Concorso per 1 ricercatore (abruzzo) UNIVERSITA' DELL'AQUILA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 57 del 19-07-2019
Sintesi: UNIVERSITA' DELL'AQUILAConcorso (Scad. 18 agosto 2019)Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato di durata triennale, settore concorsuale 09/D3 - Impianti e processi industriali chimici. ...
Ente: UNIVERSITA' DELL'AQUILA
Regione: ABRUZZO
Provincia: L'AQUILA
Comune: L'AQUILA
Data di pubblicazione 20-07-2019
Data Scadenza bando 18-08-2019
Condividi

UNIVERSITA' DELL'AQUILA

Concorso (Scad. 18 agosto 2019)

Procedura di selezione per la copertura di un posto di ricercatore a tempo determinato di durata triennale, settore concorsuale 09/D3 - Impianti e processi industriali chimici.

 
    Presso l'Universita' degli studi dell'Aquila e' indetta, ai sensi
dell'art. 24, comma 3, lettera a) della legge 30  dicembre  2010,  n.
240  e  del  relativo  regolamento  di  Ateneo  per  l'assunzione  di
ricercatori a tempo determinato, la seguente procedura selettiva  per
un  posto  di  ricercatrice/ricercatore  con  contratto   di   lavoro
subordinato a tempo determinato di durata triennale: 
      settore concorsuale: 09/D3 - Impianti  e  processi  industriali
chimici; 
      settore   scientifico-disciplinare:   ING-IND/27   -    Chimica
industriale e tecnologica. 
    Titolo progetto di ricerca: RFCS  LIG2LIQ  G.A.  796585  e  H2020
CLARA G.A. 817841. 
    Durata: tre anni, eventualmente rinnovabile per ulteriori due. 
    Descrizione  del  progetto  di  ricerca:  il  ricercatore  dovra'
svolgere la propria attivita'  nell'ambito  della  gassificazione  di
biomasse  residuali,   della   lignite   e   dei   rifiuti   organici
biodegradabili e plastici attraverso un processo di Chemical  Looping
Gasification (CLG) e attraverso la  tecnologia  della  gassificazione
Winkler ad alta temperatura (HTW). 
    Il programma di lavoro  iniziera'  dalle  indagini  in  scala  di
laboratorio relative a: 
      a) prove  di  gassificazione  a  letto  fluidizzato  a  diverse
condizioni operative; 
      b) prove di devolatizzazione delle  diverse  materie  prime  da
utilizzare; 
      c) studio delle  fluttuazioni  di  pressione  per  valutare  la
qualita' della fluidizzazione e prevenire  la  sinterizzazione  delle
ceneri; 
      d)  modellizzazione  dei  fenomeni  chimico-fisici  investigati
sperimentalmente. 
    I risultati di questo progetto saranno utilizzati per valutare la
fattibilita' tecnico-economica dei futuri impianti dimostrativi. 
    Attivita' di ricerca:  Il  ricercatore  dovra'  svolgere  le  sue
attivita'  di  ricerca  nell'ambito  dei  progetti  RFCS  LIG2LIQ   e
H2020-CLARA attraverso: attivita' di ricerca e sviluppo in  scala  di
laboratorio, analisi del processo e delle fluttuazioni di  pressione,
progettazione e realizzazione di impianti in  scala  di  laboratorio,
esecuzione   delle   prove   sperimentali,    analisi    dei    dati,
modellizzazione chimico-fisica. 
    Dal punto di vista della didattica la sua attivita' sara' rivolta
ai corsi di laurea magistrale  in  ingegneria  chimica  e  di  laurea
triennale in ingegneria industriale. 
    Si  richiede  la  conoscenza  delle  seguenti  lingue  straniere:
inglese 
    Numero  massimo  di  pubblicazioni  che   i   candidati   possono
presentare: dodici. 
    Requisiti di ammissione alla procedura  selettiva:  dottorato  di
ricerca  su  tematiche  inerenti   all'ingegneria   chimica.   Laurea
specialistica/magistrale  in  ingegneria  chimica  unitamente  a   un
curriculum scientifico e professionale  idoneo  allo  svolgimento  di
attivita' di ricerca nel campo del  settore  scientifico-disciplinare
ING-IND/27, come indicato in dettaglio nel seguito. 
    Curriculum  scientifico:  il  candidato  dovra'   dimostrare   di
possedere capacita' per  operare  nei  vari  settori  dell'ingegneria
chimica,  con  competenze  specifiche  nel  campo  degli  impianti  e
processi industriali chimici: 
      studio  delle  metodologie  di  analisi,  di  sviluppo   e   di
progettazione  di  processi  ed  impianti  basati  su  operazioni  di
trasformazione chimico-fisica della materia; 
      studio dell'influenza della selezione e gestione delle  materie
prime e dei catalizzatori; 
      formulazione dei bilanci di materia e di energia; 
      sviluppo di metodologie di analisi e modellazione  di  sistemi,
apparecchiature, processi ed impianti chimici; 
      sviluppo di tecnologie  innovative  orientate  ad  applicazioni
industriali, con particolare riferimento alle tecnologie sostenibili,
sicure ed a ridotto impatto ambientale. 
    Modalita' e termini per la presentazione della domanda 
    Coloro che intendono partecipare alla selezione  devono  produrre
documentata  domanda  di  ammissione  alla  procedura,  a   pena   di
esclusione, entro il termine perentorio di giorni trenta a  decorrere
dal giorno successivo a quello di pubblicazione dell'avviso  relativo
all'emissione del  presente  bando  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4 serie speciale Concorsi ed esami.  Qualora
il termine di  scadenza  cada  in  giorno  festivo,  la  scadenza  e'
prorogata al primo giorno feriale utile. Dell'avvenuta  pubblicazione
e'  data  pubblicita'  sul  sito   del   Ministero   dell'istruzione,
dell'universita' e della ricerca e sul sito dell'Unione europea. 
    Il bando integrale sara' pubblicato all'albo ufficiale  del  sito
dell'Universita'    degli     studi     dell'Aquila     all'indirizzo
http://www.univaq.it/section. php?id=1391 e sulla pagina web dedicata
ai concorsi all'indirizzo http://www.univaq.it/section. php?id=1532