Concorso per 1 dirigente tecnico (veneto) COMUNE DI VERONA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 100 del 29-12-2020
Sintesi: COMUNE DI VERONACONCORSO (Scad. 20-01-2021)Selezione pubblica per la copertura di un posto di dirigente tecnico, a tempo indeterminato, per la Direzione ambiente, con talune riserve. ...
Ente: COMUNE DI VERONA
Regione: VENETO
Provincia: VERONA
Comune: VERONA
Data di pubblicazione 29-12-2020
Data Scadenza bando 20-01-2021
Condividi

COMUNE DI VERONA

CONCORSO (Scad. 20-01-2021)

Selezione pubblica per la copertura di un posto di dirigente tecnico, a tempo indeterminato, per la Direzione ambiente, con talune riserve.

 
    E' indetta selezione pubblica per la  copertura  di  un  posto  a
tempo indeterminato di dirigente tecnico per la  direzione  ambiente,
con le riserve previste dalla normativa vigente. 
    Requisiti, oltre a quelli richiesti per l'assunzione  presso  gli
enti pubblici: 
      1) titolo di studio: 
        laurea (vecchio ordinamento) in ingegneria civile, ingegneria
edile, ingegneria edile-architettura, ingegneria per l'ambiente e  il
territorio, urbanistica, architettura  chimica,  scienze  ambientali,
scienze geologiche,  scienze  agrarie,  scienze  biologiche,  scienze
naturali,  nonche'  titoli  equipollenti  ai  sensi  della  normativa
vigente; 
        laurea specialistica (decreto  ministeriale  n.  509/1999)  o
laurea magistrale (decreto ministeriale n. 270/2004),  equiparata  ad
uno dei sopra  citati  diplomi  di  laurea  del  vecchio  ordinamento
secondo quanto stabilito dal  decreto  del  Ministro  dell'istruzione
dell'universita' e della ricerca 9 luglio 2009; 
        abilitazione  all'esercizio  della  professione  relativa  al
diploma di laurea posseduto qualora previsto; 
        equiparazione prevista dall'art.  38,  comma  3  del  decreto
legislativo  n.  165/2001,  rilasciata  dal   Dipartimento   funzione
pubblica, per i candidati in possesso del titolo di studio conseguito
all'estero; 
      2) per l'ammissione e' tassativamente richiesto il possesso  di
uno degli ulteriori requisiti di seguito elencati (muniti del  titolo
di studio sopra indicato): 
        essere  dipendenti  di  ruolo  di  pubbliche  amministrazioni
(muniti del titolo di studio indicato al punto 1.) con almeno  cinque
anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per  l'accesso  alle
quali  e'  richiesto  il  possesso  del  diploma  di  laurea;  per  i
dipendenti delle amministrazioni statali, in possesso del  titolo  di
studio  previsto  dal  presente  bando,  reclutati   a   seguito   di
corso-concorso   presso   la   Scuola   superiore   della    pubblica
amministrazione, il periodo di servizio e' ridotto a quattro anni; 
        essere in possesso della qualifica di  dirigente  in  enti  e
strutture  pubbliche  non  ricomprese  nel  campo   di   applicazione
dell'art. 1, comma 2, del decreto legislativo n. 165/2001, muniti del
titolo di studio richiesto al punto 1.) e aver svolto per almeno  due
anni le funzioni dirigenziali; 
        aver  ricoperto  incarichi  dirigenziali  od  equiparati   in
amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a cinque anni,
purche' muniti del diploma di laurea di cui al punto 1.); 
        essere cittadini italiani, forniti di idoneo titolo di studio
universitario, ed aver maturato, con servizio continuativo per almeno
quattro anni presso  enti  od  organismi  internazionali,  esperienze
lavorative in posizioni funzionali apicali per l'accesso  alle  quali
e' richiesto il possesso del diploma di laurea; 
        essere  liberi  professionisti  o  dipendenti  di   strutture
private muniti del titolo di studio indicato al punto 1.),  collocati
in posizioni  professionali  equivalenti  a  quelle  previste  per  i
dipendenti pubblici  ed  aver  maturato  cinque  anni  di  esperienza
lavorativa. 
    Per le modalita' di presentazione della istanza di partecipazione
con procedura telematica, si rinvia  al  bando  che  gli  interessati
potranno  reperire  sul  sito  internet  www.comune.verona.it  pagina
«Bandi e Concorsi» - «Concorsi e Selezioni di personale». 
    Presentazione domanda entro le ore 12,00 del  giorno  20  gennaio
2021 utilizzando le modalita' indicate sul bando. 
    Per  informazioni  rivolgersi  all'ufficio   concorsi   selezioni
formazione          sviluppo,          all'indirizzo          e-mail:
concorsiselezioni@comune.verona.it