Avviso UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 49 del 21-06-2019

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Avviso

Nota Bene: trattandosi di 'Avviso' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Avviso
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 49 del 21-06-2019
Sintesi: UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMANomina (Scad. 21 luglio 2019)Nomina della commissione giudicatrice della procedura di selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale ...
Ente: UNIVERSITA' ''LA SAPIENZA'' DI ROMA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 02-07-2019
Data Scadenza bando 21-07-2019
Condividi

UNIVERSITA' «LA SAPIENZA» DI ROMA

Nomina (Scad. 21 luglio 2019)

Nomina della commissione giudicatrice della procedura di selezione, per titoli e colloquio, per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato, settore concorsuale 06/D1.

 
 
                            IL DIRETTORE 
          del dipartimento di medicina clinica e molecolare 
 
    Visti: 
      il decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio  1980,  n.
382; 
      la legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive modificazioni; 
      la legge 9 gennaio 2009, n. 1; 
      la legge 30 dicembre 2010, n. 240 e successive modificazioni  e
in particolare l'art. 24; 
      il decreto ministeriale n. 243 del 25 maggio 2011; 
      il decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 49; 
      il decreto ministeriale n. 297 del 22 ottobre 2012; 
      lo statuto dell'Universita' degli studi di Roma «La  Sapienza»,
emanato con D.R. n. 3689/2012 del 29 ottobre 2012; 
      il regolamento per il reclutamento di ricercatori con contratto
a tempo determinato di tipologia «A», emanato con D.R.  n.  2578/2017
dell'11 ottobre 2017; 
      la delibera n. 24 del 22 gennaio 2019 con la  quale  il  senato
accademico ha confermato l'utilizzo dei criteri di ripartizione delle
risorse 2017, gia' approvati nella seduta del 7 marzo 2017, anche per
le risorse destinate al personale docente per l'anno 2019; 
      la delibera n. 17 del 29 gennaio 2019 con la quale il consiglio
di amministrazione ha approvato la distribuzione dei  punti  organico
per l'anno 2019; 
      il decreto rettorale n. 552/2019 del 29  gennaio  2019  con  il
quale, in applicazione della delibera n. 17/19 del  20  gennaio  2019
del consiglio di amministrazione, e' stata attribuita  una  posizione
per ricercatore a tempo determinato, di tipologia A, al  Dipartimento
di medicina  clinica  e  molecolare  della  facolta'  di  medicina  e
psicologia, per il settore scientifico-disciplinare MED/11; 
      la delibera del consiglio di Dipartimento di medicina clinica e
molecolare  del  25  marzo  2019  relativa  all'attivazione  di   una
procedura per il reclutamento di un ricercatore a tempo  determinato,
di tipo A, per il settore scientifico-disciplinare MED/11  -  settore
concorsuale 06/D1; 
      il bando 1-2019 RTDA pubblicato in data 16 aprile  2019,  prot.
n. 729 del 16 aprile  2019,  classif.  VII/1  rep.  57/2019,  per  il
reclutamento di  un  ricercatore  con  rapporto  di  lavoro  a  tempo
determinato, di tipologia «A», con regime di impegno a  tempo  pieno,
per  lo  svolgimento  di  attivita'  di  ricerca,  di  didattica,  di
didattica integrativa e di servizio agli studenti,  della  durata  di
anni tre, eventualmente prorogabile per ulteriori due  anni,  per  il
settore concorsuale 06/D1 - settore  scientifico-disciplinare  MED/11
(malattie dell'apparato cardiovascolare), presso il  Dipartimento  di
medicina clinica e mlecolare dell'Universita' degli studi di Roma «La
Sapienza» - sede legale, viale Regina Elena n. 324 - 00161 Roma, sede
operativa presso Azienda ospedaliero-universitaria  Sant'Andrea,  via
di Grottarossa n. 1035 - 00189 Roma; 
      la delibera del consiglio di Dipartimento del  23  maggio  2019
(estratto  n.  1  del  verbale  del   23   maggio   2019),   relativa
all'approvazione della commissione giudicatrice della quale, ai sensi
dell'art.  6  del  vigente  regolamento  per   il   reclutamento   di
ricercatori con contratto  a  tempo  determinato  di  tipologia  «A»,
possono far parte professori di prima e seconda fascia e  ricercatori
a  tempo  indeterminato  designati  con  delibera  del  consiglio  di
Dipartimento,  approvata  a  maggioranza  assoluta   dei   professori
di prima e seconda fascia e dei ricercatori  a  tempo  indeterminato,
individuati  in  maggioranza  tra  docenti  non  in  servizio  presso
l'Ateneo,  appartenenti  al  settore   scientifico-disciplinare,   al
settore concorsuale o al macro-settore oggetto della posizione cui si
riferisce il bando. E' necessaria la partecipazione di un  professore
di prima fascia e di un professore di seconda fascia. La  commissione
giudicatrice  nella  sua  composizione  dovra'  tenere   conto,   ove
possibile, del principio  dell'equilibrata  composizione  di  genere.
Hanno  titolo  a  far  parte  della  commissione  giudicatrice:  1) i
professori di prima fascia in possesso dei requisiti, in  termini  di
valori  soglia,  per  partecipare  come  commissari  all'abilitazione
scientifica nazionale di cui all'art. 16  della  legge  n.  240/2010;
2) i professori di seconda  fascia  in  possesso  dei  requisiti,  in
termini  di   valori   soglia,   per   partecipare   alle   procedure
dell'abilitazione  scientifica  nazionale  di prima  fascia  di   cui
all'art. 16 della  legge  n.  240/2010;  3)  i  ricercatori  a  tempo
indeterminato, in  possesso  dei  requisiti,  in  termini  di  valori
soglia, per partecipare alle procedure dell'abilitazione  scientifica
nazionale di seconda fascia,  di  cui  all'art.  16  della  legge  n.
240/2010. Il possesso dei requisiti di  qualificazione,  in  base  ai
valori soglia vigenti alla data di emissione del bando, e'  attestato
dal consiglio di Dipartimento; 
 
                               Dispone 
 
    che la commissione, composta da membri in possesso dei  requisiti
richiesti, relativa al reclutamento di un ricercatore  con  contratto
di lavoro a tempo determinato per il settore scientifico-disciplinare
MED/11 - settore concorsuale 06/D1 sia cosi' composta: 
      membri effettivi della commissione giudicatrice: 
      
 
=====================================================================
|  prof. Massimo  |                            |Sapienza Universita'|
|      Volpe      |   prima fascia - Med/11    |     di Roma;       |
+=================+============================+====================+
|                 |                            |Universita'         |
|prof. Filippo    |                            |Cattolica del Sacro |
|Crea             |prima fascia - Med/11       |Cuore - Roma;       |
+-----------------+----------------------------+--------------------+
|                 |                            |Universita' degli   |
|prof.ssa Cinzia  |                            |studi di Napoli     |
|Perrino          |seconda fascia - Med/11     |«Federico II»;      |
+-----------------+----------------------------+--------------------+
 
      membri supplenti della commissione giudicatrice: 
      
 
=====================================================================
|               |                          |Universita' degli studi |
|  prof. Paolo  |                          | della Campania «Luigi  |
|   Calabro'    |  prima fascia - Med/11   |     Vanvitelli»;       |
+===============+==========================+========================+
|prof. Gennaro  |                          |Universita' degli studi |
|Galasso        |seconda fascia - Med/11   |di Salerno.             |
+---------------+--------------------------+------------------------+
 
       Roma, 28 maggio 2019 
 
                                                Il direttore: Taurino