Concorso per 1 assegno di ricerca per laureati (toscana) CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Incarico
Posti 1
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 1 del 05-01-2021
Sintesi: CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIACONCORSO (Scad. 25-01-2021)Conferimento, per titoli ed esame-colloquio, di un assegno di ricerca per laureati della durata di venti mesi, da usufruirsi presso il Centro di ...
Ente: CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA
Regione: TOSCANA
Provincia: FIRENZE
Comune: FIRENZE
Data di pubblicazione 05-01-2021
Data Scadenza bando 25-01-2021
Condividi

CONSIGLIO PER LA RICERCA IN AGRICOLTURA E L'ANALISI DELL'ECONOMIA AGRARIA

CONCORSO (Scad. 25-01-2021)

Conferimento, per titoli ed esame-colloquio, di un assegno di ricerca per laureati della durata di venti mesi, da usufruirsi presso il Centro di ricerca viticoltura ed enologia di Arezzo.

 
    Il Centro di ricerca di viticoltura ed enologia, appartenente  al
Consiglio per la ricerca in  agricoltura  e  l'analisi  dell'economia
agraria (CREA), ha indetto  una  selezione  pubblica  nazionale,  per
titoli ed esame-colloquio, in modalita'  telematica,  finalizzata  al
conferimento di un assegno di ricerca per laureati, della  durata  di
venti  mesi,  sulla  tematica  «Applicazioni  informatiche   per   la
viticoltura di precisione». Sede di assegnazione del vincitore e'  il
CREA - Centro di ricerca viticoltura ed enologia di Arezzo,  sito  in
viale Santa Margherita, 80 - 52100 Arezzo.  Codice  della  selezione:
VINTES/ASS/VE/AR/2020. 
    Il testo integrale del bando di concorso, comprensivo di allegati
(dal n. 1 al n. 4) e della «Informativa in materia di trattamento dei
dati personali» (di cui al regolamento generale per la protezione dei
dati personali, regolamento  UE,  in  sigla  GDPR  n.  679/2016),  al
registro  ufficiale  CREA  n.   0094895   del   10.12.2020-U,   trova
pubblicazione     sul     sito      istituzionale      del      CREA:
https://www.crea.gov.it/borse-di-studio-e-assegni-di-ricerca  Sezione
«Gare e Concorsi», link «Assegni di ricerca». Lo  stesso  costituisce
l'unico testo definitivo che prevale in caso di discordanza. 
    In ottemperanza  alle  disposizioni  di  cui  alla  delibera  del
Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, con  la  quale  e'  stato
dichiarato per sei mesi lo stato  di  emergenza  in  conseguenza  del
rischio  sanitario  connesso  alla  pandemia  da  COVID-19   e   alle
successive proroghe in conseguenza  del  rischio  sanitario  connesso
all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili,
di  cui  alle  misure  governative  di  contenimento  del   contagio,
applicabili sull'intero territorio nazionale,  l'esame  colloquio  si
svolgera' in modalita' telematica. 
    Pena l'esclusione dalla selezione, la domanda  di  partecipazione
va redatta in carta semplice utilizzando esclusivamente il modulo  di
cui all'allegato 1) e, corredata di tutti i titoli  e  documenti  (da
riportare negli allegati dal n. 2 al n. 4), dovra' essere trasmessa a
mezzo   Posta    elettronica    certificata    (PEC)    all'indirizzo
ve@pec.crea.gov.it e, per conoscenza, all'indirizzo:  vic@crea.gov.it
entro il termine perentorio di venti giorni a  decorrere  dal  giorno
successivo alla data  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4ª  Serie  speciale
«Concorsi ed esami». 
    Qualora il termine di scadenza cada di giorno festivo, lo  stesso
e' prorogato al primo giorno feriale utile successivo.