Diario MINISTERO DELL'INTERNO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 71 del 11-09-2020

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 30-11-00-1
Termine delle prove: 03-08-2021

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Diario
Posti 87
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 71 del 11-09-2020
Sintesi: MINISTERO DELL'INTERNODIARIO Diario della prova scritta del concorso pubblico, per esami, per la copertura di ottantasette posti nella qualifica di vice direttore del ruolo dei direttivi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.
Ente: MINISTERO DELL'INTERNO
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 11-10-2020
Data Scadenza bando 11-10-2020
Condividi

MINISTERO DELL'INTERNO

DIARIO

Diario della prova scritta del concorso pubblico, per esami, per la copertura di ottantasette posti nella qualifica di vice direttore del ruolo dei direttivi del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

 
    Si comunica che la prova scritta relativa al  bando  di  concorso
pubblico a ottantasette posti nella qualifica di vice  direttore  del
ruolo dei  direttivi  del  Corpo  nazionale  dei  vigili  del  fuoco,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4ª
Serie speciale «Concorsi ed esami» - n. 37 del 12 maggio 2020,  avra'
luogo il giorno 28  ottobre  2020,  presso  la  Fiera  di  Roma,  via
Portuense, 1645 - Roma, con ingresso dei candidati  a  partire  dalle
ore 7,30. 
    I  candidati  dovranno  presentarsi  nella  sede,  nel  giorno  e
nell'ora   sopraindicati   muniti   di   un   idoneo   documento   di
riconoscimento in corso di validita' e di una penna di colore nero  o
blu. 
    Coloro che non si presenteranno nel giorno, nell'ora e nella sede
stabiliti  per  lo  svolgimento  della  prova   saranno   considerati
rinunciatari. Tutti i candidati sono, comunque, ammessi  con  riserva
dell'accertamento del possesso dei requisiti richiesti dal  bando  di
concorso. 
    La durata della prova d'esame sara' di otto ore. 
    La prova scritta, di cui al decreto dipartimentale n. 197 del  20
luglio 2020,  consiste  nello  svolgimento  di  un  elaborato  su  un
argomento in materia di scienza  e/o  tecnica  delle  costruzioni  ai
sensi dell'art. 8, comma 2, del bando di  concorso  e  congiuntamente
nella soluzione  di  quesiti  a  risposta  sintetica,  a  scelta  del
candidato,  su  una  delle  seguenti  tre  tracce  individuate  dalla
Commissione tra le materie di cui al comma 3 dell'art. 8 del bando di
concorso: 
      idraulica e costruzioni idrauliche; 
      macchine e meccanica applicata alle macchine; 
      elettrotecnica, impianti di distribuzione e di utilizzazione. 
    Al fine di prevenire possibili fenomeni di diffusione di contagio
da COVID-19, durante la prova d'esame  non  e'  consentito  l'uso  di
codici, manuali e normative tecniche  di  alcun  genere;  e'  ammesso
l'utilizzo  di   calcolatrici   anche   scientifiche,   purche'   non
programmabili, non connesse ad internet e senza capacita' grafica. 
    I candidati non potranno comunicare tra loro  verbalmente  o  per
iscritto, portare carta da scrivere, appunti,  utilizzare  apparecchi
telefonici, personal computer,  ed  apparecchiature  elettroniche  di
qualsiasi tipo. 
    L'Amministrazione   non   assume   alcuna   responsabilita'   per
l'eventuale materiale dei candidati  trattenuto  dagli  addetti  alla
vigilanza. 
    Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami» - del 13 ottobre 2020, nonche' sul  sito
www.vigilfuoco.it, sara' data  conferma  della  sede,  del  giorno  e
dell'ora della prova d'esame. 
    Tale avviso ha valore di notifica  a  tutti  gli  effetti  e  nei
confronti di tutti i candidati.