Diario AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DI BRESCIA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 84 del 27-10-2020

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Diario

Nota Bene: trattandosi di 'Diario' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.


Calendario prove d'esame

Data di inizio delle prove: 30-11-00-1
Termine delle prove: 25-11-2020

Tipologia Diario
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 84 del 27-10-2020
Sintesi: AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DI BRESCIADIARIO Diario delle prove d'esame del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina di igiene, epidemiologia e sanita' pubblica.
Ente: AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DI BRESCIA
Regione: LOMBARDIA
Provincia: BRESCIA
Comune: BRESCIA
Data di pubblicazione 27-10-2020
Data Scadenza bando 26-11-2020
Condividi

AGENZIA DI TUTELA DELLA SALUTE DI BRESCIA

DIARIO

Diario delle prove d'esame del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina di igiene, epidemiologia e sanita' pubblica.

 
    In merito al concorso pubblico, per titoli ed esami, per un posto
di dirigente medico -  disciplina  igiene,  epidemiologia  e  sanita'
pubblica, il cui bando e' stato pubblicato nel  Bollettino  Ufficiale
della Regione Lombardia - serie Avvisi e concorsi  -  n.  30  del  22
luglio 2020 e il cui estratto  e'  stato  pubblicato  nella  Gazzetta
Ufficiale - 4ª Serie speciale - Concorsi ed  esami  -  n.  61  del  7
agosto 2020, si rende noto che: 
      la prova scritta si svolgera' per tutti  i  candidati  ammessi,
alle ore  08,30  del  giorno  17  novembre  2020,  presso  l'aula  di
rappresentanza dell'ATS Brescia - viale Duca degli Abruzzi, n. 15; 
      la prova pratica, subordinatamente all'esito  favorevole  della
prova  scritta,  e  la  prova   orale,   subordinatamente   all'esito
favorevole della  prova  pratica,  si  svolgeranno,  sempre  in  tale
giornata, a seguire, presso le  Aule  della  formazione  dell'ATS  di
Brescia - viale Duca degli Abruzzi, n. 15, secondo un calendario  che
verra' definito dalla commissione esaminatrice e che verra' reso noto
seduta stante ai candidati in relazione al numero dei partecipanti  e
degli idonei alle singole prove. 
    Come prescritto dal bando di concorso, il giorno di  convocazione
della prova scritta, il candidato dovra' esibire: 
      la stampa della e-mail di «conferma di avvenuta iscrizione». 
      il documento di riconoscimento in corso di  validita',  (quello
indicato nella domanda). 
    L'elenco dei candidati ammessi a partecipare al concorso e' stato
pubblicato sul sito internet  dell'Agenzia  www.ats-brescia.it  nella
sezione «Pubblicita' legale». E' stato anche inserito, a mero  titolo
di  pubblicità-notizia,  debitamente  criptato  in  osservanza   alle
disposizioni  in  tema  di  tutela  della  privacy,   nella   sezione
«Amministrazione Trasparente». 
    Copia del presente diario delle prove verra' altresi' pubblicata,
a mero titolo di pubblicità-notizia, sul sito  internet  dell'Agenzia
www.ats-brescia.it nella sezione «Amministrazione Trasparente». 
    I  candidati  dovranno  presentarsi  muniti   di   un   documento
d'identita', in corso di  validita'.  La  mancata  presentazione  nel
giorno indicato sara' considerata  rinuncia  alla  partecipazione  al
concorso, qualunque sia la causa dell'assenza, anche se  indipendente
dalla volonta' del candidato. 
    I candidati  dovranno  impegnarsi  a  rispettare  scrupolosamente
tutte le prescrizioni per l'ammissione dei candidati ai locali in cui
si terranno le prove concorsuali e per lo  svolgimento  in  sicurezza
delle prove medesime. 
    In particolare ad osservare  l'obbligo  di  rimanere  al  proprio
domicilio nel caso in cui il candidato: 
      versi in uno stato febbrile con temperatura corporea  superiore
a 37,5 gradi (in caso di temperatura  superiore  a  tale  valore,  il
candidato sara' escluso dal concorso); 
      abbia avuto contatti, senza adeguate misure di protezione,  con
soggetti risultati positivi al Covid-19  nei  14  giorni  antecedenti
alla data della prova concorsuale; 
      sia risultato positivo  al  Covid-19  e  non  disponga  di  una
certificazione medica che  attesti  l'avvenuta  negativizzazione  del
tampone. 
    Nella fase di identificazione dei partecipanti al concorso  sara'
richiesto ai candidati di confermare di non  trovarsi  in  una  delle
condizioni   sopra   indicate    mediante    la    compilazione    di
un'autocertificazione predisposta ad hoc, la cui mancata compilazione
e firma costituira' motivo di esclusione dal concorso. 
    Si procedera', in tutte le  sessioni  d'esame,  alla  rilevazione
della temperatura corporea del candidato; il rifiuto di sottoporsi  a
tal obbligo costituira' motivo di esclusione del concorso, cosi' come
la rilevazione della temperatura corporea superiore a 37,5 gradi. 
    Le predette disposizioni di profilassi e tutela della salute sono
da considerarsi a tutti gli effetti integrative al bando di  concorso
a suo tempo emanato oltre che  derivanti  da  disposizioni  regionali
vigenti in tema. 
    La  presente  pubblicazione  sostituisce,  ad  ogni  effetto,  la
comunicazione a mezzo lettera raccomandata con avviso di  ricevimento
e ha valore di notifica nei confronti di tutti i  candidati  ammessi.
Pertanto non saranno effettuate convocazioni individuali. 
    Per  ulteriori  informazioni  rivolgersi  al  Servizio   gestione
personale e  sviluppo  professionale  dell'Agenzia  di  tutela  della
salute di Brescia - Edificio n. 12 - viale Duca degli Abruzzi n. 15 -
Brescia -  Telefono  030.383.8253  -  8387  (orario  di  apertura  al
pubblico: dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9,00 alle ore 12,00). 
    Si  invitano  i  candidati  a  controllare   il   sito   internet
dell'Agenzia  al   fine   di   verificare   eventuali   comunicazioni
riguardanti la presente procedura concorsuale, alla luce di eventuali
futuri sviluppi dell'emergenza sanitaria.