Concorso per 1 direttore (lazio) AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 1

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 96 del 11-12-2020
Sintesi: AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 1 DI ROMACONCORSO (Scad. 10-01-2021)Conferimento dell'incarico quinquennale eventualmente rinnovabile, per la copertura di un posto di direttore della unita' operativa complessa SIMT e centro di produzione ...
Ente: AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 1
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 11-12-2020
Data Scadenza bando 10-01-2021
Condividi

AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA 1 DI ROMA

CONCORSO (Scad. 10-01-2021)

Conferimento dell'incarico quinquennale eventualmente rinnovabile, per la copertura di un posto di direttore della unita' operativa complessa SIMT e centro di produzione emocomponenti, per il Dipartimento dei laboratori.

 
    Con deliberazione n. 868 del 14 ottobre 2020, e'  indetto  avviso
pubblico, ai sensi del decreto del  Presidente  della  Repubblica  n.
484/1997 e successive modificazioni ed  integrazioni  e  del  decreto
legislativo n. 502/1992 e successive modificazioni  ed  integrazioni,
per  il  conferimento  di  un  incarico   di   durata   quinquennale,
eventualmente rinnovabile, per la copertura del  posto  di  direttore
della  unita'  operativa  complessa  (U.O.C.)  «SIMT  e   Centro   di
produzione emocomponenti» afferente al  Dipartimento  dei  laboratori
dell'Asl Roma 1. 
    Il bando integrale e' pubblicato nel Bollettino  Ufficiale  della
Regione Lazio n. 142 del 24 novembre 2020 ed e' disponibile sul  sito
aziendale: http://www.aslroma1.it/ nella sezione Bandi e  Concorsi  /
concorsi ed avvisi. 
    La presentazione delle domande deve avvenire entro  e  non  oltre
trenta giorni successivi alla  data  di  pubblicazione  del  presente
estratto, nella Gazzetta Ufficiale della  Repubblica  italiana  -  4ª
Serie speciale «Concorsi ed esami».