Concorso per 11 ricercatori (lombardia) UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 11
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 92 del 24-11-2020
Sintesi: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANOCONCORSO (Scad. 24-12-2020)Procedure di valutazione per la copertura di undici posti di ricercatore a tempo determinato e pieno, vari settori concorsuali, per la Facolta' di medicina e chirurgia A. ...
Ente: UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO
Regione: LOMBARDIA
Provincia: MILANO
Comune: MILANO
Data di pubblicazione 24-11-2020
Data Scadenza bando 24-12-2020
Condividi

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

CONCORSO (Scad. 24-12-2020)

Procedure di valutazione per la copertura di undici posti di ricercatore a tempo determinato e pieno, vari settori concorsuali, per la Facolta' di medicina e chirurgia A. Gemelli di Roma.

 
    Ai sensi dell'art. 24 comma 3, lettere a) e b),  della  legge  n.
240/2010 e del regolamento relativo alla disciplina dei ricercatori a
tempo determinato emanato con decreto rettorale n. 3624 del 12 luglio
2017, si comunica che l'Universita'  cattolica  del  Sacro  Cuore  ha
bandito, con decreti rettorali n. 6861 e 6862 del 26 ottobre 2020  le
seguenti procedure di valutazione di ricercatore a tempo determinato. 
Ricercatori a tempo determinato ex art. 24,  comma  3,  lettera  A  -
quattro posti - Facolta' di medicina e chirurgia «A. Gemelli» 
    Settore concorsuale: 05/H1 - Anatomia umana. 
    Settore scientifico-disciplinare: BIO/16 - Anatomia umana. 
    Durata del contratto: triennale prorogabile per due anni. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Ambito  di  ricerca:  meccanismi  molecolari  e   cellulari   del
differenziamento cellulare e dei processi patologici. 
    Funzioni: il candidato sara' chiamato  a  svolgere  attivita'  di
ricerca  in  tema  di  biologia  dello  sviluppo,   con   particolare
riferimento allo studio dei meccanismi  molecolari  e  cellulari  che
sono alla base dei  processi  neoplastici  degli  organi.  Lo  studio
dovra' essere affrontato con approccio basato su moderne  metodologie
di interesse molecolare e funzionale, anche attraverso l'utilizzo  di
modelli animali geneticamente modificati per modellare  le  patologie
umane, e con  approcci  di  indagine  morfologica,  congruamente  con
settore scientifico-disciplinare BIO/16. Al  candidato  e'  richiesta
esperienza specifica della biologia dello  sviluppo  degli  organi  e
dell'oncologia, accompagnata da formazione  orientata  alla  biologia
molecolare e  cellulare,  e  da  adeguata  e  documentata  produzione
scientifica. La produzione scientifica deve  inoltre  evidenziare  la
capacita'  di  svolgere  un  ruolo  preminente  nelle  ricerche.   La
capacita' documentata di attrarre fondi di ricerca sara' un ulteriore
elemento di valutazione.  Il  candidato  sara'  chiamato  a  svolgere
attivita'   didattica   relativa    a    discipline    del    settore
scientifico-disciplinare BIO/16 nel  corso  di  laurea  magistrale  a
ciclo unico in medicina e chirurgia, sia in lingua  italiana  che  in
lingua inglese, nei corsi di laurea di area sanitaria e nelle  scuole
di specializzazione. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: quindici. 
    Settore concorsuale: 06/B1 - Medicina interna. 
    Settore scientifico-disciplinare: MED/09 - Medicina interna. 
    Durata del contratto: triennale prorogabile per due anni. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a  dovra'  svolgere
attivita' didattiche relative all'insegnamento di  medicina  interna,
nei corsi di laurea erogati nella facolta' di  medicina  e  chirurgia
«A. Gemelli» (in lingua italiana e in lingua inglese),  nelle  scuole
di  specializzazione  in  ambito   medico   e   chirurgico,   nonche'
nell'ambito di corsi di  master  universitario  relativo  al  settore
concorsuale oggetto del bando.  Il/la  candidato/a,  inoltre,  dovra'
partecipare in qualita' di relatore o correlatore, tesi di laurea e/o
specializzazione.  Il/la  candidata  dovra'   effettuare   studi   in
collaborazione nazionale e internazionale. Il/la  candidato/a  infine
svolgera' funzioni assistenziali in una Unita'  organizzativa  (U.O.)
di  Medicina  interna  della  Fondazione  Policlinico   universitario
Agostino Gemelli IRCCS occupandosi di malattie rare,  in  particolare
sia di malattie autoinfiammatorie che  malattie  lisosomiali.  Dovra'
sviluppare la ricerca sul tema dei biomarkers,  quali  indicatori  di
severita' di malattia e di  efficacia  dei  trattamenti  in  entrambe
queste patologie. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: venticinque. 
    Finanziamento: Sanofi S.p.a. 
    Settore concorsuale: 06/F1 - Malattie odonto-stomatologiche. 
    Settore    scientifico-disciplinare:    MED/28     -     Malattie
odontostomatologiche 
    Durata del contratto: triennale prorogabile per due anni. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca e  funzioni:  il  candidato  sara'  chiamato  a
svolgere attivita' di ricerca e  didattica  nell'ambito  del  settore
scientifico-disciplinare MED/28. Il settore  scientifico-disciplinare
MED/28  si  interessa  dell'attivita'  scientifica  e   didattico   -
formativa, nonche' dell'attivita' assistenziale a  essa  congrua  nel
campo della fisiopatologia e  clinica  delle  malattie  dell'apparato
odontostomatologico  in  eta'  pediatrica,  adulta  e  geriatrica   e
dell'odontoiatria preventiva e di comunita'. Il settore ha  specifica
competenza   nei   campi   della   chirurgia   orale    e    speciale
odontostomatologica,  dell'odontoiatria   restaurativa,   endodonzia,
ortognatodonzia,   gnatologia   clinica,   odontoiatria   pediatrica,
parodontologia,   implantologia,   protesi    dentaria,    tecnologie
protesiche e di laboratorio, materiali dentari. Il  candidato  dovra'
svolgere  attivita'  scientifica,  didattica  e   tutoriale-formativa
nell'ambito  del  corso  di  laurea  magistrale  a  ciclo  unico   in
Odontoiatria e protesi dentaria,  delle  scuole  di  specializzazione
collegate al settore scientifico-disciplinare MED/28 e del  corso  di
laurea  triennale  delle  professioni  sanitarie  in  Igiene  dentale
(abilitante alla professione  sanitaria  di  Igienista  dentale).  Il
candidato dovra' inoltre svolgere attivita' assistenziale congrua  al
settore scientifico-disciplinare MED/28. Il candidato dovra' svolgere
attivita'  di  ricerca  autonoma   nell'ambito   dello   sviluppo   e
dell'utilizzo di nuove tecnologie in  odontoiatria,  con  particolare
riguardo all'integrazione delle  nuove  tecnologie  digitali  con  le
metodiche classiche di programmazione terapeutica. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
    Settore concorsuale: 06/F2 - Malattie apparato visivo. 
    Settore  scientifico-disciplinare:  MED/30  -  Malattie  apparato
visivo. 
    Durata del contratto: triennale prorogabile per due anni. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a  dovra'  svolgere
attivita' didattiche relative all'insegnamento di  malattie  apparato
visivo nei corsi di laurea  erogati  nella  facolta'  di  medicina  e
chirurgia «A. Gemelli» (in lingua  italiana  e  in  lingua  inglese),
nelle scuole di  specializzazione  in  ambito  medico  e  chirurgico,
nonche' nell'ambito di corsi  di  master  universitario  relativo  al
settore concorsuale oggetto del bando.  Il/la  candidato/a,  inoltre,
dovra' partecipare in qualita' di relatore  o  correlatore,  tesi  di
laurea e/o  specializzazione.  Il/la  candidato/a  dovra'  dimostrare
capacita'  di  effettuare   studi   in   collaborazione   nazione   e
internazionale,     dimostrando     preparazione      all'interazione
multidisciplinare in particolare riferimento ai protocolli di ricerca
sulle nuove terapie mini-invasive. Il/la candidato/a dovra'  mostrare
attitudine a partecipare  a  congressi  nazionali  e  internazionali.
Il/la candidato/a infine  svolgera'  funzioni  assistenziali  in  una
Unita' organizzativa autonoma (U.O.A.) di oculistica della Fondazione
Policlinico universitario Agostino Gemelli  IRCCS  occupandosi  della
chirurgia oculistica,  sia  del  segmento  anteriore  che  posteriore
dell'occhio. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: venti. 
Ricercatori a tempo determinato ex art. 24,  comma  3,  lettera  B  -
sette posti. 
    Facolta' di medicina e chirurgia «A. Gemelli». 
    Settore concorsuale. 03/C1 - Chimica organica. 
    Settore scientifico-disciplinare: CHIM/06 - Chimica organica. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a  dovra'  svolgere
attivita' didattiche relative all'insegnamento della chimica organica
nei corsi di laurea erogati nella facolta' di  medicina  e  chirurgia
«A. Gemelli» (in lingua italiana e in lingua inglese) con particolare
riferimento al corso di studi in farmacia. Inoltre sara' richiesto di
svolgere attivita' didattiche nell'ambito  dei  corsi  di  formazione
post-laurea inclusi i corsi di master universitario relativamente  al
settore concorsuale oggetto del bando.  Il/la  candidato/a,  inoltre,
dovra' partecipare in qualita' di relatore o correlatore  a  tesi  di
laurea e dottorato. Il/la candidato/a dovra' dimostrare capacita'  di
effettuare studi in collaborazione con  prestigiose  istituzioni  e/o
programmi  di  ricerca  nazionali   e   internazionali,   dimostrando
preparazione all'interazione multidisciplinare in campo biomedico con
particolare  riferimento  alla  sintesi  di  macrocicli  e   prodotti
naturali con attivita' biologica. Il/la candidato/a  dovra'  mostrare
attitudine a partecipare quale  relatore,  nonche'  la  capacita'  di
organizzare, di workshop e  conferenze  nazionali  e  internazionali.
Il/la candidato/a dovra'  avere  esperienza  nella  protezione  della
proprieta' intellettuale dimostrata dalla presentazione  di  brevetti
nazionali e internazionali. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: quaranta. 
    Settore concorsuale: 06/B1 - Medicina interna. 
    Settore scientifico-disciplinare: MED/09 - Medicina interna. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a  dovra'  svolgere
attivita' didattiche relative all'insegnamento della medicina interna
e geriatria nei corsi di laurea erogati nella facolta' di medicina  e
chirurgia «A. Gemelli» (in lingua  italiana  e  in  lingua  inglese),
nelle scuole di specializzazione in  ambito  di  medicina  interna  e
geriatria, nonche'  nell'ambito  di  corsi  di  master  universitario
relativo al settore concorsuale oggetto del bando. Il/la candidato/a,
inoltre, dovra' partecipare in qualita' di  relatore  o  correlatore,
tesi  di  laurea  e/o  specializzazione.  Il/la  candidato/a   dovra'
dimostrare capacita' di effettuare studi in collaborazione  nazionale
e   internazionale,    dimostrando    preparazione    all'interazione
multidisciplinare  con  particolare  riferimento  ai  protocolli   di
ricerca   su   biologia   dell'invecchiamento,   stress   ossidativo,
sarcopenia e farmaco-epidemiologia  dell'anziano.  Il/la  candidato/a
dovra' mostrare attitudine a  partecipare  a  congressi  nazionali  e
internazionali.   Il/la   candidato/a   infine   svolgera'   funzioni
assistenziali  in  una  Unita'  operativa  (U.O.)  della   Fondazione
Policlinico universitario Agostino Gemelli  IRCCS  occupandosi  della
medicina interna e della geriatria sia nei reparti che nei servizi di
riabilitazione. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: quindici. 
    Finanziamento: Societa' Officine Ortopediche S.r.l. 
    Settore concorsuale:  06/F4  -  Malattie  apparato  locomotore  e
medicina fisica e riabilitativa. 
    Settore  scientifico-disciplinare:  MED/33  -  Malattie  apparato
locomotore. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: dodici. 
  Primo profilo 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a  dovra'  svolgere
attivita'  didattica  e  tutoriale  in  corsi  di   insegnamento   di
discipline nel settore  scientifico-disciplinare  MED/33  -  Malattie
apparato locomotore nei corsi di laurea magistrale a ciclo  unico  in
medicina e chirurgia, in Medicine and surgery, nei  corsi  di  laurea
triennale e  nelle  scuole  di  specializzazione.  Il/la  candidato/a
dovra'  svolgere  attivita'  scientifica  coerente  con  il   settore
scientifico-disciplinare MED/33 - Malattie apparato  locomotore,  con
specifico orientamento alla  ricerca  clinica  e  sperimentale  sulla
traumatologia dei  nervi  della  mano,  per  il  quale  e'  richiesta
comprovata  esperienza.  Il  candidato   dovra'   svolgere   funzioni
assistenziali presso una Unita' organizzativa complessa  (U.O.C.)  di
Ortopedia e chirurgia della mano, ove gli sara'  richiesto  attivita'
di degenza, ambulatoriale e chirurgica di chirurgia della mano. 
  Secondo profilo 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a  dovra'  svolgere
attivita'  didattica  e  tutoriale  in  corsi  di   insegnamento   di
discipline nel settore  scientifico-disciplinare  MED/33  -  Malattie
apparato locomotore nei corsi di laurea magistrale a ciclo  unico  in
medicina e chirurgia, in Medicine and  surgery,  Scienze  e  tecniche
delle attivita' motorie preventive e adattate, nei  corsi  di  laurea
triennale e nelle  scuole  di  specializzazione  nelle  diverse  sedi
universitarie  dell'Ateneo.   Il/la   candidato/a   dovra'   svolgere
attivita'     scientifica      coerente      con      il      settore
scientifico-disciplinare MED/33 - Malattie apparato  locomotore,  con
specifico orientamento alla  ricerca  clinica  e  sperimentale  sulle
infezioni in ortopedia, specie nell'ambito di oncologia  del  sistema
muscoloscheletrico,  settore   in   cui   e'   richiesta   comprovata
esperienza.  Il  candidato  dovra'  svolgere  funzioni  assistenziali
presso  una  Unita'  operativa  complessa  (U.O.C.)  di  Ortopedia  e
traumatologia,  ove  gli  sara'  richiesto  attivita'   di   degenza,
ambulatoriale e chirurgica di infezioni in ortopedia, con particolare
riferimento all'ambito di oncologia del sistema muscoloscheletrico. 
    Finanziamento: Implantcast Italia S.r.l. 
    Settore  concorsuale:   06/I1   -   Diagnostica   per   immagini,
radioterapia e neuroradiologia. 
    Settore  scientifico-disciplinare:  MED/36  -   Diagnostica   per
immagini e radioterapia. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: venti. 
  Primo profilo 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a sara'  chiamato/a
a  svolgere  attivita'  didattiche   relative   all'insegnamento   di
radiodiagnostica/neuroradiologia nei corsi di  laurea  erogati  nella
facolta' di medicina  e  chirurgia  «A.  Gemelli»  (anche  in  lingua
inglese), nelle scuole di specializzazione (area medica, chirurgica e
dei servizi clinici), anche per le attivita' professionalizzante e di
tutoraggio,  nell'ambito  di  corsi  di  master   universitario   con
riferimento alla neuroradiologia. Il/la candidato/a,  inoltre,  sara'
chiamato/a partecipare in qualita' di relatore o correlatore, tesi di
laurea e/o specializzazione. Il/la candidato/a sara' chiamato/a anche
a svolgere attivita' didattiche coordinate  da  enti  o  associazioni
nazionali e internazionali inerenti o correlate alla neuroradiologia,
con un livello di conoscenza  e  competenza  in  neuroradiologia,  in
linea con i requisiti dell'European board of  neuroradiology  (EBNR).
L'attivita' di didattica e di  ricerca  svolta  presso  l'Universita'
cattolica del Sacro Cuore,  sara'  oggetto  di  specifico  titolo  di
valutazione. Il/la candidato/a  sara'  chiamato/a  all'organizzazione
e/o alla docenza in qualita' di  relatore  a  convegni  di  carattere
scientifico  nazionali  e  internazionali.  Il/la  candidato/a  sara'
chiamato/a a svolgere attivita' di coordinamento di gruppi di  studio
o ricerca in  ambito  nazionale  e  internazionale,  con  particolare
riferimento alla progettazione e gestione di protocolli  di  ricerca.
Il/la candidato/a sara'  chiamato/a  ad  attivita'  di  coordinamento
editoriale in ambito di  riviste  scientifiche  internazionali  e  in
produzione di libri o capitoli inerenti la  radiodiagnostica  e/o  la
neuroradiologia. Il/la candidato/a infine sara'  chiamato/a  svolgere
funzioni assistenziali in una Unita' operativa autonoma  (U.O.A.)  di
radiologia e neuroradiologia presso il Policlinico universitario  «A.
Gemelli» occupandosi delle applicazioni  cliniche  della  disciplina,
incluse le piu' moderne applicazioni di  neuroradiologia  diagnostica
(morfologica  e  funzionale),  con   particolare   riferimento   alle
applicazioni in neuro-oncologia (adulti, eta' pediatrica/neonatale). 
  Secondo profilo 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a sara' chiamato  a
svolgere  attivita'  didattiche   relative   all'insegnamento   della
radioterapia oncologica nei corsi di laurea erogati nella facolta' di
medicina e chirurgia «A. Gemelli» (in  lingua  italiana  e  inglese),
nelle scuole di specializzazione,  nell'ambito  di  corsi  di  laurea
professionalizzanti inerenti le tecniche di  radiologia  medica,  per
immagini e radioterapia, nell'ambito di corsi di master universitario
con riferimento alla radioterapia oncologica, in particolare  per  la
radioterapia   palliativa.   Il/la   candidato/a,   inoltre,   dovra'
partecipare in qualita' di relatore o correlatore, tesi di laurea e/o
specializzazione.  Il/la  candidato/a  sara'  chiamato   a   svolgere
attivita'  d'insegnamento   nell'ambito   di   programmi   didattiche
coordinati da enti o associazioni internazionali inerenti o correlate
alla  radioterapia  oncologica  e  alle   sue   applicazioni.   Il/la
candidato/a dovra' coordinare gruppi di studio o  ricerca  in  ambito
nazionale   e   internazionale,   ponendo   particolare    attenzione
all'interazione  multidisciplinare  soprattutto  nello  sviluppo   di
protocolli di ricerca. Il/la candidato/a sara'  chiamato  a  svolgere
attivita'  di  coordinamento  editoriale   in   ambito   di   riviste
scientifiche internazionali e in produzione  di'  libri  o  capitoli.
Il/la candidato/a infine  svolgera'  funzioni  assistenziali  in  una
U.O.A. di Radioterapia oncologica presso il Policlinico universitario
«A.  Gemelli»   occupandosi   delle   applicazioni   cliniche   della
disciplina, incluse  le  piu'  moderne  applicazioni  di  trattamenti
tecnologicamente  avanzati   quali   radioterapia   stereotassica   o
radioterapia guidata da immagini di risonanza magnetica. 
    Settore concorsuale: 06/H1 - Ginecologia e ostetricia. 
    Settore  scientifico-disciplinare:   MED/40   -   Ginecologia   e
ostetricia. 
    Durata del contratto: triennale. 
    Regime di impegno: tempo pieno. 
    Ambito di ricerca e funzioni: il/la candidato/a sara' chiamato  a
svolgere attivita' didattica per il settore  scientifico-disciplinare
MED/40 - Ginecologia e ostetricia nel corso di  laurea  magistrale  a
ciclo unico in medicina  e  chirurgia,  nei  corsi  di  laurea  delle
professioni sanitarie erogate dalla facolta' di medicina e  chirurgia
«A.  Gemelli»,  nonche'  delle  scuole  di  specializzazione.   Il/la
candidato/a dovra', inoltre,  svolgere  attivita'  didattica  per  il
settore scientifico-disciplinare MED/40 -  Ginecologia  e  ostetricia
nel corso di laurea magistrale a ciclo unico  in  lingua  inglese  in
Medicine and surgery. Il/la candidato/a sara' chiamato a sviluppare e
coordinare linee  di  ricerca  nel  settore  scientifico-disciplinare
MED/40 - Ginecologia e ostetricia,  con  particolare  riferimento  ai
tumori  femminili.  Il/la  candidato/a  dovra'  partecipare  a  studi
clinici controllati con particolare riferimento al tumore dell'ovaio.
Sara' inoltre tenuto a svolgere attivita' di  formazione,  ricerca  e
assistenziale,  in  particolare  in  collaborazione  con  ospedali  e
universita'   straniere.   Competenze   cliniche   richieste:   il/la
candidato/a dovra' occuparsi  dell'attivita'  assistenziale  e  della
sperimentazione clinica inerente i  vari  settori  della  ginecologia
oncologica, in un'ottica multidisciplinare. 
    Sede di servizio: Roma. 
    Lingua straniera: inglese. 
    Numero massimo di pubblicazioni: quaranta. 
    Finanziamento: fondi di ricerca. 
    Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24,  comma
3, lettera a, sono ammessi alle procedure di valutazione i  candidati
in possesso del titolo di dottore di  ricerca  o  titolo  equivalente
ovvero per i settori interessati,  del  diploma  di  specializzazione
medica. 
    Per i posti da ricercatore a tempo determinato ex art. 24,  comma
3, lettera b, sono ammessi alle procedure di valutazione i  candidati
in possesso: 
      del titolo di dottore di ricerca o titolo equivalente che: 
        a)  hanno  usufruito  dei  contratti  di  durata   triennale,
prorogabili per soli due anni, di cui all'art. 24, comma  3,  lettera
a), della legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
        b) hanno conseguito l'abilitazione scientifica nazionale alle
funzioni di professore di prima o di seconda fascia di  cui  all'art.
16 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; 
        c) hanno usufruito per almeno tre anni anche non consecutivi: 
          di contratti ai sensi dell'art. 1, comma 14, della legge  4
novembre 2005, n. 230; 
          di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 51, comma 6, della
legge 27 dicembre 1997, n. 449; 
          di assegni di ricerca ai sensi dell'art. 22 della legge  30
dicembre 2010, n. 240; 
          di borse post dottorato ai sensi dell'art. 4 della legge 30
novembre 1989, n. 398; 
          di analoghi contratti, assegni o borse in atenei stranieri; 
          del diploma di specializzazione medica. 
    I requisiti per ottenere  l'ammissione  devono  essere  posseduti
alla data di scadenza del termine utile per  la  presentazione  delle
domande. 
    Dal giorno successivo a quello della pubblicazione  del  presente
avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami» decorre il termine perentorio di  trenta
giorni per la presentazione delle domande di  partecipazione  secondo
le modalita' stabilite dai bandi. 
    I testi integrali dei bandi, con  allegati  il  fac-simile  della
domanda e con  l'indicazione  dei  requisiti  e  delle  modalita'  di
partecipazione alle  sopraindicate  procedure  di  valutazione,  sono
disponibili presso l'ufficio servizio personale docente - Universita'
cattolica del Sacro Cuore - facolta'  di  medicina  e  chirurgia  «A.
Gemelli», largo F. Vito n. 1 - 00168 Roma e  per  via  telematica  al
seguente                                                   indirizzo:
http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-roma-ricercatori-a-tempo-d
eterminato-legge-240-2010-art-24 
    I  bandi  sono  altresi'   consultabili   sul   sito   del   MIUR
all'indirizzo:  http://bandi.miur.it/  oppure  sul  sito  dell'Unione
europea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess