AVVISO MINISTERO DELLA DIFESA Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 35 del 04-05-2021

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

AVVISO

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia AVVISO
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 35 del 04-05-2021
Sintesi: MINISTERO DELLA DIFESAAVVISO Modifiche al concorso, per esami, per l'ammissione al primo anno dell'Accademia militare e dell'Accademia aeronautica, anno accademico 2021-2022. ...
Ente: MINISTERO DELLA DIFESA
Regione: LAZIO
Provincia: ROMA
Comune: ROMA
Data di pubblicazione 04-05-2021
Data Scadenza bando 03-06-2021
Condividi

MINISTERO DELLA DIFESA

AVVISO

Modifiche al concorso, per esami, per l'ammissione al primo anno dell'Accademia militare e dell'Accademia aeronautica, anno accademico 2021-2022.

 
                     IL VICE DIRETTORE GENERALE 
                      per il personale militare 
 
    Visto il decreto interdirigenziale n. M_D  GMIL  REG2020  0502832
del 29 dicembre  2020,  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed  esami»,  n.  2
dell'8 gennaio 2021, con il quale e' stato indetto, tra gli altri, il
concorso, per  esami,  per  l'ammissione  di  centocinquanta  allievi
ufficiali al primo anno del 203° corso dell'Accademia militare  e  di
centocinque allievi ufficiali alla prima classe  dei  corsi  regolari
dell'Accademia  aeronautica  per  l'anno  accademico   2021-2022,   e
successive  modifiche  e  integrazioni,  in  particolare  il  decreto
dirigenziale n. M_D GMIL REG2021 0099250 del 2 marzo 2021; 
    Considerato che, con il predetto decreto dirigenziale n. M_D GMIL
REG2021 0099250 del 2 marzo 2021, sono stati innalzati, tra  l'altro,
i parametri sanitari per i concorrenti per  il  ruolo  normale  delle
Armi dell'Arma aeronautica del concorso per l'ammissione  alla  prima
classe dei corsi regolari dell'Accademia aeronautica; 
    Ritenuto che con tale previsione coloro i quali hanno  presentato
domanda per i quattordici posti  per  il  ruolo  normale  delle  Armi
dell'Arma  aeronautica  potrebbero  non  rientrare  piu'  nei   nuovi
parametri sanitari; 
    Ritenuto quindi, di dover consentire a tali concorrenti,  qualora
inidonei per il ruolo normale delle  Armi  dell'Arma  aeronautica  ma
idonei per gli altri Corpi del Genio, di  Commissariato  e  Sanitario
aeronautico, di poter proseguire, a domanda,  l'iter  concorsuale  in
uno dei predetti tre Corpi; 
    Ritenuto  inoltre,  di  dover  correggere  un  refuso   contenuto
nell'Appendice Esercito del bando; 
    Visto il decreto dirigenziale n. M_D GMIL REG2021 0074136 in data
17 febbraio 2021, con il quale gli e' stata attribuita la  competenza
all'adozione di taluni atti di gestione amministrativa in materia  di
reclutamento  del  personale  delle  Forze  armate  e  dell'Arma  dei
carabinieri, tra  cui  i  provvedimenti  attuativi,  modificativi  ed
integrativi di bandi di concorso, 
 
                              Decreta: 
 
                               Art. 1 
 
    Per i  motivi  citati  nelle  premesse,  l'ultimo  capoverso  del
paragrafo 2.1 «Prova scritta di preselezione» dell'Appendice Esercito
del decreto interdirigenziale n. M_D  GMIL  REG2020  0502832  del  29
dicembre 2020, e' sostituito dal seguente: 
      «Saranno, inoltre, ammessi  alla  prova  scritta  di  selezione
culturale e alla prova di conoscenza della lingua inglese coloro  che
hanno conseguito lo stesso punteggio del  concorrente  classificatosi
all'ultimo posto utile nelle predette graduatorie». 
                               Art. 2 
 
    Per i motivi citati  nelle  premesse,  il  quinto  capoverso  del
paragrafo 2.3 «Accertamenti psicofisici»  dell'Appendice  aeronautica
militare del decreto interdirigenziale n. M_D  GMIL  REG2020  0502832
del 29 dicembre 2020, cosi' come modificato dal decreto  dirigenziale
n. M_D GMIL REG2021 0099250  del  2  marzo  2021  e'  sostituito  dal
seguente: 
      «Fermo restando quanto previsto dall'art. 10 del bando, saranno
giudicati inidonei: 
        i concorrenti per  il  ruolo  normale  del  Corpo  del  Genio
aeronautico,  per  il  ruolo  normale  del  Corpo  di   Commissariato
aeronautico e per il ruolo normale del Corpo sanitario aeronautica ai
quali sia stato attribuito un profilo sanitario inferiore al seguente
profilo  minimo:  psiche  (PS)  1;  costituzione  (CO)  2;   apparato
cardiocircolatorio (AC) 2; apparato  respiratorio  (AR)  2;  apparati
vari (AV) 2; apparato osteoartro-muscolare superiore (LS) 2; apparato
osteo-artro-muscolare inferiore  (LI)  2;  apparato  visivo  (VS)  2;
apparato uditivo (AU) 2; 
        i concorrenti per  il  ruolo  normale  delle  Armi  dell'Arma
aeronautica risultati affetti da imperfezioni e  infermita'  previste
dalla vigente normativa in  materia  di  inidoneita'  ai  servizi  di
navigazione aerea di cui agli articoli 583  e  seguenti  (Sezione  II
Accertamento dell'idoneita' ai  servizi  di  navigazione  aerea)  del
decreto del Presidente della Repubblica  15  marzo  2010,  n.  90,  e
successive modifiche, e al decreto ministeriale 16 settembre  2003  e
successive modifiche, limitatamente alle imperfezioni  ed  infermita'
afferenti alla  neurologia,  alla  psichiatria,  all'oftalmologia  ed
all'otorinolaringoiatria. Per i rimanenti apparati,  il  giudizio  di
idoneita' sara' emesso in relazione al profilo sanitario pari a  CO2,
AC2, AR2, AV2, LS2 e LI2 attribuito  in  base  alle  indicazioni  del
decreto ministeriale 4 giugno 2014. Coloro i quali  hanno  presentato
domanda di partecipazione al concorso per i quattordici posti per  il
ruolo normale delle Armi dell'Arma aeronautica, qualora inidonei  per
tale ruolo ma idonei  per  il  ruolo  normale  del  Corpo  del  Genio
aeronautico,  per  il  ruolo  normale  del  Corpo  di   Commissariato
aeronautico e per il ruolo normale del  Corpo  sanitario  aeronautico
potranno  scegliere,  a  domanda  -   da   presentare   all'Accademia
aeronautica  entro  tre  giorni  dal   termine   degli   accertamenti
psicofisici sostenuti, con le modalita' di cui all'art.  5,  comma  3
del bando - di proseguire l'iter concorsuale, in sovrannumero, in uno
dei tre predetti Corpi. 
      Per la caratteristica somato-funzionale  AV,  indipendentemente
dal coefficiente assegnato, la carenza accertata, totale o  parziale,
dell'enzima G6PD non puo'  essere  motivo  di  esclusione,  ai  sensi
dell'art. 1 della legge n. 109/2010,  richiamata  nelle  premesse  al
bando. Altresi', i  concorrenti  riconosciuti  affetti  dal  predetto
deficit di G6PD (coefficiente AV-EI compreso  tra  2  e  4)  dovranno
rilasciare  la  dichiarazione   di   ricevuta   informazione   e   di
responsabilizzazione, rinvenibile negli Allegati al bando». 
    Il presente decreto sara'  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica italiana. 
      Roma, 12 aprile 2021 
 
                                 Il vice direttore generale: Santella