Concorso UNIVERSITA' DI MESSINA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 96 del 11-12-2020

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Tipologia Concorso
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 96 del 11-12-2020
Sintesi: UNIVERSITA' DI MESSINACONCORSO (Scad. 11-03-2021)Concorso pubblico fra artisti per l'ideazione e la realizzazione di tredici opere d'arte nell'ambito del progetto FISR «La Rifunzionalizzazione del contemporaneo».
Ente: UNIVERSITA' DI MESSINA
Regione: SICILIA
Provincia: MESSINA
Comune: MESSINA
Data di pubblicazione 11-12-2020
Data Scadenza bando 11-03-2021
Condividi

UNIVERSITA' DI MESSINA

CONCORSO (Scad. 11-03-2021)

Concorso pubblico fra artisti per l'ideazione e la realizzazione di tredici opere d'arte nell'ambito del progetto FISR «La Rifunzionalizzazione del contemporaneo».

 
    E'  indetto  un  concorso  fra  artisti  per  l'ideazione  e   la
realizzazione di tredici opere d'arte di design urbano, ambientale  e
della luce per la rigenerazione  del  museo  a  cielo  aperto  d'arte
contemporanea «Fiumara d'Arte»: I belvedere dell'anima. 
    Le opere saranno realizzate e inizialmente collocate  nelle  aree
circostanti  e  prossime  -  con  le  rispettive  infrastrutture   di
viabilita' - alle sculture monumentali denominate  «Monumento  ad  un
Poeta Morto» di Tano Festa, «La Materia Poteva non Esserci» di Pietro
Consagra, «Piramide - 38° Parallelo»  di  Mauro  Staccioli,  «Energia
Mediterranea» di  Antonio  Di  Palma,  «Stanza  di  Barca  d'Oro»  di
Hidetoshi Nagasawa, «Una curva gettata  alle  spalle  del  tempo»  di
Paolo Schiavocampo,  «Labirinto  di  Arianna»  di  Italo  Lanfredini,
«Arethusa»  di  Piero  Dorazio  e  Graziano  Marini,  «La  via  della
Bellezza» di quaranta artisti, appartenenti al ciclo  monumentale  di
«Fiumara d'Arte» nel comprensorio di Tusa (ME). 
    La domanda di  partecipazione,  redatta  in  carta  semplice,  in
conformita' allo schema esemplificativo allegato al  bando  (allegato
A), firmata dal candidato, ed indirizzata all'Universita' degli studi
di Messina, dovra'  pervenire,  pena  l'esclusione  dalla  selezione,
entro  novanta  giorni  dal   giorno   successivo   della   data   di
pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale - 4Ş Serie
speciale «Concorsi ed esami» - seguendo una delle  due  modalita'  di
seguito specificate: 
      tramite  PEC  (posta  elettronica  certificata)  all'indirizzo:
dipartimento.dicam@pec.unime.it solo se inviata da casella  di  posta
elettronica certificata personale del candidato.  Nell'oggetto  della
PEC dovra' essere indicato  nome  e  indirizzo  del  mittente,  e  la
seguente dicitura «bando di  concorso  per  opere  d'arte  di  design
urbano, ambientale e della luce per  la  rigenerazione  del  museo  a
cielo aperto d'arte contemporanea Fiumara d'Arte». 
    Nel caso di invio della domanda tramite PEC, si  richiede  che  i
files da allegare al messaggio di posta elettronica siano in  formato
pdf: 
      tramite raccomandata a mano  che  dovra'  essere  intestata  a:
Dipartimento di civilta' antiche e moderne Universita' degli studi di
Messina - viale Giovanni Palatucci n. 13 - 98168 Messina. Sulla busta
chiusa, pena esclusione, dovra' essere indicato nome ed indirizzo del
mittente e la seguente dicitura «bando di concorso per  opere  d'arte
di design urbano, ambientale e della luce per  la  rigenerazione  del
museo a cielo aperto d'arte contemporanea Fiumara d'Arte». 
    La mancanza  o  il  non  completo  inoltro  della  documentazione
richiesta nel bando, costituira' motivo di esclusione  dal  concorso.
Le idee progettuali vincenti potranno essere modificate  in  funzione
della loro installazione nei luoghi previsti. 
    Il bando e' reperibile sul sito  web  istituzionale  al  seguente
indirizzo: https://www.unime.it/ sezione bandi e concorsi.