DIARIO CONSIGLIO DI STATO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 76 del 29-09-2020

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

DIARIO

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia DIARIO
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 76 del 29-09-2020
Sintesi: CONSIGLIO DI STATODIARIO Conferma del diario delle prove scritte del concorso, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di Consigliere di Stato. ...
Ente: CONSIGLIO DI STATO
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 29-10-2020
Data Scadenza bando 29-10-2020
Condividi

CONSIGLIO DI STATO

DIARIO

Conferma del diario delle prove scritte del concorso, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di Consigliere di Stato.

 
    Nel confermare il diario delle prove scritte del concorso per due
posti di Consigliere di Stato, bandito con decreto del Presidente del
Consiglio di Stato n.  78  del  15  aprile  2019  e  pubblicato,  per
estratto, nella Gazzetta Ufficiale della  Repubblica  italiana  -  4
Serie speciale Concorsi ed esami  -  n.  33  del  26  aprile  2019,
fissate per i giorni 26, 27, 28, 30 e 31 ottobre 2020, presso la sede
del Consiglio di Stato, Roma - piazza Capo di Ferro n. 13, con inizio
alle  ore  8,00  -  si  rende  noto  che  sul  sito  della  Giustizia
amministrativa - sezione Amministrazione  trasparente  -  che  dovra'
essere consultato a cura dei candidati fino alla data  di  inizio  di
espletamento delle prove - verranno fornite ulteriori istruzioni  per
la consegna dei testi di consultazione - nelle giornate gia' indicate
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4  Serie
speciale Concorsi ed esami - n. 30 del 14 aprile 2020 -  e  per  lo
svolgimento delle prove, nonche'  ogni  altra  comunicazione  che  si
renda necessaria anche in relazione alla emergenza sanitaria in atto,
ivi compresa l'eventuale posticipazione delle date d'esame.