia  A,  emanato  con  decreto
rettorale n. 2578/2017 dell'11 ottobre 2017; 
    Vista la disponibilita' finanziaria, derivante dalla  convenzione
tra  il  Dipartimento  di  ingegneria   informatica,   automatica   e
gestionale «Antonio Ruberti» e il Dipartimento di storia,  culture  e
religioni nell'ambito del progetto H2020 NOTAE G.A. 786592; 
    Vista la delibera del consiglio di dipartimento del 13  settembre
2018, con la quale e' stata deliberata l'attivazione di una procedura
per il reclutamento di un ricercatore a tempo determinato con  regime
a tempo pieno; 
    Visto il verbale del Collegio  dei  revisori  dei  conti  del  28
novembre 2018; 
    Vista la delibera del Consiglio di amministrazione n. 443  del  4
dicembre 2018; 
    Visto il bando pubblicato nella Gazzetta  Ufficiale  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi  ed  esami»  -  n.  1  del  4  gennaio  2019,  dal
Dipartimento  di  ingegneria  informatica,  automatica  e  gestionale
«Antonio Ruberti» per il  reclutamento  di  un  ricercatore  a  tempo
determinato,   tipologia    A,    settore    scientifico-disciplinare
ING-INF/05, settore concorsuale 09/H1 per l'esecuzione del  programma
di ricerca «Work Packages 3 e 4 del progetto NOTAE -  NOT  A  writtEn
word but graphic symbols. An evidence-based reconstruction of another
written world in pragmatic literacy  from  Late  Antiquity  to  early
medieval  Europe.  In  particolare,  il  ricercatore   si   occupera'
dell'analisi,  progettazione  e  realizzazione  di  un  portale   web
innovativo che permetta l'accesso e la consultazione  agli  artefatti
oggetto  della  ricerca  paleografica;  si  occupera'  inoltre  delle
tematiche  di  data  management  del   sistema   informativo   NOTAE,
proponendo  innovazioni  in   tale   ambito;   sviluppera'   tecniche
innovative nel  campo  delle  interfacce  utente  basate  sullo  User
centered design (UCD), e applicate all'ambito  dei  beni  culturali»,
responsabile scientifico prof.ssa Tiziana Catarci; 
    Vista la delibera del consiglio del  Dipartimento  di  ingegneria
informatica, automatica e gestionale «Antonio Ruberti» del 5 febbraio
2019,  con  la  quale  sono  stati  approvati,  come   previsto   dal
regolamento vigente, i nominativi dei membri effettivi e  dei  membri
supplenti della commissione giudicatrice; 
 
                               Decreta 
 
che  la  commissione  giudicatrice  della  procedura  di  valutazione
comparativa  per  un  posto  di  ricercatore  a  tempo   determinato,
tipologia A, settore scientifico-disciplinare  ING-INF/05,  e'  cosi'
composta: 
    membri effettivi: 
      Tiziana Catarci - professore prima fascia ING-INF/05,  Sapienza
Universita' di Roma; 
      Enrico Macii - professore prima fascia ING-INF/05,  Politecnico
di Torino; 
      Federica Mandreoli  -  professore  seconda  fascia  ING-INF/05,
Universita' di Modena e Reggio Emilia; 
    membri supplenti: 
      Camil Demetrescu - professore prima fascia ING-INF/05, Sapienza
Universita' di Roma; 
      Donatella  Sciuto  -  professore   prima   fascia   ING-INF/05,
Politecnico di Milano; 
      Andrea  Calimera  -  professore  seconda   fascia   ING-INF/05,
Politecnico di Torino. 
    Dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami» - decorre il termine  di  trenta  giorni
per la presentazione, da parte dei candidati, di eventuali istanze di
ricusazione dei commissari. 
      Roma, 6 febbraio 2019 
 
                                               La direttrice: Catarci