Concorso per 2 istruttori tecnici (emilia romagna) UNIONE COLLINE MATILDICHE

I testi riportati sono gratuiti e non hanno carattere di ufficialità: ai sensi di legge l'unico testo definitivo, che prevale in caso di discordanza, è quello pubblicato a mezzo stampa.

Concorso

Attenzione, il bando selezionato non è attivo, poich� � scaduto il termine per la presentazione della domanda


Tipologia Concorso
Tipologia Contratto Assunzione
Posti 2
Fonte: Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 35 del 04-05-2021
Sintesi: UNIONE COLLINE MATILDICHE DI QUATTRO CASTELLACONCORSO (Scad. 03-06-2021)Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo indeterminato e pieno, per l'area tecnica del Comune di Quattro ...
Ente: UNIONE COLLINE MATILDICHE
Regione: EMILIA ROMAGNA
Provincia: REGGIO EMILIA
Comune: QUATTRO CASTELLA
Data di pubblicazione 04-05-2021
Data Scadenza bando 03-06-2021
Condividi

UNIONE COLLINE MATILDICHE DI QUATTRO CASTELLA

CONCORSO (Scad. 03-06-2021)

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo indeterminato e pieno, per l'area tecnica del Comune di Quattro Castella e per l'area territorio e ambiente del Comune di Vezzano sul Crostolo.

 
    E' indetto un concorso pubblico, per esami, per la  copertura  di
due posti a tempo  indeterminato  e  a  tempo  pieno,  di  istruttore
tecnico, categoria C1  del  CCNL  comparto  funzioni  locali,  presso
l'area tecnica del Comune di Quattro Castella e l'area  territorio  e
ambiente del Comune di Vezzano sul Crostolo. Il bando di concorso  e'
disponibile sul sito  istituzionale  dell'Unione  Colline  Matildiche
(www.collinematildiche.it - sezione  «Amministrazione  trasparente» -
sottosezione «Bandi di concorso»). 
    Nel bando  sono  indicate  le  modalita'  di  trasmissione  della
domanda, la data di scadenza (3 giugno  2021)  per  la  presentazione
della domanda, i requisiti richiesti, nonche' tutte  le  informazioni
inerenti le prove d'esame. 
    Requisiti: 
      1) titolo di  studio:  diploma  geometra,  perito  industriale,
perito  agrario  o  equivalente  o   di   altro   titolo   dichiarato
equipollente a norma di legge o laurea assorbente; 
      2) patente di guida di categoria «B». 
    Per i titoli di studio conseguiti all'estero, il candidato/a deve
fornire nella domanda gli estremi  del  documento  di  riconoscimento
dell'equivalenza o equipollenza.