CONCORSO UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 84 del 27-10-2020

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

CONCORSO

Tipologia CONCORSO
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 84 del 27-10-2020
Sintesi: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANOCONCORSO (Scad. 26-11-2020)Procedura di valutazione scientifico-didattica per la chiamata di un professore di prima fascia, settore concorsuale 14/C3 - Sociologia dei fenomeni politici e giuridici, per ...
Ente: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 27-10-2020
Data Scadenza bando 26-11-2020
Condividi

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

CONCORSO (Scad. 26-11-2020)

Procedura di valutazione scientifico-didattica per la chiamata di un professore di prima fascia, settore concorsuale 14/C3 - Sociologia dei fenomeni politici e giuridici, per la Facolta' di scienze politiche e sociali.

 
    Ai sensi dell'art. 18 della legge n. 240/2010 e  del  regolamento
relativo  alla   disciplina   delle   procedure   di   chiamata,   di
trasferimento e di mobilita' interna dei professori di ruolo di prima
fascia, dei professori di ruolo di seconda fascia e dei ricercatori a
tempo indeterminato emanato con decreto  rettorale  n.  5683  del  18
settembre 2019, si comunica che  l'Universita'  Cattolica  del  Sacro
Cuore ha bandito con decreto rettorale n. 6742 del 5 ottobre 2020, la
seguente  procedura  di  valutazione  scientifico-didattica   di   un
professore di ruolo di prima fascia da effettuare mediante chiamata. 
    Facolta' di scienze politiche e sociali (un posto): 
      settore concorsuale 14/C3 - Sociologia dei fenomeni politici  e
giuridici -  settore  scientifico-disciplinare  SPS/12  -  Sociologia
giuridica, della devianza e mutamento sociale; 
      funzioni scientifico didattiche: sotto il  profilo  scientifico
il  chiamato  dovra'  svolgere  ricerche  e  produrre   pubblicazioni
scientifiche su temi relativi  al  settore  scientifico-disciplinare,
con specifico riguardo allo studio dei fenomeni criminali e  devianti
su  scala  sia  nazionale  sia  internazionale;   all'analisi   della
struttura  e  del  funzionamento  delle   organizzazioni   criminali;
all'analisi dei sistemi di  contrasto  e  prevenzione  dell'attivita'
criminale; allo studio delle ricadute  socioeconomiche  dei  fenomeni
criminali su scala locale, nazionale e internazionale. Dovra' inoltre
essere in grado di  ricoprire  ruoli  di  coordinamento  e  direzione
scientifica  di  progetti   e   gruppi   di   ricerca   nazionali   e
internazionali. Dovra' infine contribuire  alle  attivita'  di  Terza
missione  di  interesse   istituzionale   in   ambito   nazionale   e
internazionale. Sotto il profilo didattico la  facolta'  richiede  un
docente al quale  poter  affidare  insegnamenti  negli  ambiti  della
criminologia, della criminologia applicata e della  sociologia  della
devianza, a livello di  laurea  triennale  e  magistrale,  in  lingua
italiana e inglese, e la supervisione di tesi di laurea magistrale  e
di dottorato in  tali  ambiti.  L'attivita'  di  didattica  ufficiale
svolta costituisce specifico titolo di valutazione; 
      sede di servizio: Milano; 
      lingua straniera: inglese; 
      numero massimo di pubblicazioni: 15; 
      modalita' di svolgimento della prova didattica: i candidati non
appartenenti al ruolo dei professori di prima/seconda fascia dovranno
sostenere una prova didattica consistente nella  simulazione  di  una
lezione su un argomento scelto a seguito di  estrazione  su  tema  da
assegnarsi con ventiquattro ore di anticipo  nell'ambito  di  un'area
tematica ricompresa nel  settore  concorsuale.  A  tal  fine  ciascun
candidato  estrae  a  sorte  n.  3  fra  n.  5  temi  proposti  dalla
commissione, scegliendo immediatamente quello  che  formera'  oggetto
della  lezione.  E'  prevista,  inoltre,  una  discussione   con   la
commissione di concorso sul curriculum scientifico e professionale  e
sulle pubblicazioni. 
    E' prevista, infine, un'audizione del candidato o  dei  candidati
indicati dalla  commissione  esaminatrice  davanti  al  consiglio  di
facolta' prima della formulazione della proposta di chiamata. 
    Sono ammessi alla procedura di valutazione scientifico-didattica: 
      a) i candidati in possesso dell'abilitazione di cui all'art. 16
della legge 30 dicembre 2010, n.  240,  per  il  settore  concorsuale
ovvero per  uno  dei  settori  concorsuali  ricompresi  nel  medesimo
macrosettore e per le funzioni oggetto del procedimento;  l'idoneita'
conseguita ai sensi della legge 3 luglio 1998, n. 210  e'  equiparata
all'abilitazione limitatamente al periodo di durata della stessa; 
      b)  i  professori  di  prima  fascia  inquadrati  nel   settore
concorsuale  oggetto  della  selezione  ovvero  in  uno  dei  settori
concorsuali ricompresi nel medesimo macrosettore; 
      c) studiosi stabilmente impegnati all'estero  in  attivita'  di
ricerca o  insegnamento  a  livello  universitario  in  posizione  di
livello pari a quelle oggetto del bando, sulla  base  di  tabelle  di
corrispondenza    definite     dal     Ministero     dell'istruzione,
dell'universita' e della ricerca. 
    I requisiti per ottenere  l'ammissione  devono  essere  posseduti
alla data di presentazione della domanda. 
    Dal giorno successivo a quello della pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale -  4ª  Serie  speciale  «Concorsi  ed
esami» - decorre il  termine  perentorio  di  trenta  giorni  per  la
presentazione delle domande di partecipazione  secondo  le  modalita'
stabilite dal bando. 
    Il testo integrale del bando, con allegato  il  fac-simile  della
domanda e con  l'indicazione  dei  requisiti  e  delle  modalita'  di
partecipazione  alle  sopraindicate  procedure  di  valutazione,   e'
disponibile presso l'ufficio amministrazione concorsi  -  Universita'
Cattolica del Sacro Cuore - largo A. Gemelli n. 1 -  20123  Milano  e
per      via      telematica       al       seguente       indirizzo:
http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e-
cremona-chiamata-di-professori-di-prima-e-seconda-fascia-legge-240#co
ntent 
    Il  bando  e'   altresi'   consultabile   sul   sito   del   MIUR
all'indirizzo:  http://bandi.miur.it/  oppure  sul  sito  dell'Unione
europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess/