Concorso per 1 direttore (umbria) PROVINCIA DI TERNI

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 58 del 28-07-2020
Sintesi: PROVINCIA DI TERNICONCORSO (Scad. 12-08-2020)Conferimento dell'incarico di direttore dell'area finanziaria-patrimoniale, a tempo pieno e determinato. Il direttore dell'Area finanziaria-patrimoniale F.F. in esecuzione ...
Ente: PROVINCIA DI TERNI
Regione: UMBRIA
Provincia: TERNI
Comune: TERNI
Data di pubblicazione 28-07-2020
Data Scadenza bando 12-08-2020
Condividi

PROVINCIA DI TERNI

CONCORSO (Scad. 12-08-2020)

Conferimento dell'incarico di direttore dell'area finanziaria-patrimoniale, a tempo pieno e determinato.

 
    Il   direttore   dell'Area   finanziaria-patrimoniale   F.F.   in
esecuzione della determinazione dirigenziale  n.  288  del  7  luglio
2020, rende noto che e' indetta una selezione per l'assunzione di  un
dirigente con contratto di lavoro a tempo  pieno  e  determinato,  ex
art. 110, comma 1, decreto  legislativo  n.  267/2000.  Al  dirigente
assunto sara' conferito  l'incarico  dirigenziale  per  la  direzione
dell'Area finanziaria-patrimoniale. 
    Scadenza: quindici giorni dal  giorno  successivo  alla  data  di
pubblicazione del presente  avviso  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4 Serie speciale Concorsi ed esami. 
    Il testo integrale del  bando,  con  allegato  il  fac-simile  di
domanda e con  l'indicazione  dei  requisiti  e  delle  modalita'  di
partecipazione alla predetta procedura selettiva, e' disponibile  sul
sito  web  istituzionale  della  Provincia  di  Terni   all'indirizzo
internet  www.provincia.terni.it   nella   sezione:   Amministrazione
trasparente - bandi di concorso. 
    L'assunzione rimane, comunque, condizionata dal  parere  positivo
della Commissione per la stabilita'  finanziaria  degli  enti  locali
presso il Ministero dell'interno nonche' dalla  verifica  dei  limiti
alle assunzioni o dai vincoli economico-finanziari e dalle condizioni
economico-finanziarie dell'ente.