Rettifica-Revoca per 2 dirigenti biologi (marche) AZIENDA OSPEDALIERA 'OSPEDALI RIUNITI MARCHE NORD' DI PESARO

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Rettifica-Revoca

Nota Bene: trattandosi di 'Rettifica-Revoca' la scadenza indicata non implica, in genere, la possibilità di presentare domanda ma solo la data fino alla quale questo testo sarà visibile nella banca dati.



Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Rettifica-Revoca
Tipologia Contratto
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 31 del 20-04-2021
Sintesi: AZIENDA OSPEDALIERA «OSPEDALI RIUNITI MARCHE NORD» DI PESARORETTIFICA Modifica e proroga dei termini del concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente biologo, disciplina di laboratorio di genetica ...
Ente: AZIENDA OSPEDALIERA 'OSPEDALI RIUNITI MARCHE NORD' DI PESARO
Regione: MARCHE
Provincia: PESARO URBINO
Comune: PESARO
Data di pubblicazione 20-04-2021
Data Scadenza bando 20-05-2021
Condividi

AZIENDA OSPEDALIERA «OSPEDALI RIUNITI MARCHE NORD» DI PESARO

RETTIFICA

Modifica e proroga dei termini del concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di dirigente biologo, disciplina di laboratorio di genetica medica, per l'area della medicina diagnostica e dei servizi.

 
    Con delibera del direttore generale n. 117 del 9 marzo  2021,  e'
stata  disposta  l'integrazione  del  bando  di  concorso   pubblico,
unificato degli enti del SSR, per titoli ed esami,  a  due  posti  di
dirigente biologo nella disciplina laboratorio di Genetica  medica  -
Area della medicina diagnostica e dei servizi indetto  con  determina
del direttore generale n. 610 del 17  ottobre  2018,  pubblicato  nel
BURM n. 94 del 31  ottobre  2018  e,  per  estratto,  nella  Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed
esami» - n. 10 del 5 febbraio 2021, con scadenza per la presentazione
delle domande per il giorno 7 marzo 2021,  al  fine  di  adeguare  lo
stesso: 
      alle sopravvenute modifiche apportate all'art.  1,  comma  547,
della legge 30 dicembre 2018, n. 145, dalle leggi  n.  77/2020  e  n.
8/2020, che  dispone  l'ammissione  alle  procedure  concorsuali  per
l'accesso alla dirigenza del ruolo sanitario  anche  dei  biologi  in
formazione specialistica iscritti almeno  al  terzo  anno  del  corso
nella  specifica  disciplina,  i  quali,  se  idonei,  devono  essere
collocati in una graduatoria separata e  potranno  essere  assunti  a
tempo indeterminato subordinatamente al conseguimento del  titolo  di
specializzazione ed all'esaurimento  della  graduatoria  dei  biologi
gia' specialisti; 
      ai   protocolli   regionali   approvati   per   dare   completa
applicazione operativa alle previsioni di cui alla DGRM n.  1289  del
30 ottobre 2017 al fine di standardizzare ed uniformare i processi di
reclutamento per le procedure unificate degli enti del  SSR,  con  la
previsione, tra  l'altro,  della  possibilita'  per  i  candidati  di
esprimere l'ordine di preferenze relative agli ambiti di reclutamento
fin dall'atto di presentazione della domanda. 
    Di conseguenza, si provvede ad integrare/modificare il  bando  di
concorso pubblico, con l'introduzione, tra i requisiti specifici,  in
alternativa rispetto a quello di cui alla lettera b), dell'iscrizione
al corso di formazione specialistica, a partire dal terzo anno, nella
disciplina  di  laboratorio  di  Genetica  medica  o  in  una   delle
discipline riconosciute come equipollenti e/o  affini  ai  sensi  del
decreto   ministeriale   Sanita'   31 gennaio   1998,   nonche'   con
l'introduzione  della  possibilita'  per  i  candidati  di   indicare
l'ordine di preferenze relative agli ambiti di reclutamento  indicati
nel bando, con conseguente riapertura dei termini di scadenza per  la
presentazione delle candidature. 
    Resta ferma la validita' delle domande gia' inoltrate  a  seguito
della pubblicazione del precedente bando, fatta salva la possibilita'
per i candidati che avessero gia' presentato la stessa di  integrarla
entro il nuovo termine di scadenza sopra indicato, anche al  fine  di
indicare i titoli medio tempore conseguiti e di esprimere l'ordine di
preferenze relative agli ambiti di reclutamento individuati nel bando
stesso. 
    Si  precisa  altresi'  che  il  termine  di   scadenza   per   la
presentazione delle domande di ammissione al concorso e' prorogato al
trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del  presente  avviso
nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica  italiana  -  4ª  Serie
speciale «Concorsi ed esami». 
    Qualora detto giorno sia festivo,  il  termine  e'  prorogato  al
primo giorno successivo non festivo. 
    Copia integrale del bando rettificato  e'  disponibile  sul  sito
istituzionale dell'Azienda ospedaliera ospedali riuniti  Marche  nord
all'indirizzo http://www.ospedalimarchenord.it nella  sezione  «Bandi
di concorso». 
    Per eventuali informazioni, rivolgersi alla  U.O.C.  Gestione  ed
amministrazione  delle   risorse   umane   dell'Azienda   ospedaliera
«Ospedali riuniti Marche nord», piazzale Cinelli n. 4, 61121  Pesaro,
tel. 0721/366382-366205-366210-366322.