Concorso per 4 agenti di polizia locale (lombardia) COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 4
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 59 del 26-07-2019
Sintesi: COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESEConcorso (Scad. 4 settembre 2019)Concorso pubblico, per esami, per la copertura di quattro posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, presso il settore polizia locale, di cui un ...
Ente: COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: SAN GIULIANO MILANESE
Data di pubblicazione 26-07-2019
Data Scadenza bando 04-09-2019
Condividi

COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE

Concorso (Scad. 4 settembre 2019)

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di quattro posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, presso il settore polizia locale, di cui un posto riservato prioritariamente ai militari volontari delle Forze armate congedati senza demerito.

 
    Si informa che sul sito  del  Comune  di  San  Giuliano  Milanese
www.sangiulianonline.it e' pubblicato l'avviso di selezione  pubblica
per la copertura di  quattro  posti  di  Agente  di  Polizia  Locale,
categoria  C,   posizione   economica   C1,   con   posto   riservato
prioritariamente ai militari volontari delle forze  armate  congedati
senza demerito ex art. 18, comma 6, legge n. 215/2001. 
    Requisiti per l'ammissione alla selezione pubblica: 
      a) Cittadinanza italiana o possesso della cittadinanza  di  uno
degli  Stati  membri  dell'Unione  europea  di  cui  al  decreto  del
Presidente del Consiglio  dei  ministri  7  febbraio  1994,  n.  174,
purche' in possesso di una adeguata conoscenza della lingua italiana; 
      b) eta' non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite di
legge in vigore per il collocamento a riposo; 
      c) godimento dei diritti civili e politici, anche  negli  Stati
di appartenenza o di provenienza; 
      d) non aver subito condanne o non avere procedimenti penali  in
corso  che  impediscano,  ai  sensi  delle  vigenti  disposizioni  in
materia, la costituzione del rapporto  di  impiego  con  la  pubblica
amministrazione, anche negli Stati di appartenenza o provenienza; 
      e) di non essere stato  dispensato  o  destituito  dall'impiego
presso  una  pubblica   amministrazione,   anche   negli   Stati   di
appartenenza o di provenienza; 
      f) essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi  di
leva e delle disposizioni di legge  sul  reclutamento  e  non  essere
stato espulso dalle FF.AA. o da corpi e amministrazioni  militarmente
organizzati, e comunque non aver svolto servizio  sostitutivo  civile
quale obiettore di coscienza e non aver inoltrato domanda a tal fine,
salvo che  non  sia  stata  presentata  la  rinuncia  al  diritto  di
obiezione e sia stato emesso il previsto  provvedimento  dell'Agenzia
nazionale del servizio civile come da legge n. 130/2007; 
      g) essere in  possesso  dell'idoneita'  psico-fisica  piena  ed
incondizionata all'impiego  ed  alle  mansioni  proprie  del  profilo
professionale  da  rivestire,  ex  decreto   del   Presidente   della
Repubblica 3 maggio 1957, n. 686, la condizione di privo della  vista
comporta inidoneita' fisica al posto messo  a  selezione  ex  art.  1
legge 120/1991; 
      h) essere in possesso del seguente titolo di studio: diploma di
Scuola secondaria di secondo grado (maturita' quinquennale); 
      i) conoscenza della lingua straniera inglese; 
      j) conoscenza dell'uso  delle  apparecchiature  e  applicazioni
informatiche piu' diffuse in ambito di office automation (e programmi
di scrittura, internet e posta elettronica); 
      k) essere in possesso di patente di guida  non  inferiore  alla
categoria B senza limitazioni; 
      l) essere in possesso dei requisiti necessari, ai  sensi  della
legge n. 65/1986 per poter svolgere servizio  di  polizia  municipale
(in qualita' di Agente di Polizia Municipale) di polizia giudiziaria
(in qualita' di Agente di Polizia Giudiziaria), di polizia stradale e
di pubblica sicurezza e idoneita' e disponibilita' al porto dell'arma
d'ordinanza. 
    I requisiti di cui sopra devono essere  posseduti  alla  data  di
scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda  di
ammissione alla selezione pubblica. 
    Il termine di presentazione delle domande di partecipazione scade
alle ore 12:30  del  quarantesimo  giorno  successivo  alla  data  di
pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4 Serie speciale Concorsi ed esami. 
    La data in cui verranno svolte le prove o la  prova  preselettiva
sara' resa nota mediante  inserzione  nella  sezione  amministrazione
trasparente del sito www.sangiulianonline.it entro la mezzanotte  del
decimo giorno successivo alla scadenza del bando. 
    La graduatoria sara' pubblicata all'albo pretorio e sul sito  web
del Comune. 
    Il testo  integrale  del  bando  con  allegato  fac-simile  della
domanda  di  partecipazione  alla  selezione  e'  disponibile  presso
l'Ufficio rlazioni con il pbblico,  tel.:  02/98207216  o  al  numero
verde 800179111, e presso il Servizio rsorse uane  del  Comune,  tel.
02/98207282, o sul sito  web  www.sangiulianonline.it  nella  sezione
Amministrazione trasparente.